8 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’OSSESSIONE DI PUTIN. L’UE E LA TRAPPOLA DELL’UNANIMITÀ. IL “FATTORE Z” NELLA POLITICA ITALIANA

8 Maggio 2022

Maurizio Molinari,Biden-Draghi, un’agenda contro le autocrazie” (Repubblica). IL PUNTO SULLA GUERRA: Lucio Caracciolo mette a fuoco la sua analisi: “L’ossessione imperiale di Putin: evitare alla Russia la fine dell’Urss” (La Stampa). Ferdinando Nelli Feroci, “Putin ha fallito ed è più minaccioso. Ora potrebbe allargare il conflitto” (intervista a Qn). Francesca Mannocchi, “Controffensiva ucraina” (La Stampa). Il punto in due articoli di Giuseppe Sarcina: “Mosca: gli Usa sono in guerra” e “Fin dove si spingerà l’aiuto a Zelensky?” (Corriere della sera). Igor Volobuev (già dirigente di Gazprom): “Così fabbricavamo fake news agli ordini del Cremlino” (intervista a Repubblica). Jens  Stoltenberg spiega perché “Gli alleati non accetteranno mai di dare la Crimea ai russi” (intervista tradotta da Repubblica). Sigmund Ginzberg, “Perché alla Cina non conviene la guerra di Putin” (Foglio). Nello Scavo, “La guerra affama il mondo. L’Onu: riaprite i porti. Putin risponde coi razzi su Odessa” (Avvenire). Andres Fogh Rasmussen (ex segretario Nato): “L’embargo al petrolio non basta. E’ il momento di colpire il gas” (intervista a La Stampa). Sergio Romano, “La neutralità mancata di Kiev e i troppi che sfruttano il conflitto” (Corriere della sera). L’utopia di Raniero La Valle: “Liberarci dal ‘warshow’ per poi salvare noi stessi” (Il Fatto). Alberto Melloni, “La pace prima della vittoria” (Repubblica) UNIONE EUROPEA: Romano Prodi,Questa Europa indebolita dal sistema dell’unanimità” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Come uscire dalla trappola dell’unanimità” (Sole 24 ore). Enzo Moavero Milanesi, “L’Europa ritrovi lo slancio e la concretezza di Schuman” (Corriere della sera). Ferdinando Adornato, “Che cosa significa il 9 maggio per l’Europa” (Messaggero). ITALIA: Antonio Polito, “Il ‘fattore Z’ nella politica italiana(Corriere della sera). Marcello Sorgi,Gli sgambetti dell’avvocato del popolo (La Stampa). Non così la pensano Eugenio Fatigante, Il dibattito da non rinviare (Avvenire) e Giovanni Valentini, “Conte, leader laico. 5 punti per vincere” (Il Fatto). Stefano Lepri, “Lo spread oltre quota 200 e il nodo dello scostamento” (La Stampa). INOLTRE: Giuliano Battiston, “Guerra talebana alle donne: burka o restate a casa” (Manifesto). Enrico Franceschini, “L’Irlanda riunita è più vicina ” (Repubblica).

Leggi tutto →

5 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PACIFISMO, MERITI ED EQUIVOCI

5 Maggio 2022

Vittorio E. Parsi,Draghi, la scelta di schierarsi che rafforza l’Europa” (Messaggero). Roberto Napoletano, “L’inizio della storia che nessuno vede” (Il Quotidiano). Enrico Letta, “La Ue svolta se soglie il diritto di veto” (intervista a Repubblica). Mauro Magatti, “Per un’altra Helsinki” (Avvenire). Federico Fubini,A Bruxelles ora serve un salto di qualità” (Corriere della sera). SUL PACIFISMO: Ferdinando Nelli Feroci, “Quale pace per l’Ucraina: l’equivoco dei pacifisti” (affari italiani). Franco Monaco, “Prezzi del riarmo e ragioni di un fermo no” (Avvenire). Gianni Riotta, “Le ombre del pacifismo da Hitler all’Ucraina” (Repubblica). Franco La Cecla, Roberto Righetto, Paolo Sorbi, “Stop alla guerra. Affidiamo al papa il seme di una Conferenza di pace” (Avvenire). ASPETTI DEL CONFLITTO UCRAINO: Lucia Annunziata, “La resilienza di un popolo” (La Stampa). Claudio Cerasa,Perché l’Occidente ha vinto la sua guerra...” (Foglio). Danilo Taino, “I timori dei tedeschi sulle armi a Kiev” (Corriere della sera). Tonia Mastrobuoni, “Scholz nella terra di nessuno” (Repubblica). Beda Romano, “Strada in salita per la Ue per l’embargo sul petrolio” (Sole 24 ore). Paolo Mieli, “Se il conflitto in Ucraina devasta anche le menti” (Corriere della sera). Angelo D’Orsi,Guerra, la sinistra ha perso la voce” (Il Fatto). PAPA, KIRILL, MOSCA: Fabrizio Caccia, “Visita del papa, il Cremlio frena e la Chiesa russa va all’attacco” (Corriere). Matteo Maria Zuppi, “Francesco coraggioso. La porta della pace è stretta ma non ce n’è un’altra” (intervista al Corriere). Gian Guido Vecchi, “Kirill, il patriarca che nega l’invasione dell’Ucraina” (Corriere della sera). Marco Imarisio, “Il patriarca non ascolta. Con il pontefici ha fatto lezioni di propaganda” (Corriere). Giampiero Gramaglia, “Pace, Stati Uniti e Russia contro la mediazione di Bergoglio” (Il Fatto). Stefano Ceccanti e Gianfranco Rotondi intervistati sull’intervista del papa al Corriere della sera: “Putin capisce solo la difesa armata” (il giornale.it).  Loris Zanatta, “Il papa a Mosca evento storico” (intervista a Italia oggi). ITALIA: Lina Palmerini,L’attacco di Conte è a Draghi ma arriva fino a Di Maio e Letta” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “I penultimatum dell’avvocato del popolo” (La Stampa). Stefano Folli, “I distinguo di M5s segni di debolezza” Repubblica).  Federico Pizzarotti, “Il M5s si sgonfierà. Populismo e opportunismo hanno rotto l’incantesimo” (intervista a Repubblica). IN EVIDENZA: Lucrezia Reichlin, “Il petrolchimico di Priolo, il caso che racchiude tutte le fragilità italiane” (Corriere).

Leggi tutto →

23 Marzo 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I RAPPORTI DELL’ITALIA CON L’EUROPA. POLITICA E WEB

23 Marzo 2018

Mario Monti avanza una proposta apparentemente irrealistica: che il Parlamento faccia subito una mozione che delinei una costruttiva posizione italiana sull’Europa, affidata per l’implementazione al governo Gentiloni (“Un’Italia più forte in Europa”, Corriere della sera).  Ferdinando Nelli Feroci: “I rapporti con l’Europa: banco di prova per il nuovo governo” (La Stampa). Biagio De Giovanni,Se l’Italia si disinteressa dell’Europa che cambia” (Mattino). Ma Tonia Mastrantuoni evidenzia il difficile momento dell’Unione europea, e non solo dell’Italia (“Chi frena il rilancio Ue”, Repubblica) e Andrea Bonanni scrive: “Se l’Europa è assediata dai despoti” (Repubblica).  Giuseppe Berta, “Dalla socialità alla misantropia di gruppo su facebook” (Sole 24 ore).  Carlo Calenda e Massimo Mucchetti, “La grande svolta europea sulla web tax” (Corriere della sera). Alessandro Dal Lago, intervistato da Il Dubbio: “La disinformazione virtuale fa vincere Trump e Di Maio”. Gilberto Corbellini, “Il voto drogato con soli 6 like” (Mattino).

Leggi tutto →

19 Agosto 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MATTARELLA: SE LA POLITICA EUROPEA SPARISCE DALLA SCENA

19 Agosto 2016

Il testo del discorso di Sergio Mattarella in commemorazione di De Gasperi europeista (“Brexit, l’Europa e la lezione di de Gasperi”) e un commento di Paolo Pombeni  (“La pazienza di Alcide e la Repubblica di tutti”) su Il Sole 24 Ore. Un’intervista a Ferdinando Nelli Feroci sull’Unità: “L’Europa oggi è sparita dalla scena”.  Gianni Toniolo: “Le èlite e l’Europa: la danza dei sonnambuli sull’orlo del tetto” (Sole 24 Ore). Giulio Sapelli, “Lo spirito di Ventotene che l’Europa deve ritrovare” (Messaggero). Domenico Quirico su La Stampa scrive: “Nessuno salva il piccolo

Leggi tutto →

26 Dicembre 2013
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LE SFIDE PER L’EUROPA

26 Dicembre 2013

Del che fare per l’Europa ne aveva scritto Romano Prodi il 22 sul Messaggero (“Germania contro tutti, l’Europa latina può farcela”); concorda con lui Gianfranco Viesti sul Mattino (“Cambiare l’Europa con Parigi e Madrid”); Barbara Spinelli chiede riforme radicali (“Europa, i legislatori del futuro”, Repubblica) e cita l’Appello “Urgente per l’Europa”, uscito sul Manifesto il 22 dicembre e sottoscritto tra gli altri da M. De Cecco, L. Canfora, S. Rodotà, S. Settis; dei rischi populisti parla C. Martinetti su La Stampa (“Il futuro dell’Unione  e l’onda populista”); dei rischi di involuzione parla Ferdinando Salleo (“La minaccia del nazionalismo”, Repubblica); l’Unità inizia una serie di articoli sull’Europa intervistando l’ambasciatore Ferdinando Nelli Feroci (“La sfida dell’Europa si chiama consenso”). Pierluigi Castagnetti riprende una proposta di Renzi: “Servizio civile europeo. L’Erasmus della solidarietà”.

Leggi tutto →