26 Novembre 2021
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Ascolto e parresia nella Chiesa (a proposito di un commento di Franco Agnesi)

26 Novembre 2021
di Giancarlo Martini

 

Giorni fa abbiamo segnalato un articolo del gruppo pugliese Manifesto4ottobre in cui erano contenuti racconti di due esperienze vitali di chiesa, una a Pallanza nel Novarese e una a Palermo, segnate dalla diffidenza che, ad un certo punto, è sopraggiunta da parte dell’autorità ecclesiastica. L’articolo, che portava come titolo “Racconti di pecore che non vogliono restare pecore”, ha suscitato l’interesse e il commento, non positivo, di Franco Agnesi, vescovo ausiliare di Milano e tra i lettori del nostro sito. In particolare, il commento si riferiva al racconto riguardante la comunità di Pallanza. Abbiamo pertanto chiesto all’autore di quel racconto se riteneva di voler di rispondere alle osservazioni del vescovo Agnesi.

L’articolo che qui pubblichiamo, oltre ad essere una replica (amara) all’autore del commento, rinvia a un documento, consegnato al vescovo di Novara nel febbraio 2020, che ci consente di conoscere un po’ meglio lo spirito di questa esperienza di chiesa. (Nella foto don G. Giacomini e don G. Massironi)

Leggi tutto →

28 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’incerta fede. Una ricerca curata da Roberto Cipriani

28 Ottobre 2021
di redazione

 

La credenza in Dio sarà sempre meno univoca nelle forme e nei contenuti, dando luogo ad ampi spazi di ricerca e di sperimentazione; si allargherà l’area dell’incerta fede, che tenderà a superare quella della fede più sicura, ossia dei credenti militanti e praticanti; la pratica religiosa regolare subirà ulteriori decrementi, progressivi ma lenti; ma la Chiesa-religione conserverà la sua struttura di base, e la spiritualità riceverà nuova linfa. Le previsioni sulla base di di una nuova ampia indagine condotta nel 2017.

Leggi tutto →

27 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ACUTO DI RATZINGER. LA SELEZIONE DEI PRETI. PROCESSO IN VATICANO. LA FAME

27 Luglio 2021

Paolo Rodari, “Ratzinger parla e scuote la chiesa: ‘Più testimoni o l’esodo continuerà’” (Repubblica). Timothy Radcliffe, “Cristiani, tornate a rischiare tutto” (intervista a Jesus). Fulvio De Giorgi, “Chi semina vento raccoglie tempesta, ovvero la mancata selezione dei preti” (Viandanti). Lucetta Scaraffia, “Abusi sessuali, gli equivoci della chiesa” (La Stampa). Arturo Sosa sj (preposito generale dei gesuiti), “Gesuiti, leggere i segni dei tempi” (intervista a un giornale tedesco tradotta da Settimana news). PROCESSO IN VATICANO: Andrea Riccardi, “Il Vaticano alza il velo sul patrimonio” (Corriere). Milena Gabanelli,L’ora della verità in Vaticano” (Corriere). Alberto Melloni,Due chiese a confronto” (Repubblica). Emiliano Fittipaldi, “Il giudizio universale di Francesco. Tutti i rischi del processo in Vaticano” (Domani). FAME: Matteo Marcelli, “Il papa scuote il Vertice della Fao: ‘La fame è uno scandalo’” (Avvenire). Carlo Petrini,Nutrire il mondo con i diritti umani” (La Stampa). INOLTRE: Vinicio Albanesi, “Spero che il Sinodo non sia…” (Settimana news). Marco Grieco, “A Bruxelles è rimasta solo la chiesa a difendere gli immigrati irregolari” (Domani). Antonio Spadaro sj,Miracolo. Pani e pesci per la folla, la grazia della dignità non si compra” (Il Fatto). Maria Novella De Luca, “Le associazioni e il caso Samantha: ‘Diffondiamo il biotestamento o resta il calvario di un processo’” (Repubblica).

Leggi tutto →

26 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Proposte per il piano pastorale in vista del sinodo diocesano

26 Marzo 2021
di Carla Mantelli

 

Pubblichiamo, riprendendolo dall’ultimo numero di BorgoNews dei nostri amici di Parma, un articolo che raccoglie considerazioni e proposte per realizzare un cammino sinodale nella chiesa, che parta dal presupposto che sempre di più la fede cristiana sarà un’esperienza di minoranza a cui si aderirà per scelta e non per tradizione. A Parma è già in corso, per iniziativa del vescovo che lo ha proposto in una sua lettera, un anno di vita ecclesiale in stile sinodale, vissuta nelle case, in piccoli gruppi, come solo oggi è possibile.

Leggi tutto →

20 Dicembre 2020
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

L’oggi del cristianesimo

20 Dicembre 2020
di Ugo Basso

 

“Papa Francesco nella sua recente enciclica Fratelli tutti chiarisce autorevolmente, sia pur con breve cenno, «che il fatto di credere in Dio e di adorarlo non garantisce di vivere come a Dio piace. Una persona di fede può non essere fedele a tutto ciò la fede stessa esige, e tuttavia può sentirsi vicina a Dio e ritenersi più degna degli altri» (74). In sostanza, l’appartenenza alla chiesa, a qualunque livello, non è garanzia di fedeltà al Signore”.

L’autore, direttore della storica rivista genovese “Il gallo”, propone una tagliente riflessione su come possiamo pensare e vivere il cristianesimo oggi

Leggi tutto →

21 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GALLI DELLA LOGGIA TORNA SU FRANCESCO, MA “NON E’ FRANCESCO…”. MARIO MENIN E LE “SANTELUCIE”

21 Maggio 2020

Franco Lorenzoni, maestro, critica Galli Della Loggia per l’articolo (il primo) su papa Francesco: “Contro la pigra e ingiusta pretesa di dare voti a distanza” (internazionale.it). Ernesto Galli Della Loggia torna ieri sull’argomento dopo le critiche, in particolare, di G. Vattimo e A. Sofri (vedi su questo sito): “Il papa, il sentimento religioso e il richiamo agli ‘ultimi’” (Corriere della sera); e Franco Monaco gli risponde nuovamente: “Non è Francesco…” (Settimana news). Mario Menin riflette sulla ripresa delle celebrazioni nelle chiese: “Chiese vuote: per chi suona la campana?” (I Viandanti). Gruppo “Le santelucie”, “Eucarestia e pandemia:un’occasione per ripensare il nostro essere chiesa” (Il Borgo di Parma). Camillo Ruini interviene di nuovo: “Lo stop alle messe è stata un’invasione di campo” (intervista a La Stampa). Lorenzo Prezzi commenta la nomina di padre Tasca a Genova: “Vescovo a Genova: 9 parole in Tasca” (Settimana news). Rocco D’Ambrosio, “La barca di Pietro e chi gli rema contro” (Formiche.net). Enzo Bianchi, “Dio ci è accanto ma spetta a noi lottare con il virus” (la Stampa). Roberto Repole,Coronavirus, quella infinita voglia di normalità e l’illusione di essere invincibili” (la Stampa)

Leggi tutto →

20 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Il cambiamento del sentire, della pratica e delle abitudini religiose dei cattolici in Italia al tempo del COVID-19

20 Maggio 2020
di Piotr Zygulski

 

L’associazione “Nipoti di Maritain” – nata nel 2012 attorno ad un blog fondato da amici “cattolici democratici” legati alla FUCI di Lucca e poi diventata un progetto nazionale con l’omonima rivista – tra il 24 e il 26 aprile 2020 ha svolto il sondaggio online Nella Chiesa che cambia? Il cambiamento del sentire, della pratica e delle abitudini religiose dei cattolici in Italia al tempo del COVID-19.

Nonostante alcuni segnali incoraggianti tra i giovani, il gradimento timido verso le iniziative di evangelizzazione dei laici, rapportate a quelle dei presbiteri, come è emerso dal sondaggio, sembra indicare la presenza di un certo “clericalismo funzionale”, cioè il ricorrere prioritariamente al “sacerdote” per comodità o perché non si sa come fare altrimenti

Leggi tutto →

23 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MATTEO TRUFFELLI:  CHIESA IN USCITA E IMPEGNO POLITICO DEI CATTOLICI

23 Gennaio 2020

Matteo Truffelli, presidente dell’Azione cattolica italiana dal 2014, docente di Storia delle dottrine politiche a Parma, nel suo nuovo libro “Una nuova frontiera. Sentieri per una Chiesa in uscita” (Ave, 130 pagine, 11 euro), sintetizza “in che modo i credenti possono contribuire concretamente a lasciare nel mondo l’impronta evangelica della fraternità”. L’Avvenire anticipa un brano del libro: “Le scelte politiche plurali, una ricchezza per i cattolici”.

Leggi tutto →

22 Dicembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FRANCESCO ALLA CURIA: NON SIAMO PIU’ NELLA CRISTIANITA’, CAMBIAMO MENTALITA’ E STRUTTURE

22 Dicembre 2019

Papa Francesco ha tenuto il consueto discorso di fine anno alla Curia romana. In gran parte dell’Occidente la fede non è più un presupposto ovvio del vivere comune, ha detto. Basta con la paura di cambiare, dunque; vanno rinnovate mentalità pastorale e strutture perché diventino un canale adeguato all’evangelizzazione del mondo attuale più che non all’autopreservazione (“Non siamo più nella cristianità”, Avvenire).

Leggi tutto →