5 Luglio 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

ANGELA FOREVER. KEYNES E IL PATTO DI STABILITÀ. IL GOVERNO E BERLUSCONI

5 Luglio 2020

Sulla svolta tedesca scrive Paola Peduzzi sul Foglio: “Forever Angela”. Ma Federico Fubini ricorda: “Riforme, debito e pensioni. Quelle domande di Merkel a Conte” (Corriere della sera). Romano Prodi spiega “Perché l’Europa ha fatto meglio di Cina e Usa contro il Covid” (Messaggero). Ma Bill Emmott, su La Stampa, mette in guardia l’Europa che tace su Hong Kong: “La Cina sonda i suoi limiti. L’Occidente tace”. Valdis Dombrovskis, vice commissario UE, avverte: “Le regole europee di bilancio torneranno dopo la recessione. Ma il Mes non ha condizioni” (intervista al Corriere). Ma Sergio Fabbrini non teme il ritorno del patto di stabilità: “Effetto Keynes sul patto di stabilità” (Sole 24 ore). L’ottimismo di Pier Carlo Padoan: “Avere un Recovery Plan efficiente per tornare a far decrescere il debito si può” (Foglio). Sul Mes Giovanni Tria dice la sua: “Perché il Mes serve e non è una trappola” (Sole 24 ore). Contrario Stefano Fassina: “Mes, perché no” (QN). E IL GOVERNO CONTE? Massimo Giannini, “Un paese di lotta e di sgoverno” (La Stampa). Paolo Pombeni, “La politica dell’eterno rinvio” (Il Quotidiano). Alessandro de Nicola, “Gli artisti del ritardo” (Repubblica). Massimo Adinolfi, “Selfie, vescovi e sinistra rosa. Il partito di Conte spaventa il Pd” (Mattino).  Silvio Berlusconi, “Cambiare il governo si può” (intervista a Il Giornale). A PROPOSITO DI BERLUSCONI: Il Riformista pubblica due interviste: Matteo Renzi, “Sulla sentenza Berlusconi chiediamo verità”; Emanuele Macaluso, “Processo a Berlusconi? Va fatta chiarezza”; e una lettera di Silvio Berlusconi, “Non chiedo risarcimenti. Voglio la verità”. L’editoriale di Ezio Mauro su Repubblica: “Il pozzo dei segreti di Berlusconi”. Stefano Cingolani, “Dove va Berlusconi” (Foglio).

Leggi tutto →

2 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LO STRANO 2 GIUGNO 2020

2 Giugno 2020

Il discorso di Sergio Mattarella per il 2 giugno. Marcello Sorgi, “L’appello del Colle tra timori e rassegnazione” (La Stampa). Giovanni Orsina, “Destra-centro tra le piazze e l’anno zero” (La Stampa). Massimo Cacciari, “La missione del buon repubblicano” (La Stampa). Gianfranco Pasquino, “La Repubblica siamo sempre tutti noi” (Il Fatto). Carlo Verdelli, “La strada giusta per il dopo” (Corriere della sera). Emanuele Macaluso, “Preoccupa il calo di tensione. Si sottovaluta il populismo” (intervista al Mattino). Romano Prodi, “Lo Stato diventi azionista per difendere le imprese” (intervista al Corriere). Roberto D’Alimonte, “Sondaggio: l’emergenza economica preoccupa più della sanità” (Sole 24 ore). Federico Fubini, “Tempi lunghi, tutti gli ostacoli per i fondi della Ue” (Corriere). Sergio Fabbrini, “Il piano anti Covid della Ue e l’uguaglianza delle nazioni” (Sole 24 ore). Lettera di Maurizio Bettini al ministro dell’Università Manfredi: “Non perdiamo il pensiero” (Repubblica). Valerio Onida, “La politica deve uscire dal Csm; vale per le correnti e vale per i laici” ((intervista a Repubblica). Annalisa Corrado, Lorenzo Fieramonti, “I vantaggi delle donne al potere” (La Stampa).

Leggi tutto →

26 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RIFLESSIONI NEL GIORNO IN CUI SI VOTA IN EMILIA-ROMAGNA E CALABRIA

26 Gennaio 2020

Istituto Cattaneo, “Il ritorno del bipolarismo. Elezioni in Emilia Romagna ai blocchi di partenza”. Milena Gabanelli, “Il derby emiliano tra benessere e paure” (Corriere della sera). Stefano Bonaccini, “Il voto stupirà la destra. Chi disperde la nostra storia perde” (intervista al Corriere). Aldo Cazzullo, “L’esempio riformista alla prova di Salvini” (Corriere). Maurizio Molinari,La Maginot contro i sovranisti” (La Stampa). Giovanni Orsina, “La sinistra dello status quo” (La Stampa). Massimo Bray, “Il Pd ricominci ritrovando il senso dell’appartenenza” (Corriere della sera). Paolo Macrì,In Emilia Romagna la sinistra ha perso anche se vince” (Il Riformista). Emanuele Macaluso, “La sinistra ha già perso: alla Lega non ha saputo opporre i suoi valori” (intervista a La Stampa). Carmine Donzelli, “La Calabria è l’emblema delle Italie dimenticate” (intervista al Manifesto). Isaia Sales, “Se il voto non corregge i vizi della storia” (Mattino).

Leggi tutto →

2 Dicembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MES. L’ECONOMIA. LE SARDINE. CRAXI. LA PRESCRIZIONE

2 Dicembre 2019

In un tweet Pierluigi Castagnetti dice che forse è ora di “calare il sipario sul governo”. Anche Goffredo Bettini, intervistato dal Corriere, dice: “Non ci sono più zone grigie, i 5 stelle devono scegliere”. Paolo Pombeni, “La partita del fondo salva-stati e il prezzo della vergogna” (Il Quotidiano). Alessandro Penati, “Facciamo chiarezza sul Mes” (Repubblica). Fabio Bogo, su Repubblica, “Di quale Iri abbiamo bisogno”. Ferruccio De Bortoli, “Investire in sostenibilità fa crescere. Con più tasse la sfida è già persa” (Corriere economia). Pier Gaetano Marchetti propone: “Riparliamo di cogestione? La via legislativa alla sostenibilità” (Corriere economia). Giuliano Pisapia sulle sardine: “Questi ragazzi credono nella politica. Se me lo chiedono darò un contributo” (intervista a Repubblica). Emanuele Macaluso, intervistato dal Mattino: “Craxi, un leader vero. Pagò la sfida con De Mita e il finanziamento al Psi”. Fabrizio D’Esposito, “I cattolici di destra si organizzano. Torna il ‘progetto culturale’ di Ruini” (Il Fatto). PRESCRIZIONE: ampio dossier di Annalisa Chirico sul Foglio: “Contro la repubblica dei Pm”; Claudio Cerasa, “Svegliare i sonnambuli d’Italia sulle vergogne del processo senza fine” (Foglio).

Leggi tutto →

22 Settembre 2019
by Vittorio Sammarco
1 Commento

1 Commento

SULL’USCITA DI RENZI DAL PD

22 Settembre 2019

Paolo Rodari, “Nessuna benedizione a Renzi. I cattolici guardano ancora al Pd” (Repubblica). Marco Tarquinio, “La mossa di Renzi e il cantiere della quarta gamba” (Avvenire). Romano Prodi, “Il partito di Renzi è come lo yogurt” (intervista a Repubblica). Nando Pagnoncelli, “Italia Viva è al 4,4%. Solo per uno su quattro Renzi ha fatto bene” (Corriere della sera). Roberto D’Alimonte, “Renzi al 6,4%. Il 75% dei voti presi a +Europa, Pd e Fi” (Sole 24 ore). Franco Monaco, “Renzi e il solito partito dell’io” (Il Fatto). Giorgio Tonini, “Lettera a un amico che ha lasciato il Pd per Italia Viva” (landino.it). Giulio Quercini, “Caro Matteo ti ho sempre votato ma oggi non ti seguo” (Libertà eguale). Graziella Pagano (militante storica del Pd a Napoli), “Pd addio, vado con Renzi” (Repubblica). Emanuele Macaluso,Da Matteo scissione personalistica. Se il Pd non reagisce finirà male” (intervista a La Stampa). Pierluigi Bersani, “Sinistra più larga oltre il Pd” (intervista a Repubblica). Maria Elena Boschi, “C’è una prateria davanti a noi” (intervista al Corriere). Luca Lotti,Perché sono rimasto nel Pd” (Foglio). Domenico De Masi, “Gli intellettuali ora aiutino Pd e M5S” (Il Fatto). Claudio Tito, “I dubbi su Renzi di Cinte e dei ministri: non possiamo fidarci” (Repubblica). Giorgio Gori,Serve un congresso straordinario” (Foglio). Stefano Folli,Franchi tiratori sul patto Pd-M5S” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Contro l’Ulivo formato grillino” (Foglio).

Leggi tutto →

26 Marzo 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

BASILICATA, QUEI VOTI CHE IL PD NON RECUPERA

26 Marzo 2019

Istituto Cattaneo, “Basilicata. Chi ha vinto, chi ha perso”. Cise-Luiss, “La vittoria del centrodestra grazie ai voti 2018 del M5S”. Mauro Calise, “Il doppio fronte del Carroccio senza veri rivali” (Mattino). Roberto D’Alimonte, “Torna il centrodestra, Salvini al bivio” (Sole 24 ore). Luigi Di Maio,Serve un chiarimento tra alleati” (intervista al Corriere). IL PD E LA BASILICATA: Stefano Folli, “Quei voti che il Pd non recupera” (Repubblica). Federico Geremicca, “Nel Pd la gara è a chi ha perso di più” (La Stampa). Emanuele Macaluso, “La svolta a destra e il Pd dei notabili” (Il dubbio). David Allegranti, “Così il Pd ha costruito la sconfitta” (Foglio). Piero Bevilacqua, “Il Pd ha perduto i riferimenti sociali” (Manifesto). ANCORA SUL PD:  Il Fatto, “Prodiani verso la lista con Bonino, Tabacci e la novità Pizzarotti”. Franco Monaco, “La Renzi-Boschi può rovinare pure Zingaretti” (Il Fatto). Paolo Mieli, “Sinistra senza idee forti” (Corriere). Luca Ricolfi, “La sinistra al bivio tra nostalgia e neoriformismo” (Messaggero). Nadia Urbinati,Pd, è Salvini il vero nemico” (Repubblica). Maurizio Martina, “Il Pd è in campo, ora un governo ombra guidato da Zingaretti” (intervista al Corriere). Giacomo Papi,Elogio della post sinistra” (Foglio).

Leggi tutto →

21 Marzo 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL RISVEGLIO DELL’ITALIA, E DEL PD. UN AUSPICIO

21 Marzo 2019

Romano Prodi e Stefano Micossi, “Sventoliamo dalle finestre le bandiere dell’Europa” (Corriere). Romano Prodi, “L’Italia si sta svegliando. Oggi tutti con la bandiera dell’Europa” (intervista alla Repubblica). Giuliano Pisapia, “Corro con il Pd. Dialogare con i 5Stelle è impossibile” (intervista al Corriere). Giovanna Casadio, “Il Sì di Calenda al Pd” (Repubblica). Paolo Gentiloni, “Subito un’alternativa credibile. Si potrebbe votare già quest’anno” (intervista al Corriere). Emanuele Macaluso,E ora tornerà lo scontro tra destra e sinistra” (intervista al Manifesto). Marcello Sorgi, “I cattolici trascurati dal nuovo segretario” (La Stampa). L’Avvenire riferisce: “Zingaretti apre la lista a Demos, ma resta il nodo Mdp” e Maria Teresa Meli sul Corriere: “Le trattative di Zingaretti con gli ‘esuli’ e con Demos” (su questo nuovo movimento politico ispirato dalla Comunità di S.Egidio, si veda il “Manifesto”; in tema si veda anche l’intervista a mons. Gastone Simoni: “Sogno un partito ispirato ai valori cristiani“, sul Secolo XIX). Da Stefano Ceccanti una proposta che riprende il suggerimento di Claudio Cerasa:  “Lega-Pd per il maggioritario cercasi” (Foglio), così anche Roberto Giachetti, “Sì al maggioritario” (Foglio). Massimo Villone, “Lo smemorato Zingaretti e la riforma Renzi-Boschi” (Manifesto).

Leggi tutto →

23 Gennaio 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

REFERENDUM PROPOSITIVO. I LIMITI DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA

23 Gennaio 2019

Nonostante il dialogo intercorso tra M5S e Pd sul referendum propositivo e le modifiche sin qui accettate, restano molti dubbi sulla riforma proposta dai 5 stelle. Ugo De Siervo, “Referendum. Perché la proposta resta pericolosa” (Sole 24 ore); la replica del ministro Riccardo Fraccaro: “La riforma integra Parlamento e democrazia diretta” (Sole 24 ore). L’intervista a Repubblica di Sabino Cassese: “Anche il popolo sbaglia e quel referendum può svuotare il Parlamento”. La relatrice 5stelle in commissione Fabiana Dadone intervistata dal Manifesto: “Abbiamo ascoltato le minoranze, ora facciano un passo”. Emilia Patta: “DDL Fraccaro. Il Pd verso l’astensione” (Sole 24 ore). L’intervento in aula di Stefano Ceccanti il 16 gennaio e una sua nota del 17: “Il referendum propositivo nelle sue varie fasi dopo i nuovi emendamenti della relatrice”. Giovanni Maria Flick, “Il referendum propositivo snatura lo spirito della Costituzione” (Sole 24 ore). Massimo Villone, “La rappresentanza è malata, non serve difenderla così com’è” (Manifesto). Massimo Bordignon, “Referendum propositivo. Miracolo tripartizan?” (Mattino di Padova). Emanuele Macaluso, “Vogliono liquidare i partiti” (Il dubbio).

Leggi tutto →