20 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PIANO VERDE DELLA UE: I SUOI COSTI, I SUOI BENEFICI. LA FERITA DELL’ACCORDO CON LA LIBIA

20 Luglio 2021

Ursula von del Leyen, “Vi spiego il piano verde della Ue” (intervista a La Stampa). Claudio Tito, “Rischi per l’Italia nel Green Deal” (Repubblica). David Carretta, “Bello il Green Deal europeo, ma occhio a quanto costa” (Foglio). Marta Dassù,Perché il verde non sarà indolore” (Repubblica). Claudio Tito, “Il Green Deal spacca l’Europa. Roma e Parigi chiedono modifiche” (Repubblica). Romano Prodi,Le strutture che mancano per risanare il pianeta” (Messaggero). Luigi Paganetto,I benefici dell’impegno sul clima sono molto superiori ai costi” (intervista all’Avvenire). Alessandro Montebugnoli e Franco Padella, “Le transizioni gemelle. Il capitalismo sui binari del verde e del digitale”. Carlo Bastasin, “La Merkel guidi la transizione ecologica europea” (Repubblica). ITALIA-UE: Sergio Fabbrini, “L’Italia e l’obiettivo della sovranità europea condivisa” (Sole 24 ore).  LIBIA: Molte le critiche per il rifinanziamento della Guardia costiera libica. Daniele Raineri, “Abolish Libia” (Foglio). Nello Scavo, “Lo smacco libico a Roma e Bruxelles” (Avvenire). Maurizio Ambrosini,Questi duri muri d’Europa che non scandalizzano più” (Avvenire). P. Camillo Ripamonti, “Parlamento complice dei torturatori” (intervista al Riformista). Gad Lerner,Sulla Libia cattolici e sinistra cedono agli slogan di destra” (Il Fatto). Luigi Manconi, “Libia, il realismo degli straccioni (Repubblica). La difesa dell’ex ministro Graziano Delrio: “Nessun passo indietro. Quella missione ha fallito. Abbiamo voltato pagina (intervista ad Avvenire). INOLTRE: Tonino Perna,La strana carovana degli Ultimi 20 del pianeta” (Manifesto). Roberto Pietrobon, “A Genova per la memoria e l’opposizione” (Manifesto). Carlo Lucarelli,Il sangue del G8 e la strategia della tensione” (La Stampa).

Leggi tutto →

15 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SU PALESTINA, MIGRANTI, DENATALITA’, PNRR, CHIESA USA, LAICI, BOSE, G. LAFONT, CDB

15 Maggio 2021

ISRAELE/PALESTINA: Pierbattista Pizzaballa, “Molta violenza, nessuna soluzione”. La lettera di giovani ebrei italiani, “Not in our names” (Manifesto). Lucio Caracciolo, “La sporca guerra” (La Stampa). MIGRANTI: Camillo Ripamonti sj, “Migranti, viene il tempo dell’ordinario coraggio” (Avvenire). DENATALITA’: Mario Draghi agli Stati generale della natalità: “Riscopriamo l’etica della famiglia” (La Stampa). Federico Fubini, “Il paese senza figli” (Corriere della sera). Alessandro Rosina, “Contro il declino demografico proposte insufficienti” (Sole 24 ore). PNRR: Mauro Magatti, “Donne, giovani, Sud, Non bastano i soldi” (Corriere della sera). DDL ZAN: Angelo Picariello, “Ma l’Espresso rivela il vero fine del ddl Zan?” (Avvenire). PAPA FRANCESCO, BIDEN E LA CHIESA USA: Paolo Mastrolilli, “Kerry prega Bergoglio: dia la comunione a Biden” (La Stampa). Maria Antonietta Calabrò, “Biden non può essere ‘bannato’ dalla comunione” (Huffpost). Paolo Rodari,Il papa consegna all’inviato Usa un messaggio per Biden” (Repubblica).  La lettera alla chiesa Usa del card. Ladaria, prefetto della Congregazione per la dottrina della fede (Vatican.va).  Matteo Matzuzzi,Il papa ribalta la chiesa americana” (Foglio). Stefano Ceccanti intervistato da Pierluigi Mele, “La lettera di Ladaria farà bene alla democrazia americana”. MINISTERI LAICALI: Andrea Grillo, “Il catechista laico: un ministero antico, una istituzione nuova, un attributo vecchio, una struttura arretrata” (come se non).  BOSE:: Marco Grieco, “Il Vaticano contro Bianchi: Ha provocato lo scandalo” (internazionale.it). Il testo del provvedimento vaticano di un anno fa. GHISLAIN LAFONT: Andrea Grillo ricorda la figura del teologo benedettino Ghislain Lafont, spentosi nei giorni scorsi: “Teologo libero e monaco vero” (come se non). CDB: Valerio Gigante,Tramonto del cristianesimo e tempo di rigenerazione? Il seminario nazionale delle Cdb” (Adista).

Leggi tutto →

25 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA E MIGRANTI: È VERA SOLIDARIETÀ?

25 Settembre 2020

Verso nuovi decreti per migranti e profughi (al posto dei decreti Salvini): Alessandra Ziniti, “Migranti, nel testo tornano gli articoli per l’integrazione” (Repubblica). Sul piano von de Leyen sui migranti nella Ue dubbi e critiche: Marco Galluzzo, “Migranti, i dubbi di Lamorgese: ‘proposta Ue da migliorare’” (Corriere della sera);  David Carretta, “Il nuovo piano Ue sui migranti è vecchio e aiuta poco l’Italia” (Foglio). Ylva Johansson, comm. Ue alle migrazioni, si difende:  “Nessuno sarà soddisfatto, ma è la strada giusta” (intervista al Corriere della sera). Ma le critiche non s’arrestano: Goffredo Buccini, “Migranti, un compromesso privo di coraggio e di visione” (Corriere della sera); Andrea Bonanni, “I limiti del piano von der Leyen” (Repubbllica).  Camillo Ripamonti (gesuita, Centro Astalli) accusa: “In Europa la solidarietà è una corsa al ribasso” (intervista a Il Riformista). Un giudizio meno critico viene da Luigi Manconi,La vera priorità è l’accoglienza” (La Stampa). Sulla solidarietà nell’Unione europea, ma sul tema Covid, interviene Lucio Caracciolo:L’illusione della solidarietà” (Repubblica).

Leggi tutto →

11 Agosto 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“I MIGRANTI E IL DOVERE DI RESTARE UMANI”

11 Agosto 2017

Dopo “La svolta della Chiesa” (Andrea Tornielli, La Stampa), e cioè le parole del card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei (“I vescovi alle Ong: rispettate le leggi contro gli scafisti”, Luigi Accattoli, Corriere della Sera), e dopo i primi frutti della politica perseguita dall’Italia (Dino Martirano, “Stretta libica sulle Ong per tenerle più lontane”, Corriere della sera; “L’Unhcr: migranti riportati nei centri di detenzione”, Manifesto), si levano le voci di Vladimiro Zagrebelsky (“Le regole del diritto in mare”, La Stampa), di Enzo Bianchi (“I migranti e il dovere di restare umani”, Repubblica), del rappresentante dell’Unhcr, Barbara Molisano (“La nostra priorità è togliere i rifugiati dai centri di detenzione libici”, intervista al Manifesto), di p. Camillo Ripamonti, del Centro Astalli di Roma (“Ripartiamo dall’ovvio: i migranti sono persone”), di alcune delle grandi Ong (“L’azione delle Ong rispetta le norme umanitarie globali”, lettera al Corriere) e di Peppino Ortoleva sul Secolo XIX (“Bloccare i popoli in fuga rischia di scatenare guerre”) e Alfio Mastropaolo sul Manifesto (“Campagna con vista sull’abisso”).  Riflessioni in merito anche di Paolo Pombeni, “Controlli, flussi, accoglienza, integrazione: urge dibattito serio” (Sole 24 ore) e Piero Ignazi, “Come aiutarli a a casa nostra” (Repubblica).

Leggi tutto →

7 Febbraio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MOLTO DISCUTIBILE TESTO DELL’ACCORDO ITALIA-LIBIA

7 Febbraio 2017

Pubblichiamo il testo dell’accordo Italia-Libia firmato pochi giorni fa dal premier Gentiloni e da Fayez Moustafa Serraj. Commenti su questo accordo li abbiamo già pubblicati (gli ultimi: “Patto Italia-Libia per fermare i migranti: una scelta giusta?” e “Patto Italia-Libia, così il diritto scompare”). Qui riportiamo un servizio di Open Migration, “Il muro dell’Europa per fermare i migranti nel Mediterraneo”, che fa riferimento a un dossier curato dall’Arci: “Il processo di esternalizzazione delle frontiere europee”. Il gesuita padre Camillo Ripamonti, direttore del Centro Astalli, ha scritto su Avvenire del 4 febbraio: “Il mare grembo d’Europa e la cecità dell’oggi”.

Leggi tutto →

6 Gennaio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ACCOGLIENZA E RIMPATRI. IL DIBATTITO

6 Gennaio 2017

Il ministro Minniti e il premier Gentiloni hanno spiegato che tipo di CIE hanno in mente (Fiorella Sarzanini, “Cento posti e vicino a un aeroporto. Così funzioneranno i CIE”, Corriere della Sera), ma restano forti i dubbi: p. Camillo Ripamonti, “Pensare di risolvere con CIE e rimpatri è un’illusione” (Huffington post); Enrico Rossi, “Abolire i CIE incluso il nome, insieme alla Bossi-Fini” (intervista al Manifesto); Giusi Nicolini, “Inutile riaprire quei Centri, alimentano odio e violenza” (intervista al Mattino); Luigi Manconi, “Minniti sbaglia, pensi alle falle dell’intelligence” (Manifesto). La testimonianza del direttore del Cuamm, Dante Carraro: “Sandrine, morte atroce. Lo Stato riprenda in mano la situazione” (intervista al Manifesto). Vladimiro Polchi spiega su Repubblica la difficoltà dei rimpatri: “Espulsioni, perché s’inceppa la macchina dei rimpatri”. Carmela Rozza, assessore a Milano, propone: “Rigore e lavori socialmente utili, un modello che funziona” (intervista all’Unità). Livia Turco riflette: “La via italiana alla convivenza” (Unità).

Leggi tutto →

7 Dicembre 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’alibi del “migrante economico”

7 Dicembre 2015
di p. Camillo Ripamonti sj

 

Intervento del presidente del Centro Astalli all’incontro “Cristiani e mussulmani per la misericordia” organizzato a Roma il 7 dicembre dalla Associazione Amici di padre Dall’Oglio e dalla Federazione Nazionale Stampa Italiana. Il titolo dell’intervento è redazionale

 

Parto da un’espressione che mi ha molto colpito del card. Kasper: “La mistica della misericordia è una mistica degli occhi aperti”. Parto da questa espressione perché la ritengo molto adatta ad affrontare il tema della misericordia verso i migranti. Il fenomeno migratorio, pur essendo sotto gli occhi di tutti e pur dovendone constatare la enorme portata (secondo proiezioni i migranti nel mondo sono arrivati a essere 237 milioni, e di questi 59 milioni sono i migranti “forzati”), pur vedendo continuamente immagini che apparentemente sembrano toccare la nostra sensibilità, noi facciamo fatica a vederlo nella sua reale portata: è come se pur guardandolo non lo vedessimo nel modo adeguato.

Leggi tutto →