28 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PROTEGGERE I RIFUGIATI E’ UN OBBLIGO. AIUTARE TUNISI. IL GOVERNO E LA SCUOLA

28 Luglio 2021

Centro Astalli,Ancora vittime in mare. Attivare misure urgenti per porre fine all’ecatombe” (Centro Astalli). Filippo Grandi (UNHCR), “La protezione dei rifugiati non è delegabile” (Corriere della sera). Nello Scavo, “Tripoli vuole cacciare Sea Watch. L’Onu: ‘Non possono farlo’” (Avvenire). Giovanni Moro, “Cittadinanza à la carte. Rischio democratico in Europa” (Repubblica). TUNISIA/MEDITERRANEO: Nathalie Tocci, “Tunisia. L’Europa non può restare a guardare” (La Stampa). Mario Giro, “L’Italia non può abbandonare Tunisi e Beirut al proprio destino” (Domani). Alberto Negri, “Anche grazie a noi l’intero Nordafrica sta precipitando” (Manifesto). Fulvio Scaglione, “Cosa deve capire l’Occidente dei piani di Russia e Turchia” (Avvenire). Riccardo Cristiano, “Siria, otto anni fa la scomparsa di padre Dall’Oglio, monaco odiato dal regime e dall’Isis” (Adista). Brunella Giovara, “La sorella del marocchino ucciso a Voghera: ‘Per mio fratello combatterò come Ilaria Cucchi’” (Repubblica). IL VERTICE ONU A ROMA: Maurizio Martina, “Fame, clima, equità” (Osservatore romano). GOVERNO/GIUSTIZIA E SCUOLA: Carmelo Caruso, “I due ministri deboli (Bianchi e Giovannini). Problema scuola” (Foglio). Massimo Calvi, “Scuola. Dovere urgente di dare certezze” (Avvenire). Chiara Saraceno, “Scuola, la pazienza è finita” (Repubblica). Roberto Cingolani,Clima, energia, ambiente. L’Italia deve essere leader” (intervista al Corriere). Carlo Fusi, “Rivincita politici-giudici. L’ipocrisia nasconde la verità sullo scontro” (Il Quotidiano). Luciano Violante, “La magistratura deve scegliere: arroccarsi o essere parte attiva della riforma” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Giustizia. Senza una soluzione efficace si rischia di fare il solito pastrocchio” (Il Quotidiano). GREEN PASS: Gaetano Azzariti, “Vaccini e green pass, impariamo a leggere la Costituzione” (Manifesto). Massimo Cacciari, “Perché dico no al green pass” (La Stampa). Daniele Zaccaria, “No, cari intellettuali…, il green pass di Draghi non è dittatura sanitaria” (Il Dubbio). Michele Serra, “Marco, che parla anche per mio conto” (Repubblica). Tommaso Montinari, “Non vaccinare i minori” (Il Fatto). PARTITI: Giuliano Ferrara, “Lo zelo con Travaglio, mentre basta una pernacchia” (Foglio). Rocco Vazzana,Tra Draghi e Travaglio, bersaniani tra due cuori” (Il Dubbio). Claudio Cerasa, “Viva la destra anti-Papeete” (Foglio). Gianni Cuperlo, “Così il Pd deve costruire la sua alternativa alle destre” (Domani). 17 intellettuali di area ex-Psi e destra del Pci, “Sedici tesi sul riformismo” (Il Riformista).

Leggi tutto →

6 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

IL PAPA IN IRAK/2. NOTE SUI DATI ISTAT SULLA POVERTÀ

6 Marzo 2021

Francesco: il primo discorso in Irak (Foglio). Daniele Raineri,La fratellanza contro i fanatici” (Foglio). Alberto Melloni, “Le parole nuove della Chiesa” (Repubblica). Riccardo Cristiano,  “Il viaggio di Francesco è un’enciclica di fraternità. Parla lo scrittore iracheno Younis Tawfik” (formiche.net). Alberto Negri,Il papa sventola la bandiera arcobaleno” (Manifesto). POVERTÀ: Paolo Baroni, “Un italiano su dieci in povertà assoluta” (La Stampa). Massimo Baldini, “Con la povertà piove sempre sul bagnato” (lavoce.info). Aldo Bonomi, “Il welfare non raggiunge chi soffre” (intervista a La Stampa). Chiara Saraceno,Povertà, ora va riformato il reddito di cittadinanza” (Manifesto). Linda Laura Sabbadini, “Donne e giovani, i nuovi poveri del grande Nord” (Repubblica).

 

Leggi tutto →

3 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DUEMILAVENTI. BILANCI, PREVISIONI, PROGETTI…

3 Gennaio 2020

Michael Walzer, “Così torniamo agli anni Venti dei fascismi” (intervista a Repubblica). Leonardo Becchetti, “Un’agenda per gli anni Venti” (Avvenire). Alessandro Rosina, “I giovani ai margini, e il Paese non riparte” (Repubblica). Paola Ricci Sindoni, “Ci serve un’utopia per poter guardare al futuro” (Avvenire). Mario Monti, “Noi, l’Europa e le sfide degli anni Venti” (Corriere della sera). Gli esponenti del “governo ombra” de Il Fatto: “Che ci aspettiamo dal governo nel 2020”. Michele Marchi, “Lagarde, Sassoli e Gentiloni. Bruxelles e l’anno che verrà” (Il quotidiano). Fabrizio Onida, “L’innovazione da perseguire e i tesori nascosti della Ue” (Sole 24 ore). Goffredo Buccini, “Immigrazione, il problema che stiamo rimuovendo” (Corriere della sera). Alberto Negri, “Mediterraneo, l’Italia brancola nel buio” (Manifesto). Gianluca De Feo, “Libia, ultima chiamata” (Repubblica). Vittorio Parsi, “Libia, anni di errori italiani da correggere” (Messaggero).

Leggi tutto →

17 Dicembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ITALIA E LA LIBIA

17 Dicembre 2019

Lucio Caracciolo, “Libia, il paese che non c’è più” (Repubblica). Maurizio Molinari,Libia, è l’ora di Putin e Erdogan” (La Stampa). Alessandro Campi,Ridisegnare la Libia con un ruolo per l’Italia” (Messaggero). Furio Colombo, “L’Italia in fuga con la Libia” (Il Fatto). Alessandro Orsini, “Libia, la mossa che l’Italia deve fare” (Messaggero). Alberto Negri, “Il passo d’addio all’ex colonia assediata” (Manifesto). Gianandrea Gaiani,Se l’Italia in Libia rinuncia a giocare le sue carte” (Mattino).

Leggi tutto →

19 Ottobre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GUERRA DELLA TURCHIA AI CURDI. ANALISI DI UNA RESA

19 Ottobre 2019

Alberto Negri,Al via la spartizione etnica della Siria” (Manifesto). Andrea Ranieri, “Per non assassinare più il futuro in Siria, e non solo” (lettera all’Avvenire). Riccardo Radaelli, “La guerra e i tradimenti contro i Curdi” (Avvenire). Daniele Raineri, “Analisi di una resa” (Foglio). IL NOBEL PER L’ECONOMIA Michael Kremer: “Più istruzione, sanità e spese sociali. Così si sconfigge la povertà” (intervista a La Stampa). Beda Romano, “Macron costringe la Ue a chiudere le porte ai Balcani” (Sole 24 ore). Giovanni Pitruzzella, “Il nuovo ruolo della Ue nel mondo che cambia” (Corriere della sera). Marco Minniti,L’accordo con la Libia va rinnovato o la situazione precipiterà” (intervista a Repubblica). Maurizio Crippa, “Come diventammo populisti” (Foglio).

Leggi tutto →

24 Novembre 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MDP, L’ALBERO DEGLI IDEALI, ANTIPOLITICA, DON STURZO, SOCIAL NETWORK, BALCANI, PENSIONI

24 Novembre 2017

La Lettera aperta di R. Speranza, P. Civati e N. Fratoianni per invitare alla assemblea popolare che si terrà a Roma il 3 dicembre per avviare la costruzione di una nuova proposta politica. Una riflessione di Luigino Bruni sull’Avvenire di una decina di giorni fa: “Capitali narrativi /1. Far vivere l’albero degli ideali”. Gustavo Zagrebelsky, su Repubblica, ragiona sulla crisi della democrazia causata dalla rinuncia di tanta gente a votare: “Il vestito buono della politica”. Sul Corriere della Sera Antonio Polito cerca idee per superare l’antipolitica: “Il potere del popolo e i suoi mali”. Antonio Padellaro commenta Scalfari: “Carattere Eugenio: è B. il male minore” (Il Fatto). Alberto Mingardi, su La Stampa, commenta un primo passo verso la beatificazione del fondatore del Partito popolare: “Don Sturzo, l’economia libera trova il suo ‘santo’ patrono”. Su Repubblica Alessandra Longo racconta: “La Cosa rosè degli ex Dc: ‘Noi a sinistra’”. L’ipotesi interpretativa di Massimo Adinolfi su Il Mattino a riguardo di Mdp: “Il piano B: fare da stampella al M5s”. Giuseppe Berta scrive sul capitalismo delle grandi piattaforme tecnologiche: “Le opportunità e i rischi di una rivoluzione” (Il Mattino). Alberto Negri all’indomani della condanna di Mladic: “Sirene russe nei Balcani ancora orfani dell’Europa” (Sole 24 ore). Il ministro Carlo Padoan difende la politica economica del governo in un’intervista a Repubblica: “Prima i giovani poi le pensioni”. Carlo Cottarelli, in un colloquio col Foglio, fa lo stesso: “Le pensioni impresentabili”.

Leggi tutto →

6 Agosto 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL REATO DI ALTRUISMO. E IL RITORNO ALL’INFERNO

6 Agosto 2017

Luigi Manconi,Colpevoli di reato di altruismo” (Manifesto). Il comunicato di Emergency: “La decisione del governo italiano di inviare militari in Libia è un atto di guerra contro i migranti”. Due articoli di Alberto Negri sul Sole 24 ore spiegano i pro e i contro del “lavoro sporco” che i militari italiani vanno a compiere in Libia: “L’Italia e la Libia. Le mosse degli ‘amici’ e la Storia”, “Il vice di Serraj si schiera contro contro la missione italiana”. L’intervista di Marco Minniti al Il Fatto: “Polizia a bordo o blocchiamo le vostre barche”. L’editoriale di Roberto Saviano su Repubblica: “Le vite come la nostra, perse nel Mediterraneo, e l’errore di introdurre il reato umanitario”. Su Saviano c’è il consenso di Ilvo Diamanti (“Come salvare le Ong dall’ideologia della destra“, Repubblica) e la critica di Ernesto Galli della Loggia (“Quella scelta tra l’Italia e gli scafisti“, Corriere della Sera). La posizione di Mario Giro, vice ministro degli Esteri e membro della Comunità di S. Egidio: “Rimandarli in Libia è come spedirli in un inferno” (intervista a La Stampa). Paolo Lambruschi, “Libia, centri di detenzione inumani. Don Zerai denuncia, l’Onu conferma” (Avvenire).  Christopher Hein, già direttore del Consiglio italiano rifugiati: “Eccesso di umanità? Non può essere reato” (intervista all’Avvenire”). Con un titolo assai discutibile e ambiguo Il Fatto pubblica una analisi di Roberta De Monticelli sulla mescolanza di bene e male nelle Ong: “Più ne salviamo, più ne partono, più ne muoiono”. Anche Il Foglio peggiora con il titolo un articolo di Claudio Cerasa già molto discutibile in cui si sostiene che “dietro al dibattito sull’estremismo umanitario c’è il pericolo della nostra democrazia” (“I barconi della menzogna”). Ignazio Masulli, “Il vero obiettivo è respingerli ‘a casa loro’” (Manifesto). Oscar Giannino sul Messaggero dice: “Se l’Africa è al centro della crescita“. Stefano Stefanini, su La Stampa, chiarisce come venne decisa la partecipazione dell’Italia all’intervento armato contro Gheddafi: “Così decidemmo la missione contro Gheddafi”. Franco Venturini, sul Corriere della Sera, avanza l’ipotesi di accettare che la Libia sia divisa: “Il piano B: una confederazione”.

Leggi tutto →

23 Luglio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA GRANDEUR DI MACRON. NOI E LA LIBIA. NOI E IL PETROLIO. AUTORITARISMI AD EST

23 Luglio 2017

Eugenio Scalfari lancia l’allarme sulle mire napoleoniche di Macron ed esorta l’Italia a reagire, soprattutto per quanto riguardo il proprio ruolo in Libia e più in generale in Africa; e richiama la sinistra a impegnarsi in primo luogo su un concreto europeismo (“La grandeur di Macron che minaccia l’Italia e l’Europa”, Repubblica). Anche Romano Prodi coglie alcuni eccessi di Macron nel mettere la Francia al primo posto (“Ora Macron riequilibri il rapporto con l’Italia”, Messaggero). Maurizio Molinari su La Stampa coglie i principali elementi novità nel quadro europeo e mette in guardia l’Italia dal giocare un ruolo di basso profilo (“Le quattro novità d’Europa”). Vincenzo Nigro: “La Francia e l’Italia nella partita libica” (Repubblica). L’ITALIA E IL PETROLIO: per avere autorevolezza in campo internazionale all’Italia serve  non sparare sulle proprie aziende energetiche; lo scrivono Alberto Negri (“La diplomazia del gas contro le guerre”, Sole 24 ore) e Davide Tabarelli (“Se il petrolio diventa il diavolo”, Mattino). PAESI DELL’EST: Vladimiro Zagrebelsky, “Le democrazie illiberali contro i giudici” (La Stampa), Nadia Urbinati, “Le due facce dell’Unione” (Repubblica).

Leggi tutto →

6 Luglio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ITALIA E LA TRAPPOLA LIBICA

6 Luglio 2017

Alberto Negri mostra gli errori dell’Italia: “La trappola libica. Le ferite che non passano” (Sole 24 ore). Sulla stessa linea Andrea Bonanni su Repubblica: “L’aula vuota e i nostri errori”. L’analisi di Lucio Caracciolo: “Il Mediterraneo come fortezza” (Repubblica). La proposta di Claudio Cerasa sul Foglio: “Trasformare i confini della Libia nei nostri confini e non viceversa”. Il parere del fondatore di Microsoft: “Bill Gates: rendere difficili gli ingressi in Europa” Giuseppe Sarcina, Corriere). Il commento di Giuseppe Fiorentino sull’Osservatore Romano: “L’inconsistenza dell’Europa”. L’opinione del deputato Udc Giuseppe Esposito: “Troppi gli interessi su Tripoli. C’è un complotto anti-Italia” (intervista al Mattino). Paolo Pombeni, “Migranti e Europa, la fiera delle ipocrisie” (mentepolitica.it).

Leggi tutto →

27 Dicembre 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ISRAELE. ALEPPO. PUTIN E TRUMP. LA UE. L’EURO. MONTE DEI PASCHI

27 Dicembre 2016

Yael Dayan, “Le Nazioni Unite hanno ragione: pace e colonie sono inconciliabili” (Intervista all’Unità). Zvi Schuldner, “L’isolamento e l’isteria di Natanyahu” (Manifesto). Paolo Mieli,La lezione di Aleppo” (Corriere della Sera). Alberto Negri, “Dopo Aleppo ci sarà un’altra Aleppo” (Sole 24 ore). Luciano Violante, “Putin punta a disgregarci, potrebbe sostenere Le Pen” (Intervista al Mattino). Antonio Armellini, “La nuova Yalta cui sta pensando Donald Trump” (Corriere della sera). Francois Mathieu, “Un sogno sull’Unione” (Repubblica). Giorgio La Malfa e Paolo Savona, “Berlino deve riflettere sul futuro dell’euro” (lettera al Corriere). MPS: Angelo De Mattia, “Ora lo Stato gestisca Mps” (Avvenire); Isabella Bufacchi, “Il salvataggio non sarà una passeggiata” (Sole 24 ore); Alberto Mingardi, “Sventare la tentazione statalista” (La Stampa); Marcello Esposito, “Chi paga il regalo fatto al mercato” (Repubblica).

Leggi tutto →