9 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE SFIDE DI PUTIN

9 Gennaio 2022

Beda Romano, “Nato, rischio elevato di una guerra al confine tra Russia e Ucraina” (Sole 24 ore). Franco Venturini, “Le sfide di Putin all’Europa” (Corriere della sera). Maurizio Molinari, “Quale ruolo dell’Italia tra Occidente e Russia” (Repubblica). Lucio Caracciolo, “Il fronte orientale che spaventa Putin” (La Stampa).  Il discorso del giornalista russo Dmitry Muratov nel ritirare il premio Nobel per la pace (Foglio). UNIONE EUROPEA: Gianni Cuperlo, “Nella tragedia ignorata dei migranti c’è l’abdicazione dell’Occidente” (Domani). Sergio Fabbrini,Due paradigmi per la riforma fiscale dell’Unione” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “La scommessa che Londra non accetta di aver perso” (Messaggero). QUIRINALE: Marco Bresolin, “Spinta della Ue: se Draghi lascia serve Gentiloni a Palazzo Chigi” (La Stampa). Paolo Mieli, “Vi spiego perché Draghi non sarà eletto al Colle” (intervista a Libero). Stefano Folli, “Il gioco dell’oca del Quirinale” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “Mattarella bis contro la crisi? Ora non vedo alternative” (intervista a Il Dubbio). Matteo Renzi, “Nuovo presidente solo dal quarto voto” (intervista all’Avvenire). Annalisa Cuzzocrea, “Il Centrodestra prova a giocare la carta Frattini” (La Stampa). Su Il Fatto i pareri di Nadia Urbinati, Piero Ignazi, Alessandro Campi. GOVERNO: Vittorio Colao e Roberto Speranza, “Così funzionerà la sanità digitale” (Corriere della sera). Sabino Cassese, “La lingua oscura delle leggi” (Corriere). Ferruccio De Bortoli, “I fondi Ue, il Piano e il destino (vero) del Paese” (Corriere). Gianfranco Viesti, “La chiarezza che serve sull’attuazione del Recovery plan” (Messaggero). Chiara Saraceno, “Due anni buttati tra Dad e ritardi” (La Stampa). Due (tra i molti) interventi de Il Fatto anti-Draghi: Barbara Spinelli, “Sono i migliori per sordità”, e Marco Travaglio, “Nel nome del nonno”. SINISTRA: Antonio Floridia, “Per rifare la sinistra non bastano le agorà, ci vorrebbe un congresso” (Manifesto). Arturo Scotto (Art. 1), “Caro Morando, a fallire è stata tutta la sinistra, ora può rinascere” (intervista a Il Riformista). INOLTRE: Furio Colombo sugli Usa: “Irrimediabile spaccatura con la Chiesa e con lo Stato” (Il Fatto).

Leggi tutto →

20 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’AZIENDA ITALIA VA, MA MANCA UNA RIFLESSIONE CRITICA SUI MALI DEL PAESE

20 Dicembre 2021

Mauro Calise, “Se il paese vuole il sindaco d’Italia” (Mattino); ma replica Marco Follini, “L’idea presidenzialista, figlia della palude” (La Stampa). QUIRINALE: Maurizio Molinari, “Il Presidente di cui ha bisogno il paese” (Repubblica). Renato Brunetta,Draghi al Quirinale? Devono dirlo i partiti. No a elezioni anticipate” (intervista al Corriere della sera). Francesco Verderami,Il pressing dei leader su Draghi, ma lui non parlerà di Colle. La decisione tocca ai partiti” (Corriere della sera). Tommaso Ciriaco, “Draghi continua a guardare al Colle, e senza unità nazionale Non sarà premier” (Repubblica). Giuliano Urbani, “Berlusconi divide, meglio desistere. Al Paese serve un nome condiviso” (intervista all’Avvenire). Emanuele Lauria, “L’incontro segreto tra Meloni e Moratti per la corsa al Colle” (Repubblica). Roberto Napoletano, “Draghi al Colle conviene anche ai partiti” (Il Quotidiano). Cirino Pomicino, “Vi dico io i veri papabili per il Colle” (intervista a Laverità). GOVERNO: Alessandro Barbera, “Pnrr, missione compiuta, per ora” (La Stampa). Ferruccio De Bortoli,L’azienda Italia va, ma fare le riforme e tagliare il debito resta la priorità” (Corriere della sera). Eugenio Occorsio, “Per la formazione dei giovani il Pnrr è un’occasione persa” (Repubblica). Romano Prodi,La ricetta per vincere la sfida del lavoro” (Messaggero). Carlo Bastasin, “Patriottismo e vittimismo. Manca una riflessione critica sull’economia italiana” (Repubblica). La critica dell’economista Jean-Paul Fitoussi, “Draghi aiuta soltanto i ricchi, è il premier perfetto per dell’èlite” (intervista a Il Fatto). PARTITI E SINDACATI: Carlo Trigilia, “Il problema dei sindacati non è lo sciopero politico ma l’incapacità di rinnovarsi” (Domani). Ezio Mauro, “Le tre destre e il trono vacante” (Repubblica). Francesca Mannocchi, “Povertà, le mille ombre di Milano” (La Stampa). EUROPA: Sergio Fabbrini,Alla Ue serve un governo che affronti le emergenze” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Ue divisa tra solidarietà e prudenza” (Repubblica). Lucrezia Reichlin, “Un nuovo patto in Europa” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

24 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI L’ANTIPAPA?

24 Novembre 2021

Alessandra Arachi,Mattarella: il potere è temporaneo, io tra poche settimane concluderò” (Corriere della sera). Paolo Pombeni,Non è con la tattica politica che si risolveranno i problemi dell’Italia” (mente politica.it). Massimo Franco, “Il Vaticano osserva da lontano la partita del Quirinale. ‘Ormai siamo ombre’” (Corriere della sera). Carlo Trigilia, “Arrendersi o resistere, il governo ora deve scegliere” (Domani). Ferdinando Nelli Feroci,I miliardi del Pnrr? Dramma per l’Italia che non sa spenderli” (intervista a LaVerità). Stefano Folli,Sul Colle pesa la guerra a sinistra” (Repubblica). Carlo Bertini, “Letta: ‘Se Renzi va con la destra sul Quirinale, mai più alleati col centrosinistra” (La Stampa). Franco Monaco, “Renzi, la cattiva politica” (Il Fatto). Goffredo Bettini,Al Colle un presidente anti-ammucchiata. Al centro c’è solo caos” (intervista a Il Fatto). Renato Mannheimer, “Un nuovo partito? Sì, gli italiani lo vogliono” (Il Riformista). Nino Labate, “Il centro decentrato e, insieme, la corsa al centro. Tra i cattolici si cerca di fare partito ma senza adeguati strumenti di analisi” (Il Domani d’Italia). SUL PD: Enrico Morando, “Verso il 2023. Ecco come il Pd può riprendere l’iniziativa” (libertàeguale). SUL M5S: Fabio Bordignon,M5S, il partito di tutti (e di nessuno)” (Il Mattino di Padova). Donald Sassoon, “Il M5s nei socialisti europei? Mossa disperata e fuori tempo” (intervista a Il Riformista). GLI ANTI-DRAGHI: Ivo Caizzi (di recente arrivato a Il Fatto dal Corriere della sera), “Draghi, l’antipapa, tace sui mali della finanza“. Marco Travaglio, “Una domanda a Draghi” (Il Fatto). SULLA TIM: Leonardo Becchetti, “Caso Tim. La rete che sarà e noi cittadini” (Avvenire). Paolo Pombeni,Il patrimonio di Telecom e gli interessi del Paese” (Messaggero). SCUOLA/LAVORO: Claudio Tucci, “Scuola-lavoro, i sei grandi nodi che frenano la ripresa del paese” (Sole 24 ore). Marco Bentivogli, “Lavoro a umanità aumentata” (Repubblica). DEMOCRAZIA: Charles Taylor, “La democrazia logorata va ricostruita dal basso”(Domani, da Vita e pensiero). EUROPA E MIGRAZIONI: Marco Minniti, “Migranti, Europa e strategia della pressione” (Repubblica).

Leggi tutto →

10 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DDL ZAN: “UNA BUONA LEGGERA ERA POSSIBILE”, DICE FRANCO MONACO

10 Novembre 2021

Franco Monaco, “Ddl Zan, una buona legge era possibile e lo è ancora” (Avvenire – per la prima volta un articolo, non una lettera). PARTITI: Dario Di Vico,Il Pd vince in città e tra i pensionati. La Lega nei paesi e tra gli operai” (Corriere della sera). Piero Ignazi, ”Salvini e Meloni non hanno ancora capito quanto conta l’Europa” (Domani). Federico Capurso, “5s diviso sul Colle. Conte chiede aiuto a Grillo” (La Stampa). CASO RENZI: Giuliano Ferrara,Il brutto spettacolo dell’inchiesta open su Renzi” (Foglio). Carlo Nordio, e Sabino Cassese, “Indegno pubblicare il suo conto corrente” (Il Giornale). Irene Tinagli, “Ho dato solidarietà a Renzi, la gogna avvelena la politica” (intervista al Messaggero). QUIRINALE: Ezio Mauro, “La corsa al Quirinale e l’anno zero della politica” (Repubblica). Marco Conti, “Colle, Renzi  decisivo. La tela con la destra contro i candidati Pd” (Messaggero). Salvatore Vassallo, “Nemmeno super Mario potrà trasformare il Quirinale nell’Eliseo” (Domani). Ivo Caizzi, “Draghi&Amato, premiata ditta da più di trent’anni” (Il Fatto). GOVERNO: Valerio Valentini,Ecco le scadenze nel 2021 del Pnrr che preoccupano l’Europa” (Foglio). Fabrizio Barca, “Dare poco a tutti con il Pnrr è un’idea vecchia, non credevo che Draghi fosse così conservatore” (intervista a Il Fatto). Francesco Manacorda,Crisi energetica. Come difendersi dai rancori” (Repubblica). Andrea Orlando, “Subito un patto sul lavoro” (intervista a La Stampa). Carlo Trigilia, “Il Sud rischia di perdere l’occasione del Pnrr” (Domani). Alessandro De Nicola, “Ddl concorrenza, un bicchiere mezzo pieno” (Repubblica). Veronica De Romanis,Legge di bilancio? Garantisce stabilità, ma le vere decisioni sono state rinviate” (intervista a Il Riformista). Ferruccio De Bortoli, “Servono idee e realismo per finanziare l’addio al carbone&Co.” (Corriere). Alessandra Ghisleri,Italia in gran marasma. Ecco i nuovi arrabbiati e Draghi sull’altalena” (intervista a Il Fatto). Roberto Napoletano, “Il riformismo che serve al paese” (Il Quotidiano). Natalino Irti, “La libertà, il fine e la tecnocrazia” (La Stampa)

Leggi tutto →

26 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL “PATTO PER L’ITALIA”, DRAGHI E LA SINISTRA. SUL SALARIO MINIMO. SULLA “TRATTATIVA”

26 Settembre 2021

Antonio Preiti,Draghi, fenomenologia di un leader” (Huffpost). Ma Marco Revelli:“Draghi, premierato assoluto come al Congresso di Vienna” (intervista a Il Fatto). Federico Verderami racconta: “Le diverse idee sul futuro di Draghi” (Corriere della sera). “PATTO PER L’ITALIA”: Franco Monaco, “La sinistra dovrebbe diffidare del logoro ‘pacchetto Draghi’” (Il Fatto); invece per Giuseppe Provenzano, “Lavoro e giustizia sociale, il patto proposto da Draghi è una chance per la sinistra” (intervista a La Stampa); e così Romano Prodi, “Patto per l’Italia. Il sostegno alle riforme che serve alla ripresa” (Messaggero). Carlo Trigilia, “Per un vero patto sociale Draghi non può appiattirsi sulle linee di Confindustria” (Domani). Annalisa Cuzzocrea, “Dagli industriali e Di Maio crescono le adesioni al partito di Draghi” (Repubblica). Matteo Renzi, “Bonomi a gennaio tifava per il Conte ter. Ora rispetti la politica” (intervista a Repubblica). SALARIO MINIMO: Giovanna Vitale, “Letta: il Patto per la ripresa una vittoria del Pd. Ora salario minimo e meno precariato” (Repubblica 25/9). Claudio Tucci, “M5S, Pd e Cgil rilanciano il salario minimo, ma politiche del lavoro al palo” (Sole 24 ore). Luigi Sbarra (segretario gen. Cisl), “La Cgil sbaglia: il salario minimo è un errore” (intervista a Libero). Paolo Baroni, “Salario minimo, non serve una legge. Cisl e Uil respingono l’apertura di Landini” (La Stampa). Giovanna Vitale, “Patto per la ripresa: Draghi accelera ma il salario minimo resta fuori” (Repubblica 26/9). PRODI: Fabio Martini, “Nuovo asse Pd-5S-Cgil, la benedizione di Prodi: ‘Non vedo alternative’” La Stampa). Luciano Capone, “Prodi contro Prodi” (Foglio). PNRR: Maurizio Ferrera, “Gli ostacoli davanti al Pnrr. Il rilancio ha tempi più stretti” (Corriere). Enrico Marro, “I progetti per la ripresa. La classifica dei ministeri” (Corriere). Federico Fubini, “In fila in 100mila per lavorare al Recovery plan. La carica delle donne” (Corriere). Emiliano Manfredonia (presidente Acli), “Il Pnrr è poco sociale. Il Terzo settore sia coinvolto nella regia” (intervista a Avvenire). TRATTATIVA STATO-MAFIA: Mario Chiavario, “Non per fango ma per giustizia” (Avvenire).  Armando Spadaro, “Perché la trattativa non è reato” (Repubblica). Annalisa Chirico, “Le balle sulla trattativa. La versione di Salvatore Lupo” (Foglio).

Leggi tutto →

24 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL FUTURO DI DRAGHI E IL DIBATTITO NEL PD

24 Settembre 2021

Stefano Folli,Il futuro di Draghi dopo il voto del 2023” (Repubblica). Paolo Armaroli, “La duplice fiducia di un premier senza partito” (Sole 24 ore). Valerio Valentini,Il Pd e il Draghi bis” (Il Foglio). Andrea Carugati, “L’agenda Draghi, rischio mortale per la sinistra” (Manifesto). Goffredo Bettini, “Draghizzare il Pd non capisco che cosa significhi” (intervista a Il Riformista, in risposta a un articolo di Ceccanti). Sì, ci sono molti Dpcm, ma per Francesco Clementi, “Oggi il Parlamento non è affatto esautorato” (intervista a Il Dubbio). QUIRINALE: Dice Franco Monaco, “Colle, Draghi, Mattarella bis? Non si scherza con la Carta” (Il Fatto). Giuseppe De Rita, “Virus, Pnrr, Quirinale: otto mesi a rischio caos” (Corriere della sera). Gianfranco Pasquino, “Marta Cartabia al Quirinale? Perché? Potrebbe essere la donna giusta al momento giusto” (Il Dubbio). Giulia Merlo, “Con noi o con i magistrati, Renzi mette un’ipoteca sul futuro di Cartabia” (Domani). NOTE SULL’AGENDA DRAGHI: Giorgio Santilli, “Pnrr, centrati 13 obiettivi su 51, semplificazioni bis in arrivo” (Sole 24 ore). Gianfranco Viesti,Gli obiettivi da precisare per i fondi del Pnrr” (Messaggero). Emanuele Felice, “Partita del Mezzogiorno ancora tutta da giocare” (Avvenire). Andrea Orlando, “Non si governa contro le regioni” (intervista al Corriere). Andrea Fabozzi,Cartabia e le riforme: not in my name” (Manifesto). Miguel Gotor, “La scuola a due velocità” (Repubblica). Guido Viale, “Come prepararsi alla conversione ecologica” (Manifesto). INOLTRE: Ignazio Visco, “Il futuro secondo Keynes per noi nipoti” (Repubblica). Infine un sorprendente articolo di Gad Lerner, “E’ così che vincerà il modello cinese” (Il Fatto).

Leggi tutto →

21 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

POLITICA DEBOLE, PARTITI SENZA RADICI. LA CRUCIALE SFIDA AMBIENTALE

21 Settembre 2021

Paolo Danuvola sul referendum sull’eutanasia: “Autodeterminazione: se la vita è senza relazioni!” (Sicomoro, p. 4). POLITICA POVERA: Sabino Cassese, “La politica povera di partiti fragili” (Corriere della sera) e, giorni fa, Angelo Panebianco, “L’Italia dei partiti deboli” (Corriere). Analoghe considerazioni in un acuto articolo di Mauro Zampini, già segretario generale della Camera: “A Roma si elegge più di un sindaco” (L’Adige). Ma per Antonio Padellaro non è così: “Crisi dei partiti, la lagna utile solo ai ‘tecnici’” (Il Fatto). Marco Damilano su Draghi che si è richiamato a Beniamino Andreatta: “No radici no party” (Espresso). Ezio Mauro guarda alla destra malata di sovranismo: “La destra e il fattore S” (Repubblica). Claudio Cerasa, con qualche ironia, evidenzia “L’antipopulismo dei populisti” (Foglio). Su Libero Corrado Ocone scrive su “I cattolici abbandonati dai partiti”. Stefano Ceccanti sul Pd: “Bettini sbaglia: il futuro del Pd è draghizzare il centrosinistra” (Il Riformista). Piero Ignazi, “Per uscire dalla ZTL al Pd non bastano le battaglie sui diritti” (Domani). AGENDA DI GOVERNO: Roberto Mania, “Scommessa Draghi: in due anni crescita sopra il 10% del Pil” (Repubblica). Giorgio Santilli,L’allarme dei commissari: Pnrr in stallo le opere non partono”; d’altra parte, dice Antonello Cherchi, “Nell’Italia delle 110mila leggi, ancora validi 33mila regi decreti” (Sole 24 ore). Carmelo Caruso, “Il calendario delle riforme Draghi” (Foglio). Federico Fubini, “Fondi europei, le 42 riforme da approvare in 100 giorni” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Ottimisti, ma non troppo. Gli ostacoli sul percorso del governo Draghi” e, anche, un colloquio con il sottosegretario alla presidenza del consiglio: “Garofoli a tutto campo” (Foglio). GOVERNO E QUESTIONE AMBIENTALE: una bella intervista a Roberto Cingolani: “Un patto sociale per il clima” (Espresso) e una seconda: “Già in azione per mitigare gli aumenti delle bollette” (Corriere). Marco Galluzzo, “Clima, appello di Draghi all’Onu: ‘Azione immediata e su larga scala’” (Corriere). Giuseppe Onufrio, “Emergenza climatica, bene Draghi, ma ora aspettiamo i fatti” (Manifesto). Emanuele Felice, “Tutti applaudono Draghi tranne quando dice la verità sulla crisi ambientale” (Domani). INOLTRE: Elena Polidori, “’Perizia psichiatrica? Follia’. Prodi si schiera con Berlusconi” (Qn). Andrea Fabozzi, “Quando Mattarella voleva il mandato bis” (Manifesto). Francesco Clementi, “I correttivi necessari alla deriva della Spid Democracy” (Sole 24 ore). Giovanni Guzzetta, “Il dibattito sul referendum. Che strana questa levata di scudi…” (Il Riformista).

Leggi tutto →

14 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NON TACERE SU ZAKI

14 Settembre 2021

Francesca Paci, “I nostri silenzi e il supplizio di Zaki” (La Stampa). Carlo Rimini, “Le garanzie che offre la Corte dell’Aja” (interessante commento al caso del bambino rimasto orfano e conteso da due famiglie – Corriere). Maurizio Ferrera, “Ambizioni italiane in Europa” (Corriere della sera). GOVERNO, PARTITI, SOCIETA’: Carlo Bastasin, “La rivoluzione ignorata” (Repubblica). Marcello Sorgi,Le resistenze alle scadenze di Palazzo Chigi” (La Stampa). Mauro Calise, “L’ora di mettere le ali” (Mattino). Claudio Cerasa,Il sogno di passare con Draghi dalla Seconda alla Quinta Repubblica” (Foglio). Paolo Pombeni, “La lezione delle aule e il Paese che funziona” (Messaggero). Dacia Maraini,Una donna al Quirinale” (Corriere). Andrea Fibozzi (sulla nuova norma che consente di votare inline  ai referendum),Firme online, un successo problematico” (Manifesto). Ezio Mauro, “Le destre covano l’uovo dell’antisistema” (Repubblica). PARTITO DEMOCRATICO: Romano Prodi, “Il Pd spinga per i diritti sociali. Così avrà una marea di consensi” (intervista a La Stampa). Andrea Carugati, “Letta incatena il Pd a Draghi. E Prodi lo bacchetta: ‘Fai più battaglie sociali’” (Manifesto). Stefano Folli, “Il Pd e Draghi ’23, fine delle ambiguità” (Repubblica). Giovanna Vitali, “Letta: o si sta di qua o di là” (Repubblica).  Gianfranco Pasquino, “L’alleanza tra Pd e 5stelle è inevitabile, ma non basta” (Domani). Carlo Fusi, “Draghismo senza limitismo. E il Pd?” (formiche.net). Michele Prospero, “Lo chiama bipolarismo, ma quello che Letta vuole è bi populismo” (Il Riformista). Claudio Cerasa, “Un proporzionale contro i populismi” (Foglio). Daniela Preziosi, “I renziani si appellano ai liberal del Pd per fare un fronte riformista” (Domani). I lavori del convegno di Libertàeuguale (audio): la prima giornata; la seconda giornata.

Leggi tutto →

7 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VARIANTE DELTA. LIBERTA’ E OBBLIGHI. GLI AZZURRI. IL CAMMINO DEL GOVERNO

7 Agosto 2021

Un articolo preoccupante di Ilaria Capua, “Così l’insidiosa variate Delta aggira la rete di protezione” (Corriere della sera). Il punto di vista di Enrico Bucci, “Basta chiacchiere. Vaccinarsi protegge dalla variante Delta” (Foglio). GREEN PASS: Vladimiro Zagrebelsky, “Quell’obbligo è legittimo” (La Stampa). Mauro Magatti,Come è difficile tenere insieme libertà e responsabilità” (Corriere della sera). Gerardo Villanacci, “La strada giusta è la solidarietà” (Corriere). Michela Marzano, “A lezione di vaccino” (Repubblica). GLI AZZURRI: Marco Imarisio, “Lo sport rivela un paese nuovo” (Corriere). Gianni Riotta, “Autobiografia di una nazione” (La Stampa). Giorgio Armani, “Dagli azzurri un messaggio di integrazione” (intervista a Repubblica). IL CAMMINO DI DRAGHI E DEL GOVERNO: Carlo Fusi,Draghi, gli esami e le impressioni di un settembre senza emergenze” (Il Quotidiano). Ilario Lombardo, “Più Palazzo Chigi che Quirinale, così il premier guarda al 2023” (La Stampa). Renato Brunetta, “Nella P.A. conterà il merito. Ci stiamo giocando il nostro futuro” (intervista al Messaggero). Tre articoli venati di pessimismo/realismo: Carlo Bastasin, “Se le riforme non bastano” (Repubblica). Marco Bentivogli, “Le lepri di pezza della mediocrazia” (Repubblica). Veronica de Romanis, “Pnrr, senza tagli non c’è crescita” (La Stampa). SUD: Fabrizio Galimberti, “Ecco perché i poveri del Mezzogiorno restano poveri e il Nord si arricchisce” (Il Quotidiano). SFIDE: Leonardo Becchetti, “Cibo, disuguaglianza. Decisiva una nuova coscienza” (Avvenire). Alessandro Rosina,Le nuove sfide demografiche sono vincenti scommettendo su welfare, natalità e Africa” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

4 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CYBERSICUREZZA. CRESCITA DEL PIL E SCENARI DEL PNRR. IL CORAGGIO DELLA LITUANIA

4 Agosto 2021

Franco Gabrielli spiega lucidamente la questione della cyber sicurezza: “Ora via all’Agenzia sulla Cybersicurezza” (intervista a Repubblica). Dario Di Vico spiega la crescita economica dell’Italia:  “Il Pil avanti veloce. Ecco cosa ha spinto un trimestre straordinario” (Corriere della sera). Cambieranno definitivamente le regole dell’economia in Europa?  Carlo Bastasin, mette in guardia: “Perché il voto tedesco è così importante per l’Italia” (Repubblica). Mario Monti riflette: “Noi, la Bce e l’Europa. Il valore di una lettera a 10 anni di distanza” (Corriere della sera). PNRR: Marco Fortis,L’Italia sul podio della crescita Ue a giugno. La sfida è ora l’attuazione del Pnrr” (Sole 24 ore). Federico Fubini,Come andrà a finire il Pnrr italiano. Tre scenari possibili” (Corriere della sera). SIENA: Franco Manacorda, “Quei cori ipocriti sul Monte dei Paschi di Siena” (Repubblica). Gad Lerner, “Sinistra, Draghi e banche: quello che non ci dicono” (Il Fatto). Enrico Letta, “Subito un piano per Montepaschi” (Repubblica). AD EST E A SUD: Marta Ottaviani racconta i drammi del regime bielorusso: “Oppositore impiccato a Kiev. L’ombra lunga di Lukashenko” (Avvenire), e Gianni Vernetti racconta il coraggio dei lituani: “La piccola Lituania contro gli autocrati” (Repubblica). Anna Guaita, “La grande fuga dall’Afghanistan” (Messaggero). Timothy Garton Ash, “Se l’Ovest dipende dall’Est. Il caso Volkswagen” (Repubblica). Nello Scavo, “Ecco l’orrore del Mediterraneo” (Avvenire).

Leggi tutto →