29 agosto 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LEZIONI DA WEIMAR

29 agosto 2018

E’ da leggere l’articolo di Guido Tabellini sul Sole 24 ore “Lezioni da Weimar” in cui si indicano i non campati in aria elementi di raffronto tra l’Italia di oggi e la Germania degli anni trenta. Assai intenso anche l’articolo di Giuseppe Lupo, ancora sul Sole, “I cattolici alla sfida dei migranti”, con un giusto richiamo al nesso ineludibile tra fede cristiana e accoglienza dello straniero. Su questo tema anche la lettera di Franco Monaco all’Avvenire: “L’intervento della Cei. Sfida di cooperazione, rispetto e gratuità”. Su Salvini e la giustizia scrivono Ugo De Siervo (“Il Viminale alla sfida del diritto”, La Stampa) e Mario Chiavario (“Niente di buono dall’esasperato scontro”, Avvenire). Su Salvini e Orban scrive Sabino Cassese sul Corriere della sera: “La democrazia svanisce se diventa illiberale”. Ampio articolo di Walter Veltroni su Repubblica per dare una scossa alla sinistra: “Non chiamiamoli populisti. Contro questa destra estrema è l’ora di una nuova sinistra”. Valerio Castronovo sul dibattito post Genova: “Uno stato regolatore, non padrone”.

Leggi tutto →

25 agosto 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’OSTENTATA MEDIETÀ

25 agosto 2018

“Perfetti nella loro ostentata medietà, liberi da complessi e dal desiderio di piacere in Europa, i due sollevano l’elettore dal senso di inferiorità…”: così Federico Fubini su Salvini e Di Maio (“I populisti senza più complessi”, Corriere della sera). “Quale combinazione di cinismo e autolesionismo. Si fa fatica a trovare paragoni nella storia della democrazia italiana. Eppure, e questo è ancora più grave forse, il consenso per il governo continua a essere molto forte”: così Emanuele Felice (“La macchina del consenso gialloverde”, Repubblica). Come scrive Andrea Bonanni, su Repubblica, l’Italia appare “Un Paese trascinato nel ridicolo”. Di taglio diverso, meno critico, il commento di Giovanni Orsina su La Stampa che riconosce efficacia, e anche qualcosa di più, al governo gialloverde: “Il conflitto fra legge e consenso”. Si segnalano anche Paolo Pombeni (“I rischi di politiche esasperate”, Sole 24 ore), Danilo Taino (“L’inattesa sfida di Merkel all’ondata nazionalista”, Corriere della sera), Nello Scavo (“’Accolti ovunque’. Lo status ignorato degli eritrei”, Avvenire), Marco Bentivogli (“Di Maio vuole chiudere l’Ilva e cerca qualcuno che lo faccia al posto suo”, Il Dubbio), Franco Monaco (“Da prodiano non pentito faccio autocritica”, Manifesto), Jenner Meletti (“Indagine sul Pd. La rabbia dell’Emilia nell’anno zero”, Repubblica), Gianfranco Pasquino (“Per cambiare i dem non basta l’iscrizione di tanti filosofi”, in risposta a Roberto Esposito, Il Fatto).

Leggi tutto →

23 agosto 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA NAVE DICIOTTI E IL BOOMERANG DEI MUSCOLI

23 agosto 2018

Pax Christi, Migrantes, Libera: “Ultimi e indifesi, ridotti a strumento di ricatto” (Avvenire). Antonio Polito, “Il boomerang dei muscoli” (Corriere della sera). Francesco Grignetti, “’Rimandiamoli tutti in Libia’. Il piano che allarma l’Europa” (La Stampa). Marzio Breda, “Dietro le quinte il pressing del Colle su Palazzo Chigi” (Corriere della sera). Giovanni Maria Flick, “Limitare la libertà significa violare la Costituzione” (intervista a Repubblica). Mauro Palma (magistrato), “La politica del Viminale è fuori dalla legge” (intervista al Manifesto). Paola Nugnes (M5S), “Così il governo sbaglia. Non si violano le leggi per riuscire a cambiarle” (intervista al Corriere della sera).

Leggi tutto →

28 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

VADE RETRO

28 luglio 2018

L’articolo (e la copertina) di Famiglia cristiana, a firma di Anna Chiara Valle, che ha destato un certo scalpore: “Vade retro (Salvini)” (Famiglia cristiana); Paolo Rodari,La stampa cattolica contro Salvini” (Repubblica); Michele Prospero, “La sinistra, i cattolici e la disobbedienza” (Manifesto); Antonio Padellaro, “Salvini e Famiglia cristiana, derby della falsa devozione” Il Fatto). Mattia Feltri, “Il regno della croce” (La Stampa). Carlo Cardia, “Crocefisso, un simbolo che unisce” Avvenire).  Valerio Onida, “Impegno, programmi, fondi per gestire l’immigrazione” (Corriere della sera); Luigi Manconi, “Cecchini di una guerra possibile” (Manifesto). Maurizio Molinari, “Con il sovranismo si afferma la versione tribale del pensiero nazionalista” (La Stampa). DOPO L’APPELLO DI SAVIANO.Caro Roberto ci siamo, non accetteremo mai la banalità della ferocia” (Repubblica); Maurizio Martina, “Con Saviano una battaglia di solidarietà” (Repubblica). Umberto Gentiloni,Se il passato è una zavorra” (Repubblica).

Leggi tutto →

24 luglio 2018
by sammarco
0 commenti

0 commenti

LO STRABISMO ETICO SUI MIGRANTI

24 luglio 2018

Michele Ainis spiega la Costituzione italiana in fatto di migranti: “Lo strabismo etico sui migranti” (Repubblica). Matteo Marcelli, “Meno navi, più morti” (Avvenire). Mario Ricciardi, “Noi” (il mulino online). Luigi Manconi, “Contro i nuovi mainstream” (Foglio). Il candidato alla presidenza dell’Istat, il demografo Gian Carlo Blangiardo, rilascia due interviste: “Porte chiuse ed espulsioni. Per i migranti non c’è più posto” (a La Stampa) e “Gli immigrati servono, ma non sono la soluzione” (al Messaggero). Gabriella Cotta, “Solo la cooperazione tra Europa e Africa ci salva dal tramonto” (Avvenire). Marco Minniti,Tripoli non può tutelare da sola le vite in mare” (intervista a Il Fatto). Renato Mannheimer presenta un’indagine che rivelerebbe: “Italiani sempre più ostili verso gli immigrati” (Il Giornale); ma Federico Fubini interpreta un po’ diversamente la stessa indagine: “Gli sbarchi lacerano l’Italia, ma lo ‘stato debole’ spaventa più degli stranieri” (Corriere della sera). Il bell’articolo di Paolo Bricco sul Sole 24 ore: “La silenziosa lotta alla schiavitù nelle strade di suor Rita, sorella Africa”.

Leggi tutto →

22 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

GLI ITALIANI TRA XENOFOBIA E ACCOGLIENZA

22 luglio 2018

Il card. Reinhard Marx, “Non si può essere nazionalisti e cattolici” (intervista su zeit.de); Maurizio Caprara, “La Libia è un porto sicuro? E’ un paese sconsigliato anche dalla Farnesina” (Corriere della sera); Fabrizio D’Esposito, “I libici affondano i barconi coi migranti ancora a bordo” (Il Fatto); Francesca Paci, “La Libia rifiuta di accogliere i migranti respinti” (La Stampa); Luca Ricolfi,Come evitare l’inferno e le ipocrisie sulla Libia” (Messaggero); Luigi Manconi, “Da noi cresce la xenofobia” (Avvenire); ma, dice Paolo Lambruschi, c’è anche “L’Italia che accoglie” (Avvenire); Nello Scavo, “Parole e naufragi”, e “Le nuove rotte dei disperati” (Avvenire); Nadia Urbinati, “Quando i buoni sono cattivi” (Repubblica). Sul ruolo dei migranti, Maurizio Ferrera: “Sì, servo” (Sette del Corriere).

Leggi tutto →

22 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Lettera ai Vescovi italiani sul razzismo dilagante

22 luglio 2018

 

Un gruppo di presbiteri e laici, la settimana scorsa (14 luglio), ha scritto una lettera ai vescovi italiani perché intervengano sul dilagare della cultura intollerante e razzista. Ne avevamo data notizia (vedi qui), ma, su richiesta di alcuni amici, pubblichiamo ora il testo integrale con la lista del primo centinaio di firmatari. Per aderire si deve inviare una mail a adesioni@cercasiunfine.it inserendo nome, cognome, professione, città.

Leggi tutto →