18 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, LA RAGIONE IN SONNO

18 Febbraio 2019

Maurizio Ferrera, sul Corriere, offre una visione d’insieme della sbandata in corso nei paesi europei: “La ragione in sonno dell’Europa”. Ian Buruma: “Brexit, a occhi aperti sul baratro” (Repubblica). La studiosa francese Dina Porat: “Ai populisti l’antisemitismo serve per creare consenso” (La Stampa). Ancora sul Corriere Francesco Giavazzi avverte: “Non sparate su Bankitalia”. La previsione di Paolo Gentiloni: “Su Salvini balletto indegno ma i 5 stelle imploderanno” (a Repubblica).  Marco Lillo,Il Movimento e i migranti. La svolta a destra nel 2013” (Il Fatto). Silvio Buzzanca racconta: “La nuova sinistra di Speranza parte dalla parola socialismo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

8 Settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

POPULISMI CRESCONO /2: EUROPA, MONDO

8 Settembre 2018

EUROPA: Manfred Weber (candidato PPE alla guida della UE), “Un dialogo tra noi popolari e i sovranisti” (intervista a La Stampa). Stefano Folli, “Weber il tedesco che parla anche a Salvini”. David Carretta, “La mappa del PPE” (Foglio). Ian Buruma, “Il razzista sul fronte occidentale” (Repubblica). Nial Ferguson,  “Macron fallirà. Da voi vedo un’alleanza tra populisti e tecnocrati” (intervista al Corriere). Valerio Castronovo, “Il futuro della Ue e gli spettri del nazionalismo” (Sole 24 ore). MONDO: Noam Chomsky, “Il popolo contro l’elite non è populismo” (intervista al Manifesto). Robert Darnton, “Le opinioni hanno soffocato l’informazione” (intervista a Avvenire). Ian Bremmer sul Corriere della sera: “Dieci anni dopo il crac il mondo teme ancora”. Wlodek Goldkorn, “L’Occidente e l’Aventino di massa” (Repubblica).

Leggi tutto →

6 Agosto 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA: “LA CULTURA BATTA UN COLPO”

6 Agosto 2018

Sulla crisi dell’idea di Europa e sull’assenza di un vero dibattito culturale nel continente scrive su Repubblica Guido Crainz: “La cultura batta un colpo”. Massimo Cacciari spiega il senso dell’appello di alcuni intellettuali italiani sulla deriva politico-culturale dell’Italia: “Un impegno collettivo” (Repubblica). Sergio Fabbrini, sul Sole 24 ore: “Il populismo e i pericoli dei movimenti ‘contro’”. Ian Buruma, “Attenti alla rete di Bannon” (Repubblica). Sul Manifesto Marco Buscetta prova a dire “Come scardinare il fragile ‘noi’ su cui poggia l’odierno populismo”. INOLTRE: Mauro Calise, “La democrazia inquinata dalla rete” (Mattino). Romano Prodi sulla situazione italiana: “Il paese che rallenta perché malato di incertezza” (Messaggero). Angelo Panebianco critica il governo: “La dannosa ostilità verso industria e scienza” (Corriere della sera). Piero Ignazi, su Repubblica, torna a spingere il Pd a guardare verso i Cinque stelle: “Quel ponte verso il M5S”. Un’intervista di Matteo Renzi al Messaggero: “Questo governo scherza col fuoco”. Carlo Cottarelli, “Il miraggio che il debito non conti” (La Stampa). Isaia Sales:L’assistenza che non crea sviluppo al Sud” (Mattino). Marco Tarquini, sull’Avvenire, difende la linea dell’Avvenire contro i segnali di razzismo: “Senza vergogna”. Un articolo molto discutibile di Ugo Mattei su Il Fatto: “Il Quirinale sembra il Cremlino”.

Leggi tutto →

4 Luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

HOBBES CONTRO KANT

4 Luglio 2018

Giorgio Tonini e il ritorno di Hobbes contro Kant:  “La nuova sovranità dell’Europa” (le slide usate al seminario di Libertàuguale, e qui l’audio del seminario).  Adriana Cerretelli, “Se nazionalismo e muri smontano l’Europa” (Sole 24 ore). Ian Buruma sulla minaccia da non sottovalutare del tempo presente: “Quello che i Finzi-Contini non videro” (Repubblica). Federico Fubini, fa il (tragico) conto: “Migrazioni. Scomparso il 9% di chi parte” (Corriere della sera). Raniero La Valle svergogna l’Europa (ma non il governo italiano): “Non è l’Europa” (chiesa di tutti chiesa dei poveri). Luigi Ciotti, “L’accoglienza è la base della civiltà” (intervista al Manifesto).

Leggi tutto →

2 Luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

NAUFRAGI. NAZIONALISMI. E TROPPI SILENZI

2 Luglio 2018

Ancora tragiche morti nel Mediterraneo (Francesco Rocca, “Cieca e sorda, l’Europa avalla un massacro”, Avvenire; i domenicani europei: “Migrazioni in Europa. Un appello”). Ieri Khaled Hosseini:L’Europa si ribelli. Non ci si può assuefare ai bimbi che muoiono” (Repubblica). Oggi Gian Arturo Ferrari: “Emergenza immigrazione. Gli intellettuali europei tacciono” (Corriere della sera). Ian Buruma: “Siamo ostaggi delle nostre paure” (Espresso). Lungo saggio di Marco Minniti su Il Foglio: “L’immigrazione senza like”. Tony Barber, “La questione immigrazione. Se l’Unione non fa la forza” (Corriere della sera-Economia). E così dice Marine Le Pen (a Libero): “Grazie a voi italiani l’Europa si libererà di Angela e Macron”. Amedeo La Mattina, “Così prende forma la federazione sovranista per le Europee 2019” (La Stampa). Claudio Magris, “L’Europa del 1915, cioè oggi” (Corriere della sera). Sergio Fabbrini spiega con chiarezza “Perché il Consiglio europeo non decide più” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “La centralità perduta di Angela” (Repubblica). Angelo Panebianco, “Le ombre americane sulla crisi dell’Unione” (Corriere della sera). Enzo Moavero Milanesi, intervistato da La Stampa: “La web tax europea per aiutare l’Africa a frenare i profughi”.

Leggi tutto →

8 Luglio 2016
by sammarco
0 commenti

0 commenti

“SE NON RINASCERANNO PARTITI ORGANIZZATI ED EDUCATORI …”

8 Luglio 2016

“Se non rinasceranno partiti organizzati ed educatori, se non si ricostituiranno èlite politiche e leader degni di questo nome, la notte della democrazia è destinata a oscurare le nostre società come è già capitato tra le due guerre mondiali”: così Massimo L. Salvadori su Repubblica (“Il grande disordine democratico”). “Se la Brexit innestasse in tutta Europa una rivolta contro le élite liberal, la Gran Bretagna si si troverebbe per la prima volta nella storia a capo di un’ondata di illiberalità in Europa. Sarebbe una grande tragedia per il mondo intero, dove la maggioranza delle potenze già si sta avviando verso una politica illiberale: così Ian Buruma su repubblica (“Dai Beatles alla Brexit”).

Leggi tutto →

7 Marzo 2016
by sammarco
0 commenti

0 commenti

DE BORTOLI-BOSCHI-ZAGREBELSKY

7 Marzo 2016

Sul Corriere della Sera di sabato Ferruccio De Bortoli aveva scritto un editoriale intitolato “Il fossato da riempire tra istituzioni e cittadini”, con alcuni cenni critici alla politica del governo Renzi. L’indomani il giornale ospita un intervento del ministro delle Riforme Maria Elena Boschi: “La via delle riforme per colmare la distanza tra politica e cittadini”. Sul fronte opposto, il Fatto Quotidiano pubblica ampi stralci del documento preparato per Libertà e Giustizia da Gustavo Zagrebelsky in vista del referendum: “Perché votare No”. Repubblica pubblica un articolo di Ian Buruma, in cui l’autore critica il ricorso al referendum su temi troppo complessi: “La moda europea dei referendum”.

Leggi tutto →