17 Gennaio 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I CATTOLICI FINITI FUORI DALLA POLITICA

17 Gennaio 2019

Matteo Truffelli, presidente dell’Azione cattolica italiana, interviene sull’Avvenire: “I cattolici in politica ci sono. Ora serve una buona politica” (Avvenire). Su Libero, Fausto Carioti fa un (bel) po’ di dietrologia: “Pronto il partito dei cattolici prodiani”. A conclusione del direttivo della Cei, Claudio Tito, su Repubblica, scrive: “La chiesa ha cambiato rotta: basta neutralità con il governo” (Repubblica). La relazione di mons. Gualtiero Bassetti:Sui poveri vietato dividersi” (Avvenire). Ancora su Avvenire, un intervento di Luca Diotallevi (“Un invito ai cattolici a non ossequiare l’ordine fine a se stesso”), una nota di  Marco Roncalli (“I popolari di Sturzo: laici perché cristiani”) e un articolo di Pietro Bartolo e Francesco Aureli (“Migrazioni: andare oltre il decreto sicurezza”). Sul Foglio Matteo Matzuzzi la dice a modo suo:  “Vescovi all’arrembaggio”. Sul sito di Sant’Alessandro un interessante intervento di Giovanni Cominelli: “Le omelie predicano un cristianesimo fuori dal mondo e i cattolici sono finiti fuori dalla politica”.

Leggi tutto →

12 Febbraio 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MILANO: ESSERE COMUNITÀ CRISTIANA IN UNA SOCIETÀ MULTICULTURALE

12 Febbraio 2018

L’arcivescovo di Milano, Mario Delpini, ha deciso, all’inizio dell’anno, di indire un sinodo “minore” della Chiesa ambrosiana sul tema “Chiesa delle genti, responsabilità e prospettive”. Un sinodo da tenere insieme con i migranti, “nuovi ambrosiani”. Si vedano gli articoli di presentazione sull’Avvenire dello scorso 13 gennaio, di Lorenzo Rosoli (“La Chiesa di Milano abbraccia il mondo” e “Chiesa delle genti, gioia condivisa”). E’ stato presentato un documento preparatorio, di 48 pagine, e una serie di “tracce”, cioè di specifiche domande sul tema che interrogano tutte le diverse articolazioni e anime della chiesa di Milano. Fino a Pasqua la comunità cristiana discuterà di se stessa e delle sue responsabilità nella nuova dimensione multietnica in cui essa vive. Il lavoro proseguirà fino ai primi di novembre, quando i consigli pastorale e presbiterale si riuniranno in seduta comune e verranno promulgate le decisioni sinodali. Tra i percorsi di preparazione del sinodo l’arcivescovo Delpini ha indetto una serie di incontri di formazione, per il clero e per i laici, sulla sinodalità (“La chiesa di Milano s’interroga sulla sinodalità”).

Leggi tutto →

15 Gennaio 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FRANCESCO: LE ELEZIONI, I MIGRANTI, IL VIAGGIO IN AMERICA LATINA

15 Gennaio 2018

Sull’approccio di papa Francesco e della Chiesa italiana nei confronti delle prossime elezioni  scrive Alberto Melloni su Repubblica: “Le elezioni nel disinteresse della Chiesa”. Bergoglio, prima di partire per il Cile, ha tenuto l’omelia nella Giornata mondiale delle migrazioni, in cui ha detto che avere paura degli immigrati è legittimo ma che sarebbe peccato non superare la paura e avere comportamenti di rifiuto. Ne scrive un commento Andrea Riccardi sul Corriere della Sera: “Francesco traccia la differenza tra immigrazione e invasione”. Andrea Tornielli spiega, su la Stampa Vatican Insider, perché quello in Cile e Perù “Per papa Bergoglio è il viaggio più pericoloso”. Così anche Luigi Sandri su Trentino: “Il papa e i tanti problemi in Cile e Perù”. Sul Manifesto Claudia Fanti: “Il Cile dei Mapuche contro la visita del papa”. Sull’Avvenire Lucia Capuzzi, “L’ombra delle proteste in Cile in attesa del papa”.  Su La Stampa, Gianni Valente, “Cile. Padre Montes: ‘Ecco come aspetto il mio compagno Bergoglio” e Iacopo Scaramuzzi, “In Perù il papa apre la via al sinodo sull’Amazzonia”.

Leggi tutto →

5 Gennaio 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL “DE GASPERI” DI BOLOGNA SULLE MIGRAZIONI E SULLA FIGURA DI ACHILLE ARDIGÒ

5 Gennaio 2018

Dalla Newsletter dell’Istituto De Gasperi di Bologna il programma di tre lunedì dedicati a conoscere la questione migranti (29 gennaio, 5 e 12 febbraio) e dell’incontro dedicato alla figura di Achille Ardigò, con la partecipazione dell’arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi. E altre interessanti segnalazioni (l’Italia che va al voto nella descrizione dell’Istat).

Leggi tutto →

16 Ottobre 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Esperienze genovesi di accoglienza

16 Ottobre 2017
di Salvatore Vento

 

La Conferenza Episcopale Ligure, venerdì 13 Ottobre, ha promosso a Genova un convegno molto partecipato sulle migrazioni. L’incontro dal titolo “Ero straniero e mi avete accolto. Conoscere per accogliere e annunciare” si è svolto significativamente al “Museo del Mare e delle Migrazioni” che ha sede nel porto antico della città. Hanno portato la loro testimonianza diversi protagonisti dell’accoglienza: la parrocchia di Ventimiglia, il Campus di Coronata, i Corridori umanitari della comunità di sant’Egidio, e famiglie di Savona che hanno accolto migranti gratuitamente.

 

Leggi tutto →

2 Gennaio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GIOVANI E LAVORO. MIGRAZIONI. PD. RIFORMA ELETTORALE

2 Gennaio 2017

Giovani e lavoro (temi toccati da Mattarella nel discorso di fine anno): Linda Laura Sabbadini, “L’urgenza di dare un lavoro ai giovani” (La Stampa); Ferruccio De Bortoli, “Perché il lavoro dei nostri giovani non è (ancora) un caso nazionale” (Corriere della sera); Susanna Camusso, “Lavoro e giovani, una svolta. Il governo ne tenga conto. Sui voucher non trattiamo” (intervista a Repubblica). Ancora su Mattarella: Piero Ignazi,Eletti e elettori più vicini per battere l’antipolitica” (Repubblica); Michela Marzano, “Con le urla e le offese si illudono i disperati” (Repubblica); Luigi La Spina, “L’esasperazione sociale che nutre il populismo” (La Stampa). Migrazioni: Fiorenza Sarzanini sul Corriere informa sulla circolare del capo della Polizia (“Migranti, via gli irregolari”) e sui primi sviluppi (“Il Viminale accelera sugli irregolari”); il commento di Marco Imarisio: “Ritorno al 1998”. Andrea Riccardi interpreta l’esodo di tanti giovani dall’Africa: “E’ il ’68 dei giovani africani” (intervista al Manifesto). Sul PD: Marco Revelli, “Il Pd è morto, Pisapia fuori tempo, resta solo Tsipras” (a Repubblica); Michele Salvati, “Renzi vada avanti, ma trovi alleati per governare” (a Repubblica). Infine: Giuliano Pisapia, “La nostra lista dei desideri” (Repubblica); Stefano Passigli, “Una legge per rifondare l’attuale sistema dei partiti” (Corriere); Carlo Calenda, “Una rete a tutela di industria e made in Italy” (Corriere).

Leggi tutto →

10 Giugno 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

UNIONE EUROPEA E MIGRANTI. IL PIANO FA ACQUA

10 Giugno 2016

Dopo la proposta del Migration compact del governo Renzi, l’Unione europea vara un suo piano. Entrambi hanno alcuni aspetti interessanti ma anche forti limiti. Davide Carretta, “Ecco il piano UE salva Africa” (Messaggero). Gianni Pittella, “Migranti, è passata la linea dell’Italia” (intervista al Messaggero). Mario Morcone (capo del Dipartimento Immigrazione del Viminale, “Il piano fa acqua” (intervista a Tempi). D. Fassini, “Il piano UE non è la soluzione. Le associazioni lo bocciano” (Avvenire). Paolo Lambruschi, “Prezioso ma fragile” (Avvenire). Adriana Cerretelli, “Migranti, i piani di carta dell’Europa” (Sole 24 ore). Christopher Hein, “Il piano UE. Obiettivo: fermare i migranti” (Manifesto). Barbara Spinelli,Quanto c’è di marcio nel Migration compact di Renzi” (Il Fatto). Stefano Stefanini, “L’anomalia di Super Mario nel silenzio UE” (La Stampa). Leo Lancari, “Censis: più povera e più vecchia l’Italia senza i migranti” (Manifesto). Valerio Castronovo,L’Europa alla prova dei nazionalismi” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →