30 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

APPELLI GLOBALI PER MYANMAR E PANDEMIA. IL NODO QUIRINALE

30 Marzo 2021

Emma Bonino, “Le violenze in Myanmar inaccettabili per l’umanità” (intervista al Mattino). Iniziativa di molti capi di governo, Ue e Oms: “Un trattato internazionale contro tutte le pandemie” (Corriere della sera). Eugenia Tognotti, “Tutti i dubbi sullo Sputnik” (La Stampa). Mohammad Yunus, “Big Pharma adesso ceda i brevetti” (intervista a La Stampa). CINA: Paul Taylor, “La Cina è rivale e partner dell’Europa, che deve gestire scelte complesse” (Sole 24 ore). Tony Blinken, “La Cina vuole dividerci. Con l’Italia dobbiamo restare uniti” (intervista a La Stampa). LIBIA: Il neo-premier libico Abdul Hamid Dabaiba,La mia Libia riapre all’Italia, è casa vostra” (intervista al Corriere). Open Migration, “Ancora respingimenti“. QUIRINALE: Carlo Fusi, “Mattarella-Draghi, lotta contro il tempo” (Il Quotidiano). Massimo Franco, “Il fattore Quirinale sul futuro del governo” (Corriere della sera). Anonimo, “Dopo Mattarella” (Foglio). Claudio Tito, “Nel nome del presidente. Mattarella ricapitola i profili dei presidenti prima di lui” (Repubblica). GOVERNO E PARTITI: Marcello Sorgi, “Le due linee del governo” (La Stampa). Gianni Cuperlo,Un patto sociale contro la crisi o ci giochiamo la democrazia” (intervista al Riformista). Barbara Spinelli, “Conte il maratoneta” (Il Fatto). POLEMICHE: Luciano Capone, “Gratteri e i negazionisti” (Foglio). Michele Prospero, “Cittadini e non partiti, inizia così il populismo” (replica a M. Follini – Il Riformista). Angelo Panebianco, “Quei pochi liberali superstiti”. Ed è di ieri E. Galli Della Loggia, “La Destra moderna che serve” (Corriere).

Leggi tutto →

20 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

DRAGHI, DARE IL NOME ALLE COSE

20 Marzo 2021

Il video della conferenza stampa di Mario Draghi del 19 marzo. Alessandro Barbera, “Lo scontro con la Lega, poi la tregua, e il premier sdogana il mini-condono” (La Stampa). Enzo Marro,Imprese, tasse, scuola: ecco le nuove regole del decreto Sostegni” (Corriere). COMMENTI: singolare e fascinoso quello di Giuliano Ferrara:Il silenzio di Draghi inizia ora”. Francesco Bei,Un europeista pragmatico” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Pragmatismo di governo” (La Stampa). Lina Palmerini, “Draghi sfida i leader sulle bandiere identitarie” (Sole 24 ore). Mauro Zampini, “Il governo Draghi dove meno te lo aspetti, a sostegno del Parlamento” (Radio Radicale). Stefano Lepri, “Il ‘piccolo condono’ e l’incognita dei sussidi” (La Stampa). PARTITI: Renato Mannheimer,La sfida per Letta? La competizione con i Cinque stelle di Conte” (Il Riformista). Giacomo Salvini,Il piano di Letta contro il trasformismo” (Il Fatto). Ettore Maria Colombo,Renzi rilancia Italia Viva e lancia la sfida riformista a Letta” (Qn). Sandro Gozi,A Renzi e Calenda dico: costruiamo uno spazio liberale comune” (intervista a Il Dubbio). Christian Rocca,Riformisti di tutta Italia unitevi per costruire l’area liberal-democratica” (linkiesta). Alessandro De NIcola, “Il destino dei liberali” (Repubblica). Mario Ajello, “Codice Grillo per le tv. Guai a interromperci” (Messaggero). Federico Capurso, “L’editto di Beppe” (La Stampa). AGENDA DI GOVERNO: Mara Carfagna, “Sud. Una due giorni con Draghi, qui servono progetti e non lamentele” (intervista a La Stampa). Paolo Griseri,L’occasione per rifare l’Italia 160 anni dopo” (Repubblica). Riccardo Fraccaro,Mattone verde trionferà” (intervista a Milano Finanza). Un bell’intervento della prof.ssa Margherita Interlandi,Il successo del Recovery Plan passa dall’Università” (linkiesta). Tito Boeri e Roberto Perotti, “L’università italiana continua a non premiare la ricerca” (lavoce.info). Francesca Carta, “Così la riforma Fornero fa crescere il lavoro delle donne” (lavoce.info).

 

Leggi tutto →

12 Dicembre 2012
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Ricordo a quattro voci di Pietro Scoppola

12 Dicembre 2012

Su “Europa” del 12 dicembre Lorenzo Biondo dialoga con Enrico Letta, Stefano Ceccanti, Giorgio Tonini e David Sassoli sull’eredità di Pietro Scoppola a cinque anni dalla sua morte: “Cattolici. Moriremo liberali o socialdemocratici?”. Ma forse troppi i temi affrontati e in troppo breve spazio. Sarà il convegno del 13 e 14 all’Istituto Sturzo a rendere maggiore giustizia al pensiero di Scoppola (vedi Appuntamenti).

Leggi tutto →