25 Gennaio 2020
by Vittorio Sammarco
2 Commenti

2 Commenti

Renzi e i cattolici democratici. Note per un (possibile) dibattito

25 Gennaio 2020
di Franco Monaco

 

“E’ noto – scrive l’autore di questo articolo, già presidente dell’Azione cattolica ambrosiana e parlamentare del Pd dal ’96 al 2018 – come il corso politico renziano e, tanto più, la sua riforma costituzionale abbiano diviso quell’universo che usa denominare cattolicesimo democratico. Ora – aggiunge – la traiettoria e l’approdo di Renzi consigliano una lettura retrospettiva”. La sua personale lettura lo porta a interrogarsi “se anche in casa nostra non si sia insinuato il germe di una subalternità culturale prima che politica al paradigma liberista e a un mood leaderista che hanno egemonizzato un po’ tutte le culture politiche, sinistra e centrosinistra compresi”. Il suo intervento, sul portale di c3dem, vuole essere un invito a discuterne.

Leggi tutto →

14 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Il Manifesto Zamagni e il nuovo Pd di Zingaretti: ci può essere una relazione?

14 Gennaio 2020
di Nino Labate

 

Cosa vuol fare Zingaretti? Vuole che le “culture politiche” che eventualmente aderiranno alla sua proposta di “partito nuovo” stiano in disparte e non diano fastidio? Oppure pensa a un partito plurale, a partire dalla sua composizione, e a una dialettica interna che eviti l’appiattimento del dibattito? Un nuovo partito che si interroghi soprattutto sui tempi storici che viviamo e su quelli che verranno? Oppure un partito che guarda al passato?

Se si tratta di avviare un processo politico-culturale e non politico-partitico, come non vedere allora un certo legame tra la proposta Zingaretti e il Manifesto Zamagni?

Leggi tutto →

14 Novembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SINISTRA SPIAZZATA CONTRO I POPULISTI E IL BISOGNO DELL’IMPEGNO DEI CATTOLICI DEMOCRATICI

14 Novembre 2019

Alberto Melloni, su Repubblica, presenta e commenta un libro sui cristiano sociali (“Storia dei cristiano-sociali. Il sogno cattolico della sinistra”). Gian Enrico Rusconi, su La Stampa, sostiene che un impegno dei cattolici in politica è oggi necessario per battere i sovranisti (“Il bisogno di un partito cattolico”). Uno studio della Ipsos: “I cattolici italiani e la politica”. Giovanni Belardelli, sul Corriere della sera, parla de “Le paure che il Pd non comprende”; e Michele Salvati, sempre sul Corriere, spiega una ragione dell’impasse della sinistra: “Progressisti senza leader, spiazzati contro i populisti”. Fabio Martini racconta come “Il Carroccio assalta Bologna” (La Stampa). Un amaro editoriale di Stefano Folli su Repubblica evidenzia il declino dell’esecutivo trasformista giallorosso (“Dove porta il declino dei 5stelle”). Alessandro Campi, sul Messaggero, ragiona su “Un centro politico anti-radicalismi tra equivoci e virtù”. Sempre sul Messaggero Marco Conti parla di un accordo sulla legge elettorale: “Proporzionale con sbarramento al 5%. Intesa per essere pronti in caso di elezioni”. Sulla questione migrazione Luigi Ferrarella riferisce “Il doppio stop dei giudici al decreto Salvini sui migranti” (Messaggero) e Maurizio Ambrosini annota: “Italia-Libia, ancora manca discontinuità umanitaria” (Avvenire). Fabrizio Barca,Ci salverà solo la giustizia sociale” (Repubblica).

Leggi tutto →

11 Novembre 2019
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

DOPO RUINI LA PAROLA A BASSETTI

11 Novembre 2019

Mons. Gualtiero Bassetti, “E’ l’ora dei laici responsabili. In politica serve una nuova presenza” (intervista ad Avvenire). Stefano Ceccanti, Un commento all’intervista di Bassetti (blog). Ancora sull’intervista a Ruini: Sergio Tanzarella, “Lettera al card. Ruini” (Adista). Raniero La Valle,Egofascismo” (chiesa dei poveri); Annalisa Chirico intervista Raffaele Volpi: “Il leghista e il cardinale” (Foglio); Eugenia Roccella, “Cardinali parlanti” (Foglio); Matteo Matzuzzi,La chiesa dell’irrilevanza” (Foglio).

Leggi tutto →

29 Ottobre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UMBRIA, IL SENSO DI UN VOTO

29 Ottobre 2019

Elezioni in Umbria: chi ha vinto, chi ha perso” (Istituto Cattaneo). “Analisi del voto” (CISE-LUISS). Stefano Folli,Tre domande per un naufragio” (Repubblica). Franco Monaco,Umbria, cuore verde-Lega” (Settimana News). Marco Travaglio, “Pulvis et umbria” (Il Fatto). Fabio Martini, “Governisti e pro-voto, prime crepe fra i dirigenti dem” (La Stampa). Lina Palmerini, “Il governo ostaggio del declino a 5stelle” (Sole 24 ore). Ernesto Galli Della Loggia: “Sembra ormai accertata l’inconsistenza di ogni capacità di richiamo politico di segno cattolico-democratico, nonostante l’impegno diretto della Chiesa come è successo in Umbria domenica” (in “Il senso di un voto”, Corriere della sera). Gianni Cuperlo, “Basta guerriglie nel governo. Pazienza e intese locali caso per caso” (intervista a Il Fatto). Goffredo Bettini,Perdere in Umbria non importa. Il patto non si tocca” (intervista a La Verità). Ugo Magri, “Il progetto del nuovo centro-destra” (La Stampa).

Leggi tutto →

25 Settembre 2019
by c3dem_admin
3 Commenti

3 Commenti

Dibattito con Brunelli e il vescovo Castellucci all’assemblea di c3dem. Eletto il nuovo coordinatore.

25 Settembre 2019
di Giampiero Forcesi

 

Si è tenuta a Modena l’assemblea-convegno di c3dem. Al mattino si è svolta la parte pubblica dell’iniziativa, per fare il punto sul ruolo del cattolicesimo democratico nella fase attuale della vita del paese e della chiesa, con la partecipazione di Gianfranco Brunelli, direttore della rivista “Il Regno”, e di Erio Castellucci, vescovo di Modena. Al pomeriggio, le associazione della rete c3dem hanno proceduto alla nomina del nuovo coordinatore nazionale nella persona di Paolo Tomassone (nella foto)

Leggi tutto →

30 Aprile 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Perché la politica deve decidersi ad affrontare il capitalismo

30 Aprile 2019
di Sandro Antoniazzi

 

Vediamo di affrontare il primo e vero problema che consiste nel come sia possibile cambiare questa società  (capitalistica), avanzando concrete proposte di trasformazione, strutturali e umane. Qui sta la radice di una politica nuova, e a questo dovrebbero mirare i cattolici democratici che intendono costruire oggi un progetto politico.

Leggi tutto →