30 Agosto 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UNA NUOVA STAGIONE DI RENZI IN NOME DELL’UNITÀ NAZIONALE?

30 Agosto 2016

Le prime posizioni assunte da Matteo Renzi (vedi qui il suo “diario” del 29 agosto) e di Graziano Del Rio sulla ricostruzione post-terremoto convincono un critico del governo come Tommaso Montanari (“Riavere i nostri borghi per permettere un futuro”, Repubblica). Mauro Calise sul Mattino analizza “La nuova stagione del premier in nome dell’unità nazionale”. Lucia Annunziata, sull’Unità, scrive: “La politica alla prova”. Sulla nomina di Vasco Errani a commissario per la ricostruzione ci sono varie opposizioni: il Foglio stigmatizza la critica del Fatto quotidiano (“Il Vasco di Pandora dei giustizialisti”). Ilvo Diamanti su Repubblica si sofferma sul ruolo del volontariato: “Le due facce del volontariato”. Si ritorna a parlare di referendum: Sandra Zampa, prodiana, è intervistata dal Corriere della Sera: “Voterò sì, è l’unico atto coerente”; Alesandro Trocino dà conto sul Corriere dell’iniziativa di Massimo D’Alema, appoggiata da parecchi (tra cui Paolo Corsini): “D’Alema alza il tiro su Renzi e prepara la squadra del No”; Michele Prospero, sul Manifesto, ragiona così: “Marchionne vota sì e ci aiuta a capire”; Giovanna Casadio su Repubblica scrive: “Da Pisapia a Zedda: ecco gli arancioni tentati dal Sì. ‘Ma via l’Italicum’”. Per Stefano Passigli è “Essenziale modificare l’Italicum per il futuro delle riforme” (Corriere della Sera).

Leggi tutto →

8 Gennaio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Tornare a governare pacificamente il conflitto

8 Gennaio 2016
di Paola Gaiotti de Biase

 

Credo che pochissimi, forse nessuno, della mia generazione, possa riconoscersi (e sostanzialmente dunque collocarsi) nella politica di oggi, in particolare di sinistra, avvertendone senso e ragioni. Ho cercato di capire perché, e naturalmente tutto potrebbe essere viziato dai miei condizionamenti. Ma mi sembra non del tutto infondata un’ipotesi che può forse essere utile proporre alla comune riflessione, anche se lo farò entro una contestabilissima semplificazione descrittiva dei fatti (al limite del ridicolo), proprio perché qualcuno,  più lucido di me, mi aiuti a chiarirla meglio.

Leggi tutto →

2 Ottobre 2015
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

Volontariato e partito

2 Ottobre 2015
di Paola Gaiotti de Biase

 

A proposito di quanto emerso al convegno di Paestum

 

Forse può essere ancora di qualche utilità che chi viene da esperienze ormai superate si permetta di intervenire sui temi dell’oggi. Sono molto favorevolmente colpita dalle conclusioni di Paestum, che incrociano, ma soprattutto arricchiscono, alcune riflessioni ancora troppo vaghe che mi hanno accompagnato. Forse sta davvero in queste conclusioni l’apporto insieme più specifico e caratterizzante del cattolicesimo democratico e il suo divenire possibile riferimento ideale che va oltre le appartenenze e le storie religiose.

Leggi tutto →

30 Settembre 2015
by Giampiero Forcesi
5 Commenti

5 Commenti

LA POLITICA DI TUTTI

30 Settembre 2015
di Giampiero Forcesi

 

Sintesi del convegno di c3dem a Paestum, e qualche prima valutazione

 

Le anime, e le gambe, che hanno contributo alla buona riuscita del convegno di Paestum sono tre. Una, certo, è la rete c3dem, da cui l’iniziativa è partita. C3dem esprime lo sforzo di coordinamento di gruppi e associazioni di matrice cattolico-democratica attive sul piano della cultura politica e radicate nel Centro-nord; pertanto c’era il desiderio di incontrare gruppi operanti nel Sud. Quanto al tema, c3dem voleva dare un contributo alla ripresa di attenzione al divario nord-sud (la secolare “questione meridionale”). E aveva scelto una specifica angolatura per affrontarlo: interrogarsi su come si possa determinare un circolo virtuoso tra le esperienze di volontariato e di partecipazione civica (che al Sud non mancano), da una parte, e l’esigenza di una rigenerazione della politica, dall’altra. Di qui il titolo del convegno: “Cittadinanza attiva e rinnovamento della politica nel Sud”.

Leggi tutto →

29 Luglio 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA FORZA TRASFORMATRICE DELLA CITTADINANZA ATTIVA. UN COLLOQUIO CON GIUSEPPE COTTURRI

29 Luglio 2015
di Giampiero Forcesi

 

Questa intervista è stata realizzata poco meno di un anno fa in previsione di un “quaderno” sulla democrazia partecipativa del MO.V.I. (Movimento del Volontariato italiano). La pubblichiamo come uno strumento di documentazione in previsione del convegno che c3dem ha organizzato a Paestum dal 25 al 27 settembre, in collaborazione con il MO.V.I., su “Cittadinanza attiva e rinnovamento della politica nel Sud”, al quale sarà relatore anche il prof. Giuseppe Cotturri.

 

Ci apprestiamo ad incontrare Giuseppe Cotturri. Un professore universitario. A Bari. Esperto in sociologia della politica. Autore di numerosi libri. Ha diretto il Centro studi per la riforma dello Stato, la rivista “Democrazia e diritto”. Poi è stato presidente di Cittadinanzattiva. E’ l’ispiratore della riforma del quarto comma dell’articolo 118 della Costituzione italiana avvenuta nel 2001 (Stato, Regioni, Province e Comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”). E’ convinto che in Italia si sia ormai sviluppata una grande forza che, dal basso, sta creando le condizioni, concrete, di un modo nuovo di fare politica, in cui i cittadini sono protagonisti. Solo – dice – che non ce ne siamo ancora accorti…

Leggi tutto →

9 Ottobre 2012
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

VOLONTARIATO. “Lettera al Paese” a conclusione della VI Conferenza nazionale

9 Ottobre 2012

Si è tenuta a L’Aquila dal 5 al 7 ottobre la VI Conferenza nazionale del volontariato. La stampa non ha dato alcun rilievo all’avvenimento. In chiusura è stato reso nota una “Lettera al Paese” in cui il mondo del volontariato si appella ai cittadini e alle forze sociali e politiche per promuovere una riflessione seria sulla crisi e un ripensamento del “nostro modello di sviluppo”.

Leggi tutto →

24 Luglio 2012
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

GOVERNO. Tra i molti “errori” della spending review, uno riguarda il taglio degli Osservatori dell’associazionismo e del volontariato

24 Luglio 2012

Il Forum Nazionale del Terzo Settore, il 18 luglio, ha rilasciato una dura dichiarazione: “Cancellati gli Osservatori del volontariato e dell’associazionismo. Attacco alla democrazia partecipativa”. Ecco il testo:  “Abbiamo appreso con sconcerto che la spending review non si occupa solo della riduzione della spesa pubblica ma anche della ridefinizione del sistema della partecipazione della società civile, sostanzialmente cancellandola.

Leggi tutto →

7 Marzo 2012
by Fabio
0 commenti

0 commenti

La maggioranza silenziosa dei vulnerabili

7 Marzo 2012

Primo convegno nazionale  della rete dei laboratori di cittadinanza attiva Spazio Comune Il 24-25 febbraio, a Lucca, la Fondazione Volontariato e Partecipazione, costituita nel 2008 per iniziativa di Maria Eletta Martini, ha organizzato il primo incontro nazionale della rete di …

Leggi tutto →

8 Febbraio 2012
by Fabio
0 commenti

0 commenti

“Cambiamenti sociali e volontariato”.

8 Febbraio 2012

E’ disponibile on line  www.labsus.org la registrazione audio degli interventi tenutisi al convegno “Democrazia e cambiamenti sociali: ruolo del volontariato e del Terzo settore”, che si è svolto lo scorso 20 gennaio a Pisa. Organizzato da UniTS (Università del Terzo Settore), …

Leggi tutto →