QUALCHE DUBBIO SUI PRIMI PASSI DI LETTA

| 0 comments

Fabio Martini, “Letta-Conte, patto tra i due ex: Pd e M5s alleati alle elezioni” (La Stampa). Le perplessità di Marcello Sorgi, “Matrimoni di convenienza e di sconfitta” (La Stampa) e di Stefano Folli, “Molta difesa, poco coraggio” (Repubblica). Alcune critiche ad altri aspetti delle scelte di Letta: Donatella Di Cesare, “Il Pd, le donne e il paternalismo” (Domani); Piero Ignazi, “Che senso ha l’iscrizione al Partito democratico?” (Domani). Un interessante intervento di Giovanni Moro: “Le parole che cerco nel Pd”, con il commento di Francesco Damato: “Giovanni Moro e l’analisi sul Pd di Letta che ci riporta al pensiero di suo padre” (Il Dubbio). AGENDA DI GOVERNO: Claudio Cerasa, “Chi comanda sul Recovery Plan? Il governo Draghi-Colao” (Foglio). Veronica De Romanis, “Licenziamenti e Mes, il cambio di passo” (La Stampa). Eugenio Mazzarella, “Ora costruire un fisco equo e antifurbi” (Avvenire). Carlo Amenta, “I tre cambiamenti per rilanciare la crescita del Mezzogiorno” (Foglio). Silvio Garattini, “Vi spiego la riforma della sanità in quattro mosse” (intervista a Famiglia cristiana). Alessio D’Amato, “Modello Lazio? Vaccinare gli anziani, non i Pm” (intervista al Foglio). Paola Severino, “L’ergastolo ostativo. La giustizia dei dilemmi” (Repubblica).

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.