12 Giugno 2019
by Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

Il Salvini mariano: la comunità cristiana prenda sul serio il problema

12 Giugno 2019
di Guido Formigoni

 

La Lega esce dall’immaginario “padano” e “pagano” neoceltico e barbaro, per assumere gli stili e i linguaggi di un cattolicesimo destrorso e nazionalista. Prima di chiederci quanto questa novità degli ultimi anni contribuisca a spiegare il successo elettorale del capo leghista, mi interrogo su cosa significhi questa svolta per noi

Leggi tutto →

11 Giugno 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“SE ANCHE IL VANGELO FA PAURA…”

11 Giugno 2019

Stefano Zamagni, “Il governo ha paura dei poveri?” (settimana news). Luigi Manconi,Se anche il Vangelo oggi fa paura, perdiamo centimetri di libertà” (Corriere della sera). Antonio Polito scrive, sul Corriere, che il centrosinistra non esiste più e che lo stesso cattolicesimo politico appare assente: “Così il Partito democratico è rimasto solo”. Matteo Renzi: “Non me ne andrò dal Pd, è troppo tardi per fare un mio partito” (intervista a Repubblica). Virginio Merola, “Il Pd è troppo romano centrico” (colloquio sul Foglio). Federico Geremicca, “Zingaretti, il difficile comincia ora” (La Stampa). Mauro Calise, “Il partito che manca ai giovani” (Mattino). Stefano Folli, “Il governo che naviga a vista” (Repubblica). Romano Prodi,Ultimi nella Ue. Un’Italia senza benzina” (intervista a Repubblica) e “La strada in salita dell’energia pulita” (Il Mattino). Michele Salvati, “L’Italia fuori dalla lotta per un’Unione più stretta” (Corriere). Eugenio Bruno, “L’Italia non attrae i cervelli” (Sole 24 ore). Elsa Fornero, “Il riformismo è in coma” (Foglio). La singolare interpretazione di Loris Zanatta sul Messaggero: “La deriva ‘religiosa’ della politica sui social”.

Leggi tutto →