IL MARE DELLA NOSTRA VERGOGNA. NUOVA CRISI SOCIALE. DRAGHI E IL PNRR

| 0 comments

Da leggere l’editoriale di Marina Corradi sull’Avvenire: “Grida senza ascolto”. Giorgia Linardi, “Il mare della nostra vergogna” (La Stampa). Carlo Bonini, “Che cosa manca all’Europa per riscoprire la solidarietà” (Repubblica). Piero Sansonetti, “Questi morti sono voluti. Il dazio che si paga al populismo” (Il Riformista). LA NUOVA CRISI SOCIALE: Maurizio Ferrera, “I conflitti e i rischi da evitare nella nuova fase che viviamo” (Corriere della sera). PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA: Mario Draghi, un ampio estratto della sua relazione: “Italia più moderna in un’Europa solidale. La sfida del governo per salvare i giovani” (La Stampa). Enrico Marro, “Sintesi del Pnrr” (Corriere). Mario Deaglio, “Il tempo delle scelte scomode” (La Stampa). Paolo Balduzzi, “L’eredità che il piano lascerà ai giovani” (Mesasggero). Roberto Ciccarelli, “Recovery, parlamento e società esclusi” (Manifesto). Francesco Verderami, “E Draghi chiamò l’Europa” (Corriere). Claudio Cerasa (entusiasta) la vede così: “Il Recovery è un capolavoro neoliberista” (Foglio); Marco Bersani (schifato) commenta: “Ripresa e resilienza, il governo dei peggiori” (Manifesto). PARTITI: Romano Prodi, “Il capo leghista si comporta come Bertinotti” (intervista al Corriere). Matteo Salvini, “Come noi protesta anche il Pd” (lettera al Corriere). Valerio Valentini, “Pd e M5s assediano Draghi” (Foglio). Francesco Piccolo, “Letta e il paradosso delle primarie” (Repubblica). Marianna Rizzini, “Il caso Bologna secondo Bonaga” (Foglio). INOLTRE: Elena Molinari, “Biden: il lavoro futuro sarà salvare il pianeta” (La Stampa). Alessandro Penati, “I super stipendi ai manager sono il giusto prezzo del talento?” (Domani).

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.