NAUFRAGI. LEGGE DI BILANCIO. GIUSTIZIA. OMOFOBIA. FINEVITA. UOMO E MACCHINA

| 0 comments

Nello Scavo, “’Naufragio, forse 130 morti’. La desolazione dei soccorsi” (Avvenire). Goffredo Buccini, “Migranti in Libia: barconi o galere. Come può l’Italia chiudere gli occhi?” (Corriere della sera). Salvatore Zecchini (economista Ocse), “Vi spiego il Def di Draghi in attesa del Pnrr” (formiche.net). Claudio Cerasa, “Sogni e Recovery” (Foglio). PARTITI: Marco Imarisio, “Il Movimento e il declino di Beppe. Ora l’unico capo è fuori dai giochi” (Corriere). Giovanni Orsina, “Perché Salvini alza la posta” (La Stampa). Carlo Galli, “Sovrani oltre lo Stato. Gli errori di Grillo e Salvini” (Repubblica). Irene Tinagli, “Matteo fa solo propaganda e danneggia il contributo del Carroccio all’esecutivo” (intervista al Messaggero). Gad Lerner, “Professor Conte, di lei sappiamo troppo poco” (Il Fatto). Gianfranco Pasquino, “Solo Renzi costringe il Pd a ricordarsi delle primarie” (Domani). Marianna Rizzini, “Schema Bologna” (Foglio). GIUSTIZIA: Sabino Cassese. “Giustizia, perché è consigliabile un’inchiesta parlamentare” (Corriere). OMOFOBIA: Marina Terragni, “Sì alla legge Zan ma senza identità di genere” (La Stampa). Marilina D’Amico, “Hate speech non è libertà di pensiero” (Left). FINE-VITA: Claudio Cerasa, “Si scrive fine-vita ma si legge eutanasia” (Foglio). INTELLIGENZA ARTIFICIALE: Beda Romano, “Intelligenza artificiale, il decalogo europeo” (Sole 24 ore). Vincenzo Vita, “L’intelligenza artificiale è qui e lotta contro di noi” (Manifesto). Ginevra Cerrina Feroni, “Il primato dell’uomo sulle macchine intelligenti” (Messaggero). Paola Severino, “Prima viene sempre l’uomo” (Repubblica).

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.