IL REGNO: “IL SINODO È UN RISCHIO, MA ANCHE UNA NECESSITÀ”

| 0 comments

Sul numero 8 de Il Regno – Attualità, Gianfranco Brunelli racconta i preparativi dell’assemblea generale della Cei a maggio in cui si discuterà concretamente di un possibile percorso sinodale della chiesa italiana (“Il rischio e la necessità”). Nel Dossier dedicato a “L’Italia verso il Sinodo” troviamo uno studio di Serena Noceti e Rafael Luciani in cui si cerca di rispondere alla domanda su come si possa “Imparare un’ecclesialità sinodale”; mentre Hervè Legrand (“La sinodalità non s’improvvisa”) offre una lucida riflessione sulla natura della “decisione tramite consenso” che è propria della vita sinodale: una modalità decisionale più esigente della democrazia quando essa fa ricorso alla “dittatura delle maggioranze al 51%”; una modalità che “coltiva il rispetto di coloro che sono la minoranza e delle loro convinzioni, cercando sempre di ottenere voti quasi unanimi”. Dice Legrand: “Di fronte al degrado attuale del dibattito politico in molte democrazie occidentali questo potrebbe essere un contributo se non alla fraternità universale, almeno all’amicizia sociale, riguardo alla quale il papa pensa giustamente che debba essere una preoccupazione dei discepoli di Gesù”. Qui il sommario della rivista.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.