LEGA E M5S DESTINATI A DURARE?

| 0 comments

Un articolo di Alessandro Rosina sull’Avvenire: “Costruire dal basso una nuova idea di paese”. La Nota finale del Meic, dopo il convegno su “Democrazia e sinodalità”. Una discutibile ma assai interessante intervista di Giovanni Orsina a Italia Oggi: “Lega e M5s destinati a durare. Colpa di Fi e Pd se il populismo ha vinto”. Alberto Brambilla, “Previdenza. Con i piani M5s salterebbe tutto il sistema” (intervista al Corriere della sera). DIBATTITO PD. Lina Palmerini, “Cosa e chi spinge ad accelerare il Congresso Pd” (Sole 24 ore). Il lungo articolo di Walter Veltroni su Repubblica: “Non chiamiamoli populisti. Contro questa destra estrema è l’ora di una nuova sinistra”. Una ruvida replica dell’ex fucino Vittorino Ferla a Veltroni: “Veltroni, i grillini e la rimozione del populismo”. La critica, di segno opposto, di Antonio Padellaro su Il Fatto: “Caro Veltroni, ora ti svegli sui Cinquestelle?”. Nicola Zingaretti, “Il mio Pd non sta con le elite” (Repubblica). Marco Bentivogli, “Sinistra. Meno fighetti più operai” (intervista a Il venerdì). Andrea Marcucci (Pd), “Renziani per il congresso” (colloquio con il Foglio). Filippo Merli, “Pd, c’è chi rimpiange il no al M5s” (Italia Oggi). ANCORA DA SEGNALARE: Vladimiro Zagrebelsky, “La religione arma dei sovranisti per colpire le libertà individuali” (La Stampa). Sebastiano Maffettone, “Gli eredi del ’68 che contestano la conoscenza” (Mattino). Claudio Cerasa, “Una terza via sull’immigrazione” (Foglio); e la replica di Luigi Manconi: “No, non è stato l’accogliamoli tutti ad aver provocato l’estremismo di oggi” (Foglio).

 

 

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.