PD, I RISCHI DI UN DIVORZIO (POI LA CRISI, L’ISIS, LA GIUSTIZIA)

| 0 comments

Sulla riforma del lavoro e art. 18: i pareri opposti di Elisabetta Gualmini su La Stampa, pro Renzi (“L’Italia non è un paese per giovani”) e di Gianni Ferrara, ipercritico, sul Manifesto (“I manipolatori del diritto”); e i commenti di Roberto D’Alimonte (“Pd, i rischi di un divorzio”), di M. Sorgi (“Tutta in salita la mediazione della minoranza”) e Stefano Folli (“Una sfida ancora lunga”).  Su come uscire dalla crisi economica: un’ipotesi di Leonardo Becchetti sull’Avvenire (“La macroeconomia civile, antidoto ai mali dell’Europa”); un editoriale di Alberto Orioli sul Sole 24Ore (“Che cosa insegna la lezione americana”); e l’utopia di Serge Latouche su il Fatto (“Decrescita per vivere meglio”). Sul terrorismo dell’Isis: Sergio Romano, editoriale del Corriere della Sera (“I terroristi che sono tra noi”). Su De Magistris e sulla Trattativa: un editoriale di Alessandro Campi sul Mattino (“L’atteso tramonto della giustizia-spettacolo”), e un’ intervista a Nicola Mancino a Il Tempo (“Io e Napolitano: cercano nomi noti per confermare il teorema-Trattativa”).

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.