LA TEOLOGIA DI PAPA FRANCESCO: IL DISCORSO A NAPOLI E ALTRI CINQUE INTERVENTI

| 0 comments

In occasione del convegno “La teologia dopo Veritatis gaudium nel contesto del Mediterraneo”, promosso dalla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, papa Francesco è stato a Napoli il 21 giugno, per alcune ore, e ha pronunciato un importante discorso sulla teologia oggi. Qui il testo del suo intervento. Una cronaca e un commento di Maria Chiara Aulisio e Giorgio De Fiore sul mattino: “La lezione di Francesco”. E un intervista, alla vigilia, dell’arrivo del papa, al decano della Facoltà teologica (“Costruire insieme una società fraterna”). Una breve intervista al cardinal Gualtiero Bassetti, sempre sul Mattino: “Nel 2020 il sinodo dei vescovi di tutte le città bagnate dal mare”. Giorni fa papa Francesco ha reso noto anche il suo Messaggio per la Giornata mondiale dei poveri: “La speranza dei poveri non sarà mai delusa”; poche settimane fa ha reso noto il Messaggio per la Giornata mondiale del Rifugiato (“Non si tratta solo di migranti“), ora commentato da Bruno Forte sul Corriere della sera (“Prendersi cura dei più deboli fa anche crescere tutti noi”). Di papa Bergoglio vanno segnalati altri tre recentissimi interventi: ai nunzi apostolici; ad un incontro del Dicastero per lo sviluppo con le compagnie petrolifere su “Transizione energetica e cura della casa comune”; e il Messaggio ai partecipanti ad un convegno internazionale su don Sturzo.

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.