INTORNO AL CATTOLICESIMO POLITICO. (E INTORNO AL PD)

| 0 comments

Nei giorni scorsi (e lo abbiamo segnalato) Alberto Melloni, sul quotidiano Domani, ha commentato la nascita di “Insieme”, allargando il tiro: “Il cattolicesimo in politica si agita per un partitino al profumo d’incenso” (Domani). Contemporaneamente era uscito, sullo stesso quotidiano, anche un articolo di Marco Follini, “La mia generazione di cattolici in politica ha fallito”. Franco Monaco ha pubblicato ieri, sempre su Domani, un suo commento ai due articoli: “Il cattolicesimo politico non è affatto silenzioso”. INTORNO AL PD: Gianni Cuperlo, “Sciogliere il Pd? No, ma sbagliato rinunciare alla nostra identità” (intervista su Il Riformista); giorni fa erano intervenuti, sullo stesso giornale, Vito Nocera, “Bertinotti e il Pd, spunti per uscire dall’impasse” e Piero Fassino, “Il Pd che volevamo va ancora costruito”. Paolo Franchi, “L’orizzonte smarrito del partito democratico” (Corriere della sera). Carmelo Caruso, “’Farò una scuola politica e una rivista’. L’egemonia democratica di Bettini” (Foglio). INOLTRE: Sulla dottrina sociale della chiesa interviene mons. Giampaolo Crepaldi: “Economia non ideologia” (Foglio). Dopo l’uccisione del professore in Francia, scrive Alberto Melloni: “Dedichiamo una scuola a Samuel Paty in ogni Paese Ue” (Domani).

 

 

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.