30 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PAPA, LA CURIA E IL DENARO. L’INTERCOMUNIONE. LA RU486. IL FINEVITA

30 Settembre 2020

Una bella riflessione di Severino Dianich, “In un momento come questo la speranza è una sola: non si spenga la luce del Vangelo” (il sismografo). E una di Pier Angelo Sequeri, “Con il papa per la chiesa” (Avvenire). Tre interviste a sostegno di papa Francesco: card. Oscar Andres Maradiaga, “Il papa stanco dei tesoretti. Voleva da anni la riforma delle finanze” (intervista a Repubblica); mons. Nunzio Galantino, “Un solo centro di spesa, così il papa ci ha chiesto linearità e trasparenza” (intervista al Corriere della sera); card. Walter Kasper, “Il papa è scandalizzato. Farà pulizia” (intervista a Il Giornale). Una analisi problematica di Alberto Melloni, “Il Vaticano cede alla tentazione di diventare uno Stato come gli altri” (Domani). Uno fra i molti articoli di cronaca: Floriana Bulfon, “Il sacco del Vaticano” (Repubblica). Tre pareri anti-Francesco: Tommaso d’Aquino jr., “La Santa sede in crisi si vota al giustizialismo” (Il Riformista); Giuliano Ferrara, “Questo papa giustiziere di procura” (Foglio); Aldo Maria Valli, “Vi racconto il caos che regna in Vaticano” (intervista a La Verità). ECUMENISMO: si è accesa una discussione sull’intercomunione, con altre critiche a papa Francesco; ne scrive Riforma:Dal Vaticano il No al documento dei vescovi tedeschi sull’ospitalità eucaristica”; i commenti di: Giuseppe Lorizio, “Ospitalità eucaristica: fra ‘rassegnazione’ e dialogo” (Settimana news); Fulvio Ferrario, “Ospitalità eucaristica: e se ci mettessimo una buona volta il cuore in pace?” (Riforma); Andrea Grillo, “Francesco, la bicicletta e il fango” (blog). Un anno fa la Dichiarazione di Paolo Ricca e Giovanni Cereti. LA PILLOLA RU486: Giannino Piana, “Ru486: quando una pillola decide di una vita” (intervista a Esodo). FINE VITA: Vincenzo Autiero, “Samaritanus bonus, una Lettera sul fine vita, le sue risposte e qualche domanda” (Settimana news).

 

Leggi tutto →

17 Dicembre 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PERCHÉ TANTA OPPOSIZIONE A PAPA FRANCESCO?

17 Dicembre 2017

Su Repubblica del 16 dicembre Alberto Melloni indica una nuova sfida per papa Francesco in questo tempo di cambiamenti della chiesa: “Francesco e la frontiera del celibato”. Il quotidiano La Verità, nello stesso giorno, pubblica un’anticipazione del nuovo libro di Aldo Maria Valli, vaticanista della Rai,in cui l’autore immagina il futuro della chiesa: “Così la chiesa di Francesco XXX completerà la sua dissoluzione”.  Giorni fa Enzo Bianchi, su Famiglia cristiana, ha scritto: “Perché tanta opposizione a papa Francesco?”. Carlo Molari su Rocca, un mese fa, ha scritto: “Francesco e i suoi 62 correttori”. Su Adista Segni Nuovi del 16 dicembre, un articolo di Daniele Menozzi: “Con Francesco aggiornamento o tramonto della dottrina sociale?”. Sulla rivista on line Polis di Salerno, Stefano Pignataro scrive: “Don Giovanni Tangorra (Meic): ‘La Sinodalità esprime l’essere della Chiesa’”. Luca Rolandi: “Francesco: attenti a non cadere nei peccati della comunicazione” (la Stampa Vatican Insider). Pietro Perone, “Don Riboldi, il vero prete antimafia” (Mattino). Giannino Piana, “La pena di morte e la verità cristiana” (Il Gallo). Bruno Forte, “Stop al nucleare e cure a chi soffre disuguaglianze” (Sole 24 ore). Roberto Scarcella, “Europa, le chiese in vendita diventano negozi o moschee” (La Stampa). Don Pietro Magno, “Nessuna paura, presto sarà normale vedere ovunque più minareti che campanili” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

30 Luglio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DIBATTITO SU GUERRA E RELIGIONE

30 Luglio 2016

Dopo l’affermazione di Bergoglio (e non solo lui) che la forma particolare di “guerra” in corso non è una guerra di religione, islam contro cristianesimo, sono seguiti vari articoli polemici: Giuliana Sgrena, “Come e perché la religione c’entra” (Manifesto); Claudio Cerasa (ironico), “No, non è una guerra di religione” (Il Foglio); Vittorio Feltri, “Caro papa, sveglia. Vogliono uccidere anche te e la tua gente” (Libero); Chicco Testa, “La religione c’entra e come” (Unità). Sul suo blog è intervenuto Aldo Maria Valli, “Spunti per capire le parole fuori sincrono del papa su guerra e religione”. Sui segnali di una svolta nel mondo islamico scrivono Elisabetta Rosaspina, “L’appello dei musulmani: domenica in chiesa” (Corriere della Sera), Franco Garelli, “I musulmani a messa” (Messaggero) e Marina Corradi, “Musulmani in chiesa, il segno atteso” (Avvenire). Sul tema intervengono con un editoriale su Repubblica Roberto Toscano  (“Le radici di una guerra”) e Ernesto Galli Della Loggia sul Corriere (“Tre idee per battere il terrore“), entrambi attenti a rilevare gli aspetti religiosi del conflitto in atto. Sul Corriere un’interessante nota di Lorenzo Cremonesi: “Il nasserismo laico, un lontano ricordo“, anch’esso rivolto a cogliere gli aspetti religiosi di quel che accade nel mondo arabo-islamico Sull’Avvenire un articolo di Paolo Branca, “Condanne e verità sull’Islam”, e due interessanti interviste: fratel Ignazio De Francesco, “Il loro odio, la nostra testimonianza”; Georges Corm, “Medio Oriente. Chi strumentalizza le fedi”. Sul Foglio un colloquio con Remi Brague: “Occidente al collasso”.

Leggi tutto →

20 Giugno 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

FULVIO DE GIORGI: PERCHÉ CONTRAPPORRE FRANCESCO A BENEDETTO XVI?

20 Giugno 2016

Abbiamo dato conto del dibattito che si è aperto dopo la pubblicazione, da parte di Aldo Maria Valli nel suo blog, dell’articolo “La Chiesa e la logica del ma anche” che conteneva alcune osservazioni critiche sulle argomentazioni di papa Francesco: Sono intervenuti il teologo Andrea Grillo e poi lo storico Fulvio De Giorgi, cui, in ultimo, ha replicato di nuovo Andrea Grillo, in particolare sull’aspetto della continuità tra i due ultimi pontificati. Ora il sito dell’associazione Viandanti pubblica un nuovo intervento di Fulvio De Giorgi: “Benedetto XVI e Francesco, una discussione aperta tra storia e teologia”.

Leggi tutto →

3 Giugno 2016
by Vittorio Sammarco
6 Commenti

6 Commenti

ALDO MARIA VALLI E ANDREA GRILLO. DISCUSSIONE SU PAPA FRANCESCO, ATTO SECONDO

3 Giugno 2016

Giorni fa il giornalista Aldo Maria Valli ha pubblicato sul suo blog una riflessione critica sulla chiesa di papa Francesco, che a suo dire, privilegiando l’et et all’aut aut, rischia di essere troppo cedevole verso la logica mondana (“La chiesa e la logica del ‘ma anche’”). Il teologo liturgista Andrea Grillo ha replicato, individuando nelle tesi di A. M. Valli una visione semplificatrice che sfugge alla complessità (“I timori di A. M. Valli e gli ideali di un cattolicesimo semplificato”). Ora un secondo scambio: Valli risponde alla critiche di Grillo (“Misericordia e giudizio, i nodi al pettine”) e quest’ultimo torna a controbattere, questa volta con qualche asprezza (“A. M. Valli e la caricatura di Francesco: Gli stereotipi tradizionalistici di bravi giornalisti”).

Leggi tutto →

13 Settembre 2014
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

L’EPICENTRO DI UNA RIVOLUZIONE

13 Settembre 2014

In un libro appena uscito, di cui Europa pubblica uno stralcio (“La zona franca della casa del papa”), Aldo Maria Valli scrive che “Santa Marta è l’epicentro di una rivoluzione”. Goffredo Buccini sul Corriere della Sera indica nell’orientamento di papa Francesco rispetto ai conflitti un punto di riferimento alto a cui dovrebbero ispirarsi le classi politiche occidentali (“I laici, i conflitti e il papa”). “Il peso dei curiali, che erano ben un terzo del collegio degli elettori alla fine del pontificato di Benedetto XVI, sarà presto ridotto a solo un quarto dei votanti”: lo prevede Sandro Magister in un articolo in cui esamina i possibili cambiamenti nelle prossime nomine episcopali (“Quaranta nuovi vescovi in Italia e cinque cardinali di curia in meno”). Guido Ceronetti si apre su Repubblica a una meditazione impegnativa (“Se muore il cristianesimo”).

Leggi tutto →

4 Agosto 2013
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

La Chiesa italiana e Silvio Berlusconi. L’esame di coscienza che non ci sarà

4 Agosto 2013

Aldo Maria Valli pubblica in Vino Nuovo una severa riflessione sui rapporti tra la Chiesa cattolica italiana e Berlusconi, e si chiede: a quando un esame di coscienza? “Come è stato possibile che per tanti, troppi anni la Chiesa istituzionale e un largo numero di sedicenti cattolici abbiano appoggiato quest’uomo? Com’è stato possibile che…”

Leggi tutto →

29 Giugno 2013
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

FRANCESCO COSI’ COM’E’. ANNUNCIATORE DI MISERICORDIA. DECISO A RIFORMARE LE FINANZE VATICANE

29 Giugno 2013

Su Europa Aldo Maria Valli recensisce un bel libro “Francesco, il papa della gente. Dall’infanzia all’elezione papale, la vita di Bergoglio nelle parole dei suoi cari” (Bur, 304 pagine, 14 euro), di Evangelina Himitian, vaticanista della Nación e amica della famiglia Bergoglio (“Perché papa Francesco è così com’è”). Su Rocca del 1° luglio Raniero La Valle trae un suo bilancio dei primi 100 giorni di papa Francesco (“Solo misericordia”).  Massimo Franco: “Perché Bergoglio ha deciso una riforma radicale” (Corriere della Sera); Andrea Tornielli: “Trasparenza, la battaglia di papa Francesco” (La Stampa); Carlo Marroni: “La strategia gesuitica del Papa” (Sole 24 Ore).  Intervistato il presidente Apsa mons. Calcagno (“Lo avevamo già rimosso”, Repubblica). Ieri intervistato mons. Tauran: “Lo Ior deve essere più trasparente ecco come lavoreremo per riformarlo” (Repubblica).

Leggi tutto →

20 Marzo 2013
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

SULL’OMELIA DI INIZIO DEL MINISTERO PETRINO DI FRANCESCO

20 Marzo 2013

Grande attenzione alla omelia del papa nella messa di inizio del suo servizio petrino. Il quotidiano Europa dedica tre articoli alle parole chiave usate da papa Francesco: “servizio” (Massimo Faggioli),custodia” (Pio Cerocchi) e “tenerezza” (Aldo Maria Valli). Lo stesso fa l’Unità, con articoli di Emma Fattorini (“Il valore aggiunto del perdono”), Vincenzo Cerami (“La fine del mito del consumo”), Pietro Greco (“L’insostenibilità dell’individualismo”), Giovanni Nicolini (“Il servizio invece della regalità”). Raniero La Valle,

Leggi tutto →