8 luglio 2017
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

Rivalutare il  lavoro e il protagonismo dei lavoratori

8 luglio 2017
di Sandro Antoniazzi, Sandro Campanini

 

Lo scritto che segue vuol costituire un documento di apertura in vista di un seminario da promuovere, dalla rete c3dem o con la sua collaborazione, sul tema del lavoro – e in particolare su quello dei lavoratori – nel prossimo autunno.Da diversi mesi alcune associazioni di area milanese, aderenti alla rete c3dem, stanno lavorando su queste tematiche e altre lo faranno durante l’estate.  L’interrogativo al centro della riflessione è il seguente: “dopo il declino della classe operaia, la classe lavoratrice può essere ancora un soggetto (non il solo, ma un soggetto importante) del cambiamento sociale?  E come?” L’idea di fare circolare questo testo è venuta per stimolare ulteriori apporti personali e soprattutto collettivi che arricchiscano la riflessione comune.

Leggi tutto →

28 giugno 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CIAO GIGI

28 giugno 2017
di Grazia Villa

 

Scrivere, ricordare, parlare del nostro carissimo fratello maggiore, Gigi Pedrazzi, richiederebbe lo spazio dilatato di un lungo racconto e l’affluire lento e profondo dei pensieri, della memoria, degli affetti. Altri e altre ricorderanno il Pedrazzi de il Mulino, il raffinato pedagogista, l’illuminato politico, l’appassionato laico adulto, in questa notte di veglia, lasciatemi raccontare di un amico.

Leggi tutto →

28 giugno 2017
by Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

Ragionando intorno al voto di Parma

28 giugno 2017
di Carla Mantelli

 

L’autrice è insegnante nelle scuole superiori e componente del Circolo Il Borgo di Parma, ed è stata consigliera comunale dal 2002 al 2012

 

E’ dal 1998 che a Parma il centrosinistra non riesce più a governare la città. Da allora sono state messe in campo candidature di alto calibro e molto connotate politicamente per appartenenza all’Ulivo e poi al Pd. Questa volta si è puntato su un candidato civico scelto attraverso primarie di coalizione in grado di raccogliere consensi trasversali. Lo hanno appoggiato tre liste, due civiche e una del Pd. Ma il risultato è stato lo stesso: una schiacciante sconfitta.

Leggi tutto →

26 giugno 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Primi commenti a caldo sul voto amministrativo

26 giugno 2017
di Maria Pia Bozzo, Salvatore Vento, Sandro Campanini

 

Abbiamo chiesto a Maria Pia Bozzo un commento a caldo sull’esito del voto alle elezioni amministrative, in particolare a Genova, la città nella quale si è a lungo impegnata con molteplici incarichi politici, culturali ed ecclesiali. Prima ancora che ci arrivasse il suo incisivo commento ci è giunta un’email piena di amarezza di Salvatore Vento, altra figura di rilievo della capitale ligure, a cui è seguita la risposta di Sandro Campanini, coordinatore nazionale della rete c3dem. Pubblichiamo questi tre brevi testi, come avvio – speriamo – di una riflessione schietta e partecipata su come meglio contribuire a una rigenerazione dell’impegno politico democratico nel nostro Paese. E cattolico democratico.

 

 Sconfitti dal qualunquismo di destra e da una leadership nazionale del Pd del tutto inadeguata

di Maria Pia Bozzo*

Leggi tutto →

8 giugno 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Il ritorno del proporzionale

8 giugno 2017
di Sandro Campanini

 

Per tanti di noi che nei primi anni ’90 hanno condiviso la battaglia dei “referendum Segni” per il  maggioritario e “sognato” che anche in Italia si potesse affermare un moderno sistema bipolare o bipartitico, il ritorno al proporzionale – seppure corretto e assai migliore rispetto a quello in vigore fino a prima del 1994 – è indubbiamente ben difficile da accettare.

Leggi tutto →