LA MISSIONE DELLA CHIESA? ESSERE CORPO A CORPO CON LA VITA IN ATTO

| 0 comments

Papa Francesco ha rivolto un Messaggio alle Pontificie Opere Missionarie, di cui si sarebbe dovuta tenere lo scorso 21 maggio, festa dell’Ascensione, l’Assemblea generale. Non è stato un messaggio d’occasione, ma bensì una riflessione impegnativa sulla missione della chiesa nel mondo. Si tratta di un testo teso e forte, che il direttore de La Civiltà Cattolica, padre Antonio Spadaro, commenta sulla sua rivista con un articolo che intitola “‘Rompete tutti gli specchi di casa!’. Papa Francesco scrive alle Pontificie Opere Missionarie”. “Francesco – scrive Spadaro – intende mettere la Chiesa in uno stato di conversione, non evocando ‘piani di mobilitazione pastorale’ né strategie, ma chiedendole un ‘corpo a corpo con la vita in atto’”. In altre parole, Francesco dice alla Chiesa che  o ci si espone al soffio dello Spirito o si muore d’asfissia, rimanendo strangolati dalle procedure; mentre l’aria respirabile per la Chiesa è solo quella dello Spirito.

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.