1° MAGGIO 2020

| 0 comments

Luigino Bruni, “Il lavoro, veramente” (Avvenire). Francesco, “Il lavoro è la vocazione dell’uomo” (omelia a Santa Marta). Ugo Magri, “Mattarella: senza lavoro non c’è Italia” (La Stampa). Maurizio Molinari, “La frontiera dei diritti” (Repubblica). Dario Di Vico, “Evitare il rancore” (Corriere della sera). Pietro Ichino, “Intelligenza del lavoro” (Foglio). Emma Bonino, “Questo primo maggio è per gli invisibili” (Il Riformista). Marco Revelli, “Un paese salvato dagli ultimi” (La Stampa). Valerio Castronovo, “Il primo maggio con il Covid e il nuovo lavoro” (Sole 24 ore). Laura Pennacchi, “Elogio dell’epopea della ricostruzione e del lavoro” (Manifesto). Tito Boeri, “Quanto è fragile l’operaio digitale” (Repubblica). Vandana Shiva, “Il primo maggio e le tre pandemie” (Manifesto). Luciana Castellina, “Le scoperte di questo primo maggio” (Manifesto). Benvenuto, Cofferati, Epifani, Pezzotta, “Un accordo nazionale per la ripresa del paese” (Il Dubbio). Domenico Agasso jr., “L’elemosiniere del papa che porta il cibo ai trans senza lavoro” (La Stampa). Nella newsletter dell’Istituto De Gasperi di Bologna il Messaggio dei Vescovi per il 1° maggio, e uno scritto di Michele La Rosa su “Lavoro, diritti, precarietà”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.