CONTAGIO ESPONENZIALE. EUROPA IN ATTESA DEL VOTO USA. JIHAD E FRANCIA

| 0 comments

Paolo Giordano, “Il contagio è esponenziale, dobbiamo agire subito” (Corriere della sera). Simona Ravizza, “Dai nipoti ai nonni: in soli 15 giorni quadruplicati i pazienti over 70” (Corriere). Giorgio Alleva e Alberto Zuliani, “La lotta al virus ha bisogno dei dati” (Corriere). Maurizio Molinari, “Lezioni d’Oriente: come convivere con il Covid” (Repubblica). Massimo Giannini, “Ma un giorno questo dolore ci sarà utile” (La Stampa). Mauro Magatti e Chiara Giaccardi, “Nella pandemia il benessere è collettivo, non più individuale” (Domani). Vanessa Ricciardi, “Vincere il virus e pure le elezioni. Cosa ci insegna la Nuova Zelanda” (Domani). USA-EUROPA: Carlo Bastasin, “L’Europa che aspetta Biden e la incomprensibile equidistanza di Conte e Di Maio” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Dal voto in Usa una lezione per la Ue” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “Cosa può cambiare se Biden batte Trump” (Messaggero). Francesco D’Agostino, “Il paradigma democratico” (Avvenire). Due posizioni a confronto: Marco Olivetti, “La nomina alla Corte suprema sfida per la democrazia Usa” (Avvenire); Stefano Ceccanti, “Barrett e i giudici. I tradizionalisti non sono neutri” (Il Riformista). FRANCIA: Renzo Guolo, “La piaga francese del jihadismo e la risposta sbagliata” (Repubblica).

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.