GALLI DELLA LOGGIA: QUESTO È UN PONTIFICATO IDEOLOGICO E POLITICAMENTE IRRILEVANTE

| 0 comments

Sorprendente articolo di Ernesto Galli Della Loggia, sul  Corriere della sera, teso a sostenere l’irrilevanza per il mondo e la sua storia politica della figura di papa Francesco (“Perché la Chiesa riesce meno a fare politica”). Furio Colombo, su Il Fatto, dà conto della prossima pubblicazione di una biografia di Ratzinger in cui si sosterrebbe che Francesco ha ormai trattato la resa con il mondo senza Dio (“Due papi, due misure”). Raniero La Valle titola “Le due chiese” un suo breve articolo, ma è per sottolineare l’universalismo di Francesco (in Chiesa dei poveri chiesa di tutti). FRANCESCO E GLI ARTISTI: Su Repubblica, lo scrittore Sandro Veronesi esalta il ruolo attuale della Chiesa: “In panne i laici. Cattolici avanti” e “A Francesco il grazie degli artisti” (Avvenire); Ida Bozzi, sempre sul Corriere, scrive: “Francesco agli artisti: ‘Ci spiegate il bello’”. NUOVO ARCIVESCOVO A GENOVA: Agenzia Sir: “Papa Francesco nomina padre Marco Tasca arcivescovo di Genova”. Marco Ansaldo, “Il francescano inviato dal papa per curare le ferite di Genova” (Repubblica); Marco Franchi, “A Genova la svolta francescana del dopo Bagnasco” (Il Fatto). DONNE E CHIESA: Marinella Perroni, “Anno settimo del pontificato. La sfida delle donne” (I Viandanti). “Su ‘Donna mondo chiesa’ la storia di Rispa che fermò la vendetta” (Avvenire). INOLTRE: Enrico Peyretti, “La messa non è un servizio pubblico” (finesettimana.org). Mariolina Ceriotti Migliarese, “Cosa ritrova la fede senza l’eucarestia” (Avvenire). Francesco apre il nuovo ciclo di catechesi: sulla preghiera (“L’uomo, mendicante di Dio”).

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.