LA RIVOLTA DEI GILET E IL DISAGIO DELL’EUROPA

| 0 comments

Alessandro Campi, “La rivolta dei gilet e la grandeur al tramonto” (Messaggero). Salvatore Vassallo, “L’icona che non c’è più” (Qn). Christophe Guilluy, “Ma bollarli come estremisti è un modo per delegittimarli” (La Stampa). Hervé Le Bras, “La ‘diagonale del vuoto’ che taglia la Francia in due” (Manifesto). Maurizio Molinari, “La geografia, specchio del disagio” (La Stampa). Jurgen Osterhammel, “Il rischio di un ritorno all’aggressività” (intervista all’Avvenire). Peter Sloterdijk, “E’ l’età dei neo-cinici” (Espresso). Donald Sassoon, “A questa sinistra serve una scossa” (Repubblica). Il segretario della Nato Jen Stoltenberg, “Così Mosca punta a dividere l’America dall’Europa” (intervista al Corriere della sera). Non tutto è perduto, sembra dire Timothy Garton Ash, pensando alla Brexit e alle altre situazioni di crisi: “L’occasione per l’Europa” (Repubblica).

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.