IL PAPA IN BRASILE /3. MENTRE SANDRO MAGISTER PARLA DI UNA SUA SECONDA NOMINA DISCUTIBILE

| 0 comments

Incontro del Papa con i giovani argentini nella Cattedrale di San Sebastiàn, il 25 luglio, ai quali parla dell’esclusione dei giovani e degli anziani in un mondo che ha il culto del dio denaro, e incontro con i giovani  sul Lungomare di Copacabana. Nel suo bloc notes mons. Forte dice: “Papa Francesco lancia da Rio un messaggio di speranza contagiosa” (Sole 24Ore). Per Roberto Da Rin “Il Papa dà lezione di solidarietà” (Sole 24Ore). Per G. GaleazziBergoglio esorta i giovani. Fate casino, disturbate” (La Stampa). Luigi Accattoli, con un editoriale in prima pagina del Corriere mette in luce e spiega la decisione del Papa di non parlare con i giornalisti (“Le colombe e i serpenti”). M. A. Calabrò, sul Corriere, torna sullo Ior: “Sapevano tutto. Accuse di Scarano a tre cardinali”. Sandro Magister, pubblica sul suo blog e l’Espresso una nota sul discusso prelato dello Ior nominato da Bergoglio, mons. Battista Ricca (“Svelato l’inganno, Francesco ‘saprà come fare’”) e sulla rubrica Settimo cielo scrive che “ora scricchiola anche la nomina di Francesca Immacolata Chaouqui” nella neonata pontificia commissione referente sull’organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede, istituita da papa Francesco il 18 luglio (“Bella presenza, intraprendente, chiacchierona”).

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.