17 aprile 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MONDO NEI GIORNI DELLA PASQUA

17 aprile 2017

Papa Francesco, l’omelia della pasqualeIl messaggio urbi et orbi nel giorno di Pasqua. Andrea Riccardi, “Una visione per il futuro contro il mondo delle paure” (Corriere della Sera). Lucio Caracciolo, “C’è il rischio di un attacco preventivo degli Usa” (intervista all’Unità). Guido Olimpio, “Fantascenario di guerra” (Corriere della Sera). Alessandro Orsini,Kim e la Corea del Nord, la vera sfida per Trump” (Messaggero). Sue Terry, “Vogliono l’atomica, Pechino può fermarli” (intervista a Repubblica).  Romano Prodi, “Alla fine l’America cederà al potere cinese” (intervista a Repubblica); “La prova di forza come nuova diplomazia” (Messaggero). Marc Lazar, “Il malessere democratico getta la Francia nell’incertezza” (intervista al Giornale di Brescia). Emmanuel Macron, “Così rifonderò il progetto europeo” (intervista al Sole 24 ore). Franco Venturini, “Volontà di potenza del sultano Erdogan” (Corriere della Sera). Robert Kaplan, “Orban sfida l’ateneo della libertà” (La Stampa). Sergio Fabbrini, “Riconoscere la paralisi per battere il sovranismo” (Sole 24 ore). Goffredo Bettini, “Europa, il patriottismo che ci manca” (Il Dubbio).

Leggi tutto →

10 aprile 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

MARTIRIO IN EGITTO

10 aprile 2017

Enzo Bianchi,La Pasqua del martirio” (Repubblica). Alberto Melloni, “Messaggio di sangue lanciato a due leader” (Repubblica). “Un nuovo ecumenismo per vincere il terrore”: è l’appello di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera. Lo studioso del cristianesimo Peter Jenkins, intervistato da Repubblica, dice: “Questa è una guerra di religione”. Lo stesso dice lo studioso reazionario Roberto De Mattei su Il Tempo: “E’ una guerra di religione”. Andrea Tornielli sul viaggio del papa in Egitto: “Bergoglio al Cairo si presenterà come un fratello” (La Stampa).

Leggi tutto →

20 marzo 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MONDO NON SI PREOCCUPA DI CHI MUORE DI FAME

20 marzo 2017

Caritas Internationalis, “Il mondo non si preoccupa di chi muore di fame” (Radio Vaticana). Giulio Albanese, “Il tanto e il poco” (Avvenire). Alberto Negri, “Il naufragio politico del patto sui profughi. A un anno dall’accordo Ue-Turchia” (Sole). Andrea Orlando, “Corridoi umanitari per i bimbi di Siria. Un appello” (Avvenire). Alessandro Orsini, “Tutti i rischi della Libia targata Putin” (Messaggero). Gilles Kepel e Olivier Roy, “Sul terrorismo islamista e l’Europa” (Corriere della sera). Donald Sassoon, “Stati-nazione d’Europa” (Sole 24 ore). Jean Marie Colombani,Fra populismo e astensione, in Francia le peggiori elezioni di sempre” (intervista a Il Fatto). Sergio Fabbrini, “L’elefante che si aggira a Bruxelles” (Sole). Fulco Lanchester, “Il gran bazar di Brexit” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

1 marzo 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL SUICIDIO ASSISTITO DI DJ FABO

1 marzo 2017

Sul Sole 24 ore gli interventi di Francesco D’Agostino, presidente emerito del Comitato nazionale di bioetica, “La morte non può essere un diritto ma è necessario trovare mediazioni”, e di Gilberto Corbellini, docente di bioetica a Roma, “Senza una legge sul fine vita abusi e pratiche non trasparenti”. Luigi Manconi, sull’Unità: “Due idee di sovranità sul proprio corpo”, e l’Appello di Matteo, giovane disabile gravissimo, cui Manconi  si riferisce (“Dj Fabo, non andare a morire”, Avvenire del 25/2). Sul Corriere della Sera Mauro Covacich scrive: “Quel dilemma per i cattolici: perché una morte dignitosa nega la sacralità della vita?”. Paolo Rodari su Repubblica: “Dalle crociate di Ruini ai toni soft di Bagnasco: così il papa ha ispirato la svolta sul fine vita”. La presidente della Commissione Affari sociali della Camera, Donata Lenzi: “Ora subito la legge. Ma anche con quella sarebbe dovuto andare all’estero” (intervista a Repubblica). Altri contributi: Cesare Mirabelli, “Non c’è un diritto a morire, la Costituzione tutela la vita” (Avvenire); Stefano Rodotà, “Autodeterminazione e responsabilità” (Repubblica); Aldo Masullo, “A chi spetta la scelta di morire?” (Mattino); Gaetano Quagliariello, “Una sconfitta. Lo Stato non può dare la morte” (Il Dubbio); Emma Fattorini, “Temi difficili. La legge non può risolvere tutto” (Unità); Piergiorgio Cattani, “Consideriamo la sofferenza interiore” (Trentino); Giuseppe Savagnone, “Il rispetto dovuto” (Avvenire); Marco Politi,Testamento biologico. Inutile e indecente per la politica nascondersi dietro alla chiesa” (Il Fatto); Ferdinando Camon, “La libertà dell’individuo e il rispetto della scelta” (Trentino). La testimonianza  di Giovanna Da Ponti, “Voglio vivere. La libertà non è fare ciò che vuoi” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

15 febbraio 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SOLO CANZONETTE?

15 febbraio 2017

L’Istituto De Gasperi di Bologna nella sua newsletter segnala, senza commento, il testo della canzone Occidentali’s Karma, cantata da Francesco Gabbani e che ha vinto il Festival di Sanremo. Padre Alessandro Cortesi op, nel suo bel blog, dopo il commento del vangelo della VII domenica del tempo ordinario, fa alcune interessanti considerazioni su ciascuna delle prime tre canzoni classificate al Festival, dunque anche a “Che sia benedetta”, seconda, cantata da Fiorella Mannoia, e “Vietato morire”, cantata da Ermal Meta. Scrive p. Cortesi che uno sguardo a queste canzoni “può suggerire interessanti spunti di vicinanza, talvolta quasi eco, alle parole evangeliche di questa domenica” (“Sono solo canzonette…”).

Leggi tutto →

3 febbraio 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PATTO PER UN ISLAM ITALIANO

3 febbraio 2017

Francesca Paci dà conto dell’importante accordo tra il governo italiano e le organizzazioni dell’islam presenti nel paese: “Minniti e il patto per un islam italiano” (La Stampa). Un commento di Renzo Guolo: “La Costituzione come antidoto alla minaccia fondamentalista” (Repubblica). Su Avvenire un editoriale di Carlo Cardia: “Via lunga e necessaria”. Quanto, invece, alla politica avviata da Trump rispetto al fondamentalismo islamico e all’islam nel suo insieme, e alle conseguenze negative anche sulle chiese cristiane, il cardinale e arcivescovo di Newark, Joe Tobin, intervistato dall’Huffington Post, dice: “Trump vuole dividere la chiesa. E rinnega i valori della statua della libertà”. Alberto Melloni, su Repubblica: “Trump, l’Islam e il cristianesimo”. Ugo Tramballi commenta l’aggressione a una moschea in Canada: “Canada, attacco a un modello di civiltà” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →