22 ottobre 2017
by sammarco
0 commenti

0 commenti

IL VOTO AL NORD E IL CASO BANKITALIA

22 ottobre 2017

Romano Prodi,L’autonomia dei ricchi mette a rischio l’unità” (Mattino). Paolo Pombeni, “Riaperta la questione regionale. Serve responsabilità” (Sole 24 ore). Massimo Cacciari, “Una risposta anacronistica a una domanda giusta” (intervista a Repubblica). Marco Damilano, “Il voto che spezza l’Italia” (L’Espresso). Paolo Balduzzi (economista della Cattolica), “La qualità sarà migliore ma non si pagheranno meno tasse” (intervista a La Stampa). PD E MDP: Matteo Renzi, intervistato dall’Avvenire, insiste nella critica a Bankitalia e dice: “Mille euro l’anno per figlio. Avrò la copertura dall’Europa”. Roberto Speranza  dice a Renzi: “Incontro subito per trattare. Destra forte, serve un’intesa”.  BANKITALIA: Eugenio Scalfari,Scorciatoie populiste, gli errori più gravi del premier” (Repubblica). Silvio Berlusconi, “Le colpe sono dei banchieri, non di Visco” (intervista a La Stampa). Laura Boldrini replica al Sole 24 ore (“Bankitalia, le mozioni una scelta politica, ma testi ammissibili”) e al Corriere (“Perché le mozioni andavano accettate“).

Leggi tutto →

21 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL REFERENDUM. SULLA MAGISTRATURA

21 ottobre 2017

VOTO IN LOMBARDIA E VENETO: Dario Di Vico, “La partita globale del Nord” (Corriere); Michele Ainis, “I due referendum a risposta obbligata” (Repubblica); Beniamino Caravita, “L’autonomia del Nord nega le priorità del Paese” (Messaggero); Sergio Fabbrini, “Quale strategia per comporre il puzzle dei regionalismi” (Sole 24 ore); Ugo De Siervo, “Referendum: le false ambizioni” (La Stampa). MAGISTRATURA: Mario Chiavario interviene sulla circolare del procuratore di Roma Pignatore (qui il testo della circolare): “Indagati: i lineari meriti di una circolare” (Avvenire); Cesare Mirabelli, “L’esempio di Roma risvegli il legislatore” (Messaggero). Giovanni Fiandaca, “Che cosa ci dice di Di Maio la sua idea di abolire la prescrizione” (Foglio)

Leggi tutto →

21 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA NATURA DEL PD

21 ottobre 2017

In un severo editoriale  su Repubblica a proposito della mozione del Pd su Bankitalia, Ezio Mauro si interroga sulla natura del Pd (“La falsa ribellione”). Sul Sole 24 ore Paolo Armaroli scrive: “Quelle mozioni fuori regola”.  Sabino Cassese sul Corriere della Sera: “Sfiduciare la Banca d’Italia un veleno per le istituzioni”. Una qualche difesa di Renzi viene da Bruno Vespa su La Nazione: “L’uomo e il simbolo”. Leoluca Orlando intervistato da Repubblica: “Siamo tutti impegnati per il rettore, ma il Pd ostacola il cambiamento”. E il sondaggio di Roberto Mannheimer, su Il Giornale, dice “Larghe intese, inevitabili per sei italiani su dieci”.

 

Leggi tutto →

20 ottobre 2017
by sammarco
0 commenti

0 commenti

DALLA PARTE DEL POPOLO O POPULISTA?

20 ottobre 2017

Ci sono oggi, venerdì, due articoli (a parte qualcuno anche a destra) che, pur con parecchia perplessità, difendono lo strappo di Renzi nei confronti della Banca d’Italia: uno è Claudio Cerasa, sul Foglio (“L’ultimo referendum sulla rottamazione”) e l’altro è Massimo Adinolfi su Il Mattino (“Un azzardo che spariglia il gioco dei 5 stelle”). Michele Salvati dice su Il Mulino “Un errore, non un crimine”. Ma ci si chiede che cosa possano fare ora il capo del Governo e il Presidente della Repubblica: “Gentiloni cerca in Bankitalia l’erede di Visco” scrive Fabio Martini su La Stampa; ieri Marzio Breda sul Corriere scriveva: “Evitare il logoramento di Gentiloni la preoccupazione di Mattarella”. La posizione di Renzi è netta e la ribadisce Matteo Orfini in un’intervista a Repubblica: “La sinistra che difende i salotti buoni ci allontana dal sentimento popolare”. Ma gli interventi critici su Renzi e il Pd proseguono: Stefano Folli, “Uno strappo con l’Europa” (e ieri “Una scommessa tutta elettorale pagata con la moneta dell’isolamento”), su Repubblica, e sullo stesso giornale oggi Roberto Perotti (“Prigionieri di due ipocrisie”) e ieri Eugenio Scalfari (“La politica dal neurologo”); sul Corriere della Sera oggi Federico Fubini scrive su “L’importanza del Governatore”, ieri Antonio Polito scriveva “Quei giochi pericolosi in campagna elettorale”.

Leggi tutto →

19 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Il dibattito sulla nuova legge elettorale

19 ottobre 2017
di Sandro Campanini

 

Si va verso il voto al Senato sulla nuova legge elettorale e, com’è giusto che sia, fioriscono i commenti, favorevoli  o contrari, sul provvedimento. C’è materia di confronto e di discussione e tra i primi contributi pervenuti al nostro portale ci sono quelli di due autorevoli esponenti come il prof. Mario Chiavario e l’on. Guido Bodrato, che volentieri pubblichiamo nella sezione “Articoli” (vedi più in basso). Auspichiamo che altri ne giungano.

Leggi tutto →

18 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LO STRAPPO SU BANKITALIA. “PAOLO, DIMMI CHE NON È VERO”

18 ottobre 2017

Sulla mozione del Pd contro Bankitalia: Francesco Verderami, “Gentiloni tenuto all’oscuro del blitz. Ira di Padoan: Paolo, dimmi che non è vero” (Corriere); Massimo Franco, “Un’offensiva maldestra trasformata in autogol” (Corriere); Francesco Giavazzi, “Uno strappo inutile e dannoso” (Corriere); Massimo Giannini, “Le sassate populiste in campagna elettorale” (Repubblica); Marcello Sorgi, “Le bordate per scaricare le responsabilità su Bankitalia” (La Stampa); Goffredo De Marchis, “Lo strappo di Renzi con Mattarella: ‘Lui e Gentiloni vogliono tenerlo? Lo facciano ma non in mio nome” (Repubblica); Franco Monaco, “La mozione di Bankitalia e le tre tare del renzismo” (Huffington post). ANCORA SUL ROSATELLUM: Michele Salvati, “La confusione politica, conseguenza inevitabile” (Corriere); Paolo Pombeni, “L’enigma di una legge elettorale con scarso consenso” (mentepolitica.it); Salvatore Settis, “Il Rosatellum crea astensionismo” (Il Fatto); Gianfranco Pasquino, “Solo in Italia vogliono vietare le preferenze” (Il Fatto).

Leggi tutto →