6 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

TERRA, CASA, LAVORO. FRANCESCO E I MOVIMENTI POPOLARI

6 ottobre 2017

E’ uscito un volume, “firmato” papa Francesco, Terra, Casa, Lavoro. Discorsi ai movimenti popolari (prefazione di Gianni La Bella, a cura di Alessandro Santagata), edito da Ponte alle Grazie (pp. 176, euro 12), per due settimane in vendita in edicola in abbinamento con il manifesto. Ne scrivono sul manifesto Luca Kocci  (“Un progetto politico con al centro gli esclusi”), Luciana Castellina (“Perché sentiamo nostro il messaggio del papa”), Guido Viale (“Un messaggio contro la ubris del dominio sulla natura e sugli altri”), Nichi Vendola (“Un profeta che non usa la fede come ammortizzatore”).

Leggi tutto →

1 ottobre 2017
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

ONIDA SULLA LEGGE ELETTORALE. POI TONINI, BENTIVOGLI, MINNITI…

1 ottobre 2017

Valerio Onida spiega sul Corriere della Sera il suo favore alla proposta di legge elettorale in discussione alla Camera: “La legge elettorale mista può offrire buone garanzie”. Marzio Breda, “Ipotesi voto a marzo. Il Colle si prepara ad affrontare tutte le incognite sulla governabilità” (Corriere della Sera). Interessante intervista di Giorgio Tonini a Italia Oggi, in cui mostra di dissentire da Renzi sull’Europa: “Al Senato si rischia sul bilancio”. Marco Bentivogli commenta l’attacco di Di Maio ai sindacati: “Lui non è credibile, ma noi dobbiamo cambiare” (intervista a Qn). Marco Imarisio racconta: “Genova, dove la destra piace alla sinistra” (Corriere della Sera). La proposta di Claudio Cerasa al Pd, sul Foglio, di mettere sul simbolo elettorale lo stemma dell’Europa: “Meglio 12 stelle che 5 stelle”; e i primi consensi (“L’Europa è una bandiera”). Intervista a tutto campo di Marco Minniti al Corriere: “Unità nazionale contro gli scafisti e i terroristi”. Vladimiro Zagrebelsky commenta su La Stampa l’approvazione del Piano nazionale per l’integrazione dei migranti sotto protezione internazionale: “Un’immigrazione regolata è possibile”. Guido Barbujanni, “All’armi siam razzisti” (Sole 24 ore). Ernesto Galli Della Loggia torna sul tema della cittadinanza agli stranieri: “Ipocrisie e ius soli” (Corriere della sera). Nadia Urbinati, “La parabola della democrazia dei partiti” (Sole 24 ore). Stefano Folli,Aspettando Pisapia: l’impasse a sinistra” (Repubblica). Alessandro Campi sulla politica di Di Maio: “Quell’amo lanciato ai fan del Cavaliere” (Messaggero).

Leggi tutto →

27 settembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL ‘FORGOTTEN MAN’ È ANCHE TEDESCO

27 settembre 2017

Federico Fubini,Il ‘forgotten man’ è anche tedesco” (Corriere della Sera). Giorgio Napolitano, “La cancelliera paga scelte coraggiose, e la sinistra ha smesso di funzionare” (intervista al Corriere della Sera). Stefano Folli, “Da Berlino una lettera per Renzi sul futuro della sinistra” (Repubblica). Beda Romano, “Bruxelles teme i liberali al governo” (Sole 24 ore). Lucrezia Reichlin,Gli sconti che Berlino non farà” (Corriere della sera). Gian Enrico Rusconi, “I tre allarmi che arrivano da Berlino” (La Stampa). ALCUNE PIÙ AMPIE RIFLESSIONI: Corrado Ocone, “Socialismo scompare ovunque” (Il Mattino). Mauro Magatti, “La sfida di uno sviluppo che argini i populismi” (Avvenire). Gian Enrico Rusconi, “Rafforzare il diritto di cittadinanza” (La Stampa). Cesare Lanzetti, “Europa in cerca di un nuovo umanesimo” (Avvenire).

Leggi tutto →

18 settembre 2017
by sammarco
0 commenti

0 commenti

VERSO UN PRESIDENTE EUROPEO?

18 settembre 2017

Sul bilancio comune europeo, scrive Francesco Giavazzi sul Corriere “Giochiamo la partita della vita”.  Sergio Fabbrini sul Sole 24 Ore analizza la relazione Junker di fronte al Parlamento europeo: “La dottrina Juncker: problemi veri, ricette vecchie”. Eugenio Scalfari candida Gerard Schroder a ricoprire il nuovo ruolo (ipotizzato) di presidente europeo, eletto dal popolo: “Un nome per guidare la nuova Europa di Ventotene” (Repubblica). Andrea Montanino su La Stampa analizza la proposta di costituire un Fondo Monetario Europeo: “Economia Ue: come costruire la nuova regia”. Gianni Toniolo si interroga su pregi e limiti dell’egemonia tedesca, recensendo un libro di Bolaffi e Ciocca: “Sistema tedesco per l’Europa?” (Sole 24 Ore). Maurizio Ferrera analizza invece, sul Corriere, “La rivolta delle piccole patrie ricche” (Catalogna, Fiandre, Lombardia e Veneto…).

Leggi tutto →

15 settembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PISAPIA E MDP. MANOVRA. ECONOMIA SOSTENIBILE. EUROPA E DISUGUAGLIANZE. GIOVANI E LAVORO…

15 settembre 2017

Franco Monaco prova a spiegare “I nodi irrisolti tra Pisapia e Mdp” (Huffigton post). Il Manifesto dà conto di due diverse posizioni: Luigi Manconi (Campo Progressista), “Centrosinistra, il rapporto con il Pd è ineludibile”; Nicola Fratoianni (Sinistra), “Mdp con noi nel quarto polo”. L’intervista di ieri a Pierluigi Bersani sul Corriere della Sera: “Niente voto al bilancio se non ci danno ascolto”. Marcello Sorgi su La Stampa: “La mannaia dei bersaninani e dalemiani sulla manovra”. Romano Prodi e l’economista di sinistra Emiliano Brancaccio si confrontano su Micromega: “Orizzonti europei. Quali scenari”. Il Manifesto pubblica anche un’intervista a Vincenzo Visco: “Il governo sbaglia, ora si deve investire”, e un intervento di Massimo Villone sulla legge elettorale: “Tutte le frecce nell’arco del Consultellum”. Leonardo Becchetti, su Avvenire, indica “La svolta per un’economia sostenibile”. Claudio Cerasa si applica a un “Elogio della lucida follia del Cav.” (Foglio). Paolo Segatti, sul Regno Attualità, scrive di “Partecipazione e voto giovanile in Francia e Gran Bretagna”. Paolo Baroni su La Stampa riporta dei dati della Confindustria: “Lavoro, emergenza giovani. La fuga all’estero pesa 14 miliardi”.

Leggi tutto →

10 settembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PARTITI INTRAPPOLATI

10 settembre 2017

L’ultimo sondaggio: “Il Centrodestra stacca Pd e M5s” (Nando Pagnoncelli, Corriere della Sera). E Francesco Verderami, sul Corriere, racconta “La doppia via di Berlusconi”. Un’intervista che fa pensare, quella di Antonio Di Pietro a Repubblica: “Sì, Mani pulite ha distrutto i grandi partiti e favorito quelli personali”. Un retroscena di Carlo Bertini su La Stampa: “’Gentiloni candidato premier’, una fronda anti-Renzi nel Pd”. Come Il Fatto liquida Pisapia: “Pisapia il nulla, però presentabile” (Daniela Raineri). Paolo Pombeni giudica “I partiti intrappolati nella strategia ideologica” (Sole 24 ore). Una bella analisi della fase che viviamo di Alessandro Barbano, direttore de Il Mattino: “La ripresina muove il Pil, ma il paese è immobile”. Sulla crescita i consigli di Francesco Giavazzi sul Corriere della Sera: “Le (piccole) riforme che servono per la crescita”. La delusione di Nadia Urbinati: “M5S, dal movimento di tutti al partito di qualcuno” (Repubblica). Sull’Espresso va di scena Marco Minniti: Tommaso Cerno, “I migranti, la sinistra e la vera sfida di Minniti”; Marco Damilano, “Il lato Minniti della forza”. Una delle lettura tranchant di Claudio Cerasa: “I sei anni che hanno cambiato l’Italia” (Il Foglio). In molti (tra cui Ceccanti, categorico) dicono che non si farà nessuna nuova legge elettorale, ma Stefano Folli spiega: “Perché l’ex premier non può permettersi l’immobilismo sulla legge elettorale” (Repubblica).

Leggi tutto →