16 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Esperienze genovesi di accoglienza

16 ottobre 2017
di Salvatore Vento

 

La Conferenza Episcopale Ligure, venerdì 13 Ottobre, ha promosso a Genova un convegno molto partecipato sulle migrazioni. L’incontro dal titolo “Ero straniero e mi avete accolto. Conoscere per accogliere e annunciare” si è svolto significativamente al “Museo del Mare e delle Migrazioni” che ha sede nel porto antico della città. Hanno portato la loro testimonianza diversi protagonisti dell’accoglienza: la parrocchia di Ventimiglia, il Campus di Coronata, i Corridori umanitari della comunità di sant’Egidio, e famiglie di Savona che hanno accolto migranti gratuitamente.

 

Leggi tutto →

9 ottobre 2017
by sammarco
0 commenti

0 commenti

A Bologna Francesco ha riabilitato Lercaro

9 ottobre 2017

In un interessante articolo, pubblicato sul sito di “Articolo 1 – Mdp”, il giovane teologo Fabrizio Mandreoli mette in luce il valore delle parole che Francesco, nel suo recente discorso al mondo universitario di Bologna, ha dedicato alla testimonianza per la pace che diede l’arcivescovo Giacomo Lercaro nella Bologna del primo post Concilio e che gli costò un doloroso isolamento (“Non neutrale, ma per la pace”: come e perché a Bologna Francesco riabilita Lercaro”). Pochi altri hanno sottolineato l’importanza del gesto di Francesco (Alberto Melloni, Luigi Sandri, Raniero La Valle).

Leggi tutto →

8 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL “SOGNO” (POLITICO) DEL VESCOVO SIMONI E LE REPLICHE DI GIORGIO CAMPANINI E DI LORENZO CASELLI

8 ottobre 2017

All’inizio del mese scorso, Gastone Simoni, vescovo emerito di Prato, da sempre impegnato nel promuovere tra i cristiani una spiritualità e una cultura sociale che ne sostenessero l’impegno politico, ha scritto al quotidiano Avvenire una lettera, in due puntate, in cui esprimeva un suo sogno: che potesse nascere, oggi, “un partito di vera ispirazione cristiana, che coniughi di nuovo il sistema dello Stato di diritto e della democrazia rappresentativa e partecipativa con l’ispirazione cristiana, quella vera…”. La prima parte della lettera è stata pubblicata con il titolo “L’attesa di ‘qualcosa di nuovo’ in politica. La fatica di cambiare registro”, e una breve (perplessa) risposta di Marco Tarquinio. La seconda parte è stata pubblicata con il titolo “Per voltare pagina. Cristiani e politica: sognare ‘qualcosa di nuovo’”. Il 1° ottobre è intervenuto, su Avvenire, Giorgio Campanini, lamentando il quasi inesistente interesse di vescovi e parroci per suscitare nei cattolici l’interesse alla vita concreta della città, senza il quale è vano pensare a una loro incidenza, in una forma o nell’altra, nella vita politica (“Il ‘sogno’ di un vescovo. Cristiani e politica: oltre l’eclissi della città”). Il 7 ottobre è la volta di Lorenzo Caselli, già docente di Etica economica a Genova e già presidente del Meic, a prendere la parola, tracciando una diversa ipotesi di lavoro: “Valore alle differenze per costruire l’unità”.

Leggi tutto →

6 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Luigi Pedrazzi. Una questione di metodo

6 ottobre 2017

Fabrizio Mandreoli, giovane e sapiente teologo, su Settimana News, traccia un profilo di Luigi Pedrazzi, amico carissimo e maestro di tanti di noi di c3dem. Punta a evidenziare lo stile con cui Gigi ha vissuto i molteplici impegni della propria vita. E lo fa, come lui stesso dice, “soprattutto per cogliere alcune direzioni che, nel nostro oggi, sembrano poter molto aiutare l’impegno politico, civile e anche quello ecclesiale, che qui ci preme particolarmente” (Luigi Pedrazzi. Una questione di metodo).

Leggi tutto →

6 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

UOMO E DONNA, INSIEME, PER LA CURA DEL MONDO

6 ottobre 2017

“L’uomo e la donna non sono chiamati soltanto a parlarsi d’amore, ma a parlarsi, con amore, di ciò che devono fare perché la convivenza umana si realizzi nella luce dell’amore di Dio per ogni creatura. Parlarsi e allearsi, perché nessuno dei due – né l’uomo da solo, né la donna da sola – è in grado di assumersi questa responsabilità. Insieme sono stati creati, nella loro differenza benedetta; insieme hanno peccato, per la loro presunzione di sostituirsi a Dio; insieme, con la grazia di Cristo, ritornano al cospetto di Dio, per onorare la cura del mondo e della storia che Egli ha loro affidato” (dal discorso di Francesco ai partecipanti all’assemblea generale dei membri della Pontificia accademia per la vita, 5 ottobre). Giannino Piana: “Perché difendere la differenza sessuale” (Mattino).

Leggi tutto →

6 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

TERRA, CASA, LAVORO. FRANCESCO E I MOVIMENTI POPOLARI

6 ottobre 2017

E’ uscito un volume, “firmato” papa Francesco, Terra, Casa, Lavoro. Discorsi ai movimenti popolari (prefazione di Gianni La Bella, a cura di Alessandro Santagata), edito da Ponte alle Grazie (pp. 176, euro 12), per due settimane in vendita in edicola in abbinamento con il manifesto. Ne scrivono sul manifesto Luca Kocci  (“Un progetto politico con al centro gli esclusi”), Luciana Castellina (“Perché sentiamo nostro il messaggio del papa”), Guido Viale (“Un messaggio contro la ubris del dominio sulla natura e sugli altri”), Nichi Vendola (“Un profeta che non usa la fede come ammortizzatore”).

Leggi tutto →