26 aprile 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

MOVIMENTO 5 STELLE E SENSIBILITÀ CATTOLICHE

26 aprile 2017

Leonardo Becchetti, editorialista di Avvenire, spiega in un’intervista a La Stampa, i punti di sintonia che, a suo avviso, vi sono tra mondo cattolico e Cinque stelle: “Il M5S? Ci sarà una grande coalizione. Meglio incontrarsi fin d’ora”. Con un’editoriale su Avvenire, Marco Olivetti esprime una posizione piuttosto diversa, riflettendo su Movimento 5 Stelle e sensibilità cattoliche: “Quattro nodi aggrovigliati”. Il segretario generale della Fim-Cisl Marco Bentivogli, intervistato da Il Dubbio, esprime un giudizio duro sul programma dei 5 stelle sul lavoro: “Beppe Grillo vuole distruggere il sindacato”. Un’intervista all’Unità del neo vescovo di Ferrara e presidente di Migrantes, Giancarlo Perego: “M5S ipocrita, la chiesa difende chi salva le vite”.

Leggi tutto →

25 aprile 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

I MIGRANTI, LE ONG E TANTA IPOCRISIA

25 aprile 2017

Alessandro Trocino, “Migranti, la Cei difende le Ong” (Corriere della Sera). Il direttore di Avvenire, Marco Tarquinio:Basta fuoco sulle Ong”. Stefano Feltri, su Il Fatto, cerca di chiarire la questione, evidenziando che le accuse non si fondano su alcuna prova: “Migranti, il caos delle Ong dopo la ritirata dell’Europa” (ma caos perché?). Erri De Luca, intervistato da dall’Huffington post: “Le procure perdono tempo. M5s diffama in cerca di voti”. Roberto Saviano, “Perché difendo le Ong” (Repubblica). Chiara Saraceno, “Chi è ipocrita sui migranti” (Repubblica). I MIGRANTI A VENTIMIGLIA: Marco Revelli, “Prima vittoria contro l’intolleranza”, e Luigi Manconi, “Quando essere umani è un reato” (Manifesto).

Leggi tutto →

24 aprile 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIABILITAZIONE DI DON MILANI

24 aprile 2017

In occasione della presentazione dell’opera omnia di don Lorenzo Milani pubblicata nei Meridiani Mondadori, papa Francesco ha inviato un video-messaggio: “Il mio don Milani” (su Repubblica). Franco Garelli, “La riabilitazione di don Milani 50 anni dopo” (Mattino). Luigi Accattoli, “Bergoglio e don Milani, le stesse parole: ‘sporcarsi le mani’” (Corriere della Sera”. Silvia Ronchey, pochi giorni fa, aveva presentato su Repubblica (“Le vere parole di don Milani”) l’opera del sacerdote fiorentino facendo cenno alle polemiche scatenate dal libro di Walter Siti, inopinatamente dedicato a don Milani (vedi Michela Marzano, “La pedofilia come salvezza: il romanzo inaccettabile di Walter Siti”, Repubblica 15 aprile, che ha aperto le polemiche). Il papa sarà in pellegrinaggio sulle tombe di don Milani e don Mazzolari, a Barbiana e a Bozzolo, il 20 giugno.

Leggi tutto →

22 aprile 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SU LA POLITICA, GRILLO, LA CHIESA, I PROFUGHI, I PARTITI

22 aprile 2017

Giovanni Orsina su La Stampa legge la crisi della politica attraverso la lente del “caso vaccini”: “Vaccini, una lite metafora della politica”. Stefano Folli offre una lettura originale della strategia di Grillo: “Grillo allarga la nuova destra” (Repubblica). Il vescovo di Assisi, Domenico Sorrentino, intervistato dal Messaggero: “Grillo venga ad Assisi, il dialogo è utile. Ma abbandoni le posizioni all’ingrosso”. Una riflessione del segretario della Cei, Nunzio Galantino, sul problema degli immigrati e dei profughi: “L’accoglienza da dare in un contesto di legalità” (Sole 24 ore). Carlotta Sami, “Italia-Libia: così non va. Non è illegale cercare asilo” (intervista al Fatto). Michele Ainis: “Leggi mai fatte sulla democrazia nei partiti” (Repubblica). Dario Di Vico, “La tenaglia italiana: si investe meno e crescono i poveri” (Corriere della Sera). Massimo Recalcati, “Riconnettere politica e cultura” (intervista all’Unità). Sabino Cassese, “La libertà di parola e i suoi abusi” (Corriere della Sera).

Leggi tutto →

21 aprile 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL FINE-VITA E LA LIBERTÀ DELLE PERSONE

21 aprile 2017

Dopo il voto favorevole della Camera alla Dichiarazione anticipata di trattamento (DAT) – vedi qui le nuove norme -, in un’intervista a Repubblica il card. Angelo Bagnasco esprime la sua contrarietà: “Questa legge non ci piace. Ci saranno derive pericolose”. Il deputato centrista Mario Marazziti, presidente della Commissione Affari sociali e esponente della Comunità di Sant’Egidio, in un’intervista all’Unità dice che questa legge mette al centro dignità e libertà della persona (“Prima di tutto la dignità della persona”). Per Paola Binetti si tratta invece di “Norme generiche e sbilanciate” (intervista al Messaggero). Sempre sul Messaggero un’intervista a Donata Lenzi, che ha guidato al Senato l’approvazione della legge: “Rinunciare a curarsi non è come chiedere di essere soppressi”. Delusa per alcuni emendamenti che hanno indebolito alcuni punti Michela Marzano, su Repubblica: “I malati traditi”. La rivista Il Gallo ripubblica due articoli sul testamento biologico del 2015 di Luisella Battaglia e di Giannino Piana.

Leggi tutto →

21 aprile 2017
by Forcesi
3 Commenti

3 Commenti

PER UN DIBATTITO SCHIETTO E LIBERO TRA I CATTOLICI SUL MOVIMENTO 5 STELLE

21 aprile 2017

Il Corriere della Sera torna sul tema dei rapporti della Chiesa con il M5S con un colloquio di Massimo Franco con il segretario della Cei, mons. Nunzio Galantino il quale si differenzia dalle posizioni del direttore dell’Avvenire, Marco Tarquinio (“Galantino e i rapporti Chiesa-M5S. ‘Non possiamo fare sconti a Grillo’”). Su Settimana News interviene Domenico Rosati con intervento assai equilibrato che auspica tra i cattolici “un dibattito schietto e libero” (“Se Grillo salta nell’Avvenire”). Sull’Unità Sergio Staino critica l’intervista di Tarquinio al Corriere perché “dimentica totalmente la vera natura del M5S” (“I cattolici e il Diciannovismo grillino”). Sul Foglio Maurizio Crippa dialoga con Mauro Magatti intorno alla domanda: che cosa ci trova di interessante il mondo cattolico in Grillo? (“E’ la Chiesa che insegue Grillo, o viceversa?”), e Massimo Introvigne dichiara: “Nessuno stupore, le affinità tra la Chiesa e il Movimento di Grillo ci sono”. Su Italia Oggi Giuseppe Turani scrive: “Niente è chiaro nei Cinquestelle”. Dal canto suo Gustavo Zagrebelsky chiede: “Il M5S si apra ad alleanze chiare prima delle elezioni” (intervista a Il Fatto). Marco Bentivogli, segretario Fim-Cisl, critica le posizioni del M5S sul lavoro e il sindacato (benche nel titolo non si veda…): “L’M5S e il programma sul lavoro” (Avvenire).

Leggi tutto →