Prodi versus Bindi. Riforma del sistema di governo (e altro)

| 1 Comment

 Romano Prodi: “Semipresidenzialismo. La medicina francese per avvicinare i cittadini” (Il Messaggero, 30/5). Rosy Bindi: “No al presidenzialismo, così  si stravolge la Costituzione” (intervistata da Carlo Bertini su La Stampa). Si legga anche: “Sì al piano del governo. Testo pro Mattarellum, spaccatura dentro il Pd” (Corriere della Sera), “I democratici e la politica dei due forni” (Marcello Sorgi, La Stampa), “Riforme costituzionali al via. Letta: Occasione storica” (Ninni Andriolo,l’Unità), “Ecco perché l’elezione direta è indispensabile” (Stefano Ceccanti, Europa), “L’ambizione di fare il possibile” (Gaetano Quagliariello intervistato da L. Festa su Tempi). L’economista anomalo Giulio Sapelli: “Governo Letta. Sta lavorando bene” (Italia Oggi). Stefano Rodotà: “Beppe sbaglia” (Intervista sul Corriere). Benedetto Vertecchi: “Se ai ragazzi insegniamo diseducazione” (l’Unità).

 

 

 

One Comment

  1. Ho un sogno: tutti coloro che ispirano la propria azione al cattolicesimo democratico si incontrino mettendo da parte ogni ambizione personale e ogni proprio destino politico ( vera causa dell’irrilevanza) e si ritorni a parlarsi e a elaborare nuove strategie e nuove strade di impegno (non penso assolutamente ad un partito) lo dobbiamo all’Italia e ai nostri giovani sempre più smarriti e senza punti di riferimento. Non basta parlarsi dalle colonne dei giornali o attraverso il web. E’ possibile convocare tutti i nostri politici e i nostri intellettuali? La rete C3dem può farsi promotore di questo ricominciamento? ……..o è solo un sogno? Leopoldo Rogante di Agire politicamente

Lascia un Commento

Required fields are marked *.


EmailEmail
PrintPrint